👉 Come aggiungere titoli e descrizioni di pagine specifiche alla categoria di WordPress e agli archivi di tag: WinningWP

Uscire dal business – Salva WPBeginner

Sebbene quasi tutti utilizzino categorie e tag per organizzare i propri contenuti, quante persone si rendono conto che le risultanti pagine di archivio di tag / categorie possono diventare preziosi contenuti SEO-worthy? Quando si tratta di aggiornare i post e le pagine del proprio sito, nove proprietari / sviluppatori di siti su dieci si siederanno felicemente per ore e dettagli per aumentare le loro possibilità di raggiungere la cima di Google, Bing, ecc., Tuttavia, molti di questi le stesse persone non sembrano nemmeno essere consapevoli del fatto che la categoria di appartenenza o gli archivi di tag potrebbero anche avere un potenziale elevato nelle SERP.

Sfortunatamente, WordPress non include alcuna funzionalità nativa per la personalizzazione dei metadati delle pagine di archivio di tag o tag (come titoli di pagine, descrizioni, ecc.), Quindi spesso visualizzi così tanti titoli di pagine di WordPress e tag archive nel formato: 'Nome categoria | Titolo del sito '.

Diamo un'occhiata a come correggere questo problema con l'aiuto del sempre più popolare ed estremamente pratico SEO SEO di Yoast (ricordando di eseguire sempre un backup completo prima di installare o disinstallare nuovi plugin):

Passo 1.

Dai un'occhiata a una delle tue attuali categorie o tag pagine di archivio per vedere come stanno le cose. Per riferimento, ecco come vengono fuori le cose dalla confezione di WordPress:

Passo 2.

Se non lo hai già fatto (e probabilmente abbiamo già indovinato), scarica, installa e attiva WordPress SEO di Yoast.

Passaggio 3.

Vai su 'Post' -> 'Categorie' (o 'Tag') tramite il pannello di amministrazione di WordPress e fai clic su una specifica categoria (o tag) – ora dovresti vedere alcune nuove impostazioni:

Passaggio 4.

Revel in completo comando su tutte le impostazioni dei metadati SEO di cui sopra, come i titoli di archivio di categoria / tag:

Per inciso, ora avrete anche un controllo simile sugli stessi tipi di metadati per le pagine dell'autore. Dai un'occhiata a "Utenti" -> "Tutti gli utenti", quindi fai clic su un utente specifico e scorri verso il basso.

Nota: l'installazione di WordPress SEO da parte di Yoast ti offre un HEAP di nuove impostazioni SEO estremamente utili: consulta il sito Web ufficiale di Yoast per ulteriori informazioni.

Guarda il video: Che fare contro la ludopatia? Il vox del Fatto più il sondaggio

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: