๐Ÿ‘‰ Come impostare un dominio corto personalizzato per WordPress - WinningWP

Tutto quello che devi sapere sui nomi di dominio

Come i più astuti tra voi avranno già notato, recentemente abbiamo iniziato a utilizzare un nuovo dominio breve (wngwp.es) nei nostri tweet. Cos'è un dominio breve? Beh, in realtà è solo un secondo (più breve) nome di dominio che può essere usato al posto del tuo nome di dominio originale. Perché qualcuno dovrebbe volerlo fare? Beh, soprattutto perché l'uso di un nome di dominio abbreviato ti consente di risparmiare spazio su Twitter (o in qualsiasi altro luogo tu voglia utilizzarlo) senza dover tornare agli URL brevi predefiniti generici generati automaticamente noiosi, per un tocco in più di branding (pensa: ' nyti.ms '(New York Times)) e perché avere il proprio dominio breve personalizzato sembra davvero bello! Quindi prendiamo il cracking:

Passaggio 1. Immettere Bit.ly!

Vai su Bit.ly e registrati per un account gratuito. Una volta fatto, accedi e fai clic su "ahoy", "tuo nome" "(in alto a destra) e quindi su" IMPOSTAZIONI ". Scegli la scheda 'AVANZATO' e poi 'Business' o 'Personale' (per semplicità, copriremo 'Personale' qui). Non hai ancora un breve dominio? Passare al passaggio 2 …

Passaggio 2. Scegli (e poi acquista) il tuo dominio breve

Quindi quale breve dominio scegliere? La convenzione sembra essere quella di scegliere un dominio breve che a) sembra buono eb) è ovviamente derivato dal nome di dominio originale del sito. Gli esempi includono "nyti.ms" (New York Times), "tcrn.ch" (Tech Crunch), "bsa.ly" (BuySellAds) e, ahem, "wngwp.es" (indovina chi!). Se sei bloccato per idee (o anche se non lo sei) controlla domai.nr (per un elenco completo dei domini di primo livello consulta questa pagina di Wikipedia). Una volta deciso, il passo successivo è acquistarlo. Abbiamo comprato il nostro da GoDaddy (soprattutto perché immaginiamo che molti lettori conosceranno già GoDaddy e sapevamo che avremmo scritto un post su come impostare le cose quando abbiamo acquistato il nostro) – ma piuttosto che semplicemente copiarci, acquista il tuo dominio da a prescindere dal registrar di domini con cui ti senti più a tuo agio (perché dovrai aggiungere un record DNS personalizzato se segui la procedura descritta qui – non fatevi prendere dal panico: più avanti su questo bit DNS). Una volta ottenuto il nuovo dominio breve, sarai in grado di tornare alla scheda "Avanzate" menzionata nel passaggio 1 e dirlo a Bit.ly.

Passaggio 3. Impostare un record DNS personalizzato in modo che punti a Bit.ly

La procedura per questo sarà leggermente diversa a seconda del tuo registrar, tuttavia, assumendo che tu abbia scelto GoDaddy (come abbiamo fatto sopra), quindi accedi al tuo account GoDaddy, seleziona "Domini" e "Avvia" il tuo nuovo dominio breve. Quindi seleziona la scheda "File zona DNS", seguita da "modifica". Verrà quindi visualizzata una nuova finestra in cui potrai modificare il record "A (Host)" esistente per il tuo sito, modificando l'indirizzo IP su 69.58.188.49 (indirizzo IP di Bit.ly).


Per informazioni più dettagliate su questo passaggio (e su come configurarlo se hai scelto di utilizzare un sottodominio piuttosto che un dominio di primo livello per il tuo dominio breve), controlla Bit.ly's "Come faccio a impostare un'abitudine pagina di dominio breve. Tieni presente che possono essere necessarie fino a 48 ore per la propagazione delle modifiche del dominio, pertanto potrebbe essere necessario attendere un po 'affinché le modifiche abbiano effetto. Una volta verificato, potrai quindi selezionare il nuovo dominio breve dal menu a discesa accanto a "Dominio breve predefinito per i tuoi bitmarks", in "Dominio breve" e anche scegliere un "Reindirizzamento di root a dominio breve personalizzato" ( probabilmente vorrai inserire il nome di dominio normale del tuo sito nel caso in cui qualcuno visiti direttamente il tuo dominio short personalizzato (entrambi con la stessa scheda 'AVANZATO' come prima).

Passaggio 4. Bit.ly + WordPress = WP Bit.ly

Quindi come usi il tuo nuovo nome di dominio breve personalizzato con WordPress? Facile – con un pratico plug-in (chiamato WP Bit.ly) che consente di accedere rapidamente e facilmente ai collegamenti personalizzati (creati usando il dominio corto scelto) tramite una nuova voce di menu (creata da WP Bit.ly) sulla barra degli strumenti di WordPress.

Passaggio 5. Ricevi tweet con esso!

Ma aspetta! Non così veloce, perché dovrai comunque eseguire tutte le impostazioni del plugin Bit.WP di WP per assicurarti che tutto sia configurato correttamente (ricordando di inserire il nome utente Bit.ly e la chiave API Bit.ly, ecc.) E regolare alcune impostazioni in corrisponde alle tue esigenze personali (scegliendo che tipo di post dovrebbero essere generati link brevi per, ecc.) E anche dopo aver impostato tutto, potresti ancora aspettare un po 'per quelle dannate modifiche al DNS che hanno effetto (nel nostro caso ci sono voluti circa un giorno). In bocca al lupo!

Guarda il video: Corso WordPress – # 1 scegliere il nome dominio per il tuo sito

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: