👉 Come gestire il progresso dei contenuti su blog WordPress multi-autore

WordPress 3.0.3 – Ancora un altro aggiornamento per la sicurezza

Gestire un blog con più autori può essere difficile. Conosciamo questa prima mano dalle nostre esperienze di gestione di List25. Recentemente uno dei nostri lettori ha chiesto se ci fosse un modo semplice e veloce per vedere i progressi del contenuto e dare un feedback. Sui nostri siti abbiamo un flusso di lavoro editoriale completo, ma l'utente desiderava qualcosa di semplice e veloce. In questo articolo, ti mostreremo come gestire l'avanzamento dei contenuti su blog WordPress multi-autore.

Video Tutorial

Iscriviti a WPBeginner

Se il video non ti piace o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plug-in Content Progress. Una volta attivato il plugin, puoi vederlo in azione andando a Messaggi »Tutti i messaggi.

Noterai che ci sono due nuove colonne nella schermata Messaggi, Bandiera e Gli appunti. Flag è un'icona che rappresenta lo stato di avanzamento di un post e le note sono l'area in cui puoi fornire un feedback sui progressi. Il plug-in potrebbe già mostrare icone di flag accanto a alcune bozze non terminate.

Se si desidera modificare lo stato di avanzamento di un post, è necessario fare clic su Modifica rapida link sotto un post. Sotto il Avanzamento del contenuto sezione, puoi scegliere una bandiera per il post e aggiungere le tue note.

Puoi anche aggiungere una bandiera e delle note a un post mentre lo stai modificando nella schermata di modifica del post principale. Basta cercare il Avanzamento del contenuto meta box e seleziona lo stato del post o aggiungi delle note.

Questo plugin ha alcune impostazioni che puoi configurare andando a Impostazioni »Avanzamento del contenuto. Per impostazione predefinita, il plug-in abilita l'avanzamento del contenuto per post, pagine e tipi di post allegati. Puoi modificarlo nella pagina delle impostazioni scegliendo i tipi di post o i tipi di post personalizzati in cui si desidera abilitare il supporto per l'avanzamento del contenuto.

Il plug-in è dotato di più flag che rappresentano stati di post diversi come completo, incompleto e che richiede una revisione. L'area delle impostazioni consente di aggiungere flag personalizzati per ottimizzare ulteriormente il flusso di lavoro. Pochi esempi di bandiere a cui possiamo pensare sono "Need Research", "Add Media" o "Needs Scheduling".

Ad esempio, supponiamo di voler aggiungere un nuovo flag per i post che richiedono l'immagine in primo piano. Tutto quello che devi fare è semplicemente aggiungere un'etichetta per lo stato, aggiungere qualche descrizione e un URL per l'icona della bandiera da visualizzare. Il plugin viene fornito con alcune icone incorporate che è possibile utilizzare semplicemente copiando il proprio URL. Tuttavia, se vuoi utilizzare le tue icone, puoi caricarle da quelle Media »Aggiungi nuovo. Dopo aver caricato l'icona personalizzata, è necessario copiare il percorso del file e incollarlo nell'area dell'URL dell'icona.

Puoi creare tutti gli stati personalizzati che desideri, ma non impazzire. Vuoi che i tuoi autori riconoscano immediatamente ogni icona della bandiera.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a gestire l'avanzamento dei contenuti sul tuo blog WordPress multi-autore. Come ottimizzi il tuo flusso di lavoro editoriale? Condividi i tuoi consigli con noi lasciando un commento qui sotto.

Guarda il video: Curso de WordPress Entradas, Categorías y Etiquetas

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: