๐Ÿ‘‰ 5 migliori strumenti di ricerca per parole chiave per potenziare il tuo traffico (con esercitazioni)

Themify Infinite

La mancanza di traffico organico ti fa perdere la vita?

Se le persone non riescono a trovare il tuo sito nei risultati di ricerca, perdi traffico, lead e vendite.

Uno dei modi migliori per risolvere questo problema e aumentare il traffico è con strumenti di ricerca per parole chiave.

Il motivo per cui le parole chiave sono importanti per aumentare il traffico organico è perché gli utenti cercano solo contenuti se Google ritiene che sia rilevante per ciò che stanno cercando. Google utilizza le parole chiave come un importante fattore di ranking SEO. Ciò significa che il modo migliore per aiutare i motori di ricerca a capire che i tuoi contenuti sono rilevanti è includere, in modo naturale, gli stessi termini esatti che le persone stanno digitando su Google per trovarti.

Utilizza i termini corretti e il tuo contenuto sarà più visibile nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP), con un conseguente aumento di clic e traffico organico.

Quindi, come fai a scoprire quali termini le persone stanno usando per cercare di trovare i tuoi contenuti?

Includendo strumenti di ricerca per parole chiave nella tua casella degli strumenti di marketing dei contenuti.

Uno dei vantaggi dell'utilizzo di strumenti di ricerca per parole chiave è ottenere più termini che puoi utilizzare nei tuoi contenuti, supportati da dati su popolarità, utilizzo e altro ancora. La nostra ultima guida alla ricerca per le parole chiave ha riguardato il motivo per cui la ricerca per parole chiave è pertinente, i tipi di parole chiave, la comprensione dell'intento delle parole chiave (che cosa vogliono i ricercatori) e molto altro.

In questa guida, condividiamo le nostre scelte per i migliori strumenti di ricerca di parole chiave per aiutarti a iniziare. Per ogni strumento di ricerca per le parole chiave, ti illustreremo come trovare le parole chiave che puoi utilizzare per ottimizzare i tuoi contenuti per un migliore posizionamento di ricerca.

Risorsa consigliata: Hai bisogno di più traffico sul sito web? Scopri come posizionare il numero 1 su Google con la nostra Guida definitiva al SEO nel 2018.

Come iniziare: Brainstorming Seed Parole chiave

Mentre gli strumenti di ricerca delle parole chiave sono tutti diversi, tutti funzionano sostanzialmente allo stesso modo: devi iniziare digitando le parole chiave per saperne di più su di loro e ottenere idee per parole chiave correlate.

Ciò significa che prima di iniziare a utilizzare gli strumenti di ricerca delle parole chiave, è necessario disporre di un elenco iniziale di parole chiave da ricercare.

Come vieni con quelle parole chiave iniziali, anche chiamate parole chiave seme?

Il modo migliore per iniziare è semplicemente usando i tuoi termini di buon senso e di brainstorming relativi al tuo argomento.

Inizia definendo il tuo argomento generale – usiamo "assicurazione sanitaria" come esempio.

Da lì, puoi fare un brainstorming con termini più specifici.

Se hai creato personaggi dell'acquirente, chiamati anche avatar dei clienti, questo passaggio sarà molto più semplice. Sarai in grado di metterti nei panni dei tuoi lettori e immaginare cosa vorranno digitare su Google per trovare i tuoi contenuti.

Continuando con il nostro esempio di assicurazione sanitaria, "calcolatrice di indennità di assicurazione sanitaria" è un termine più specifico che il pubblico di destinazione potrebbe essere interessato alla ricerca. Prova a trovare almeno 5 idee specifiche su queste linee.

Dopo aver analizzato un elenco di idee specifiche per le parole chiave da ricercare, sei pronto per iniziare la tua ricerca.

Ecco i nostri 5 strumenti preferiti:

1. Ahrefs
2. SEMRush
3. Rispondi al pubblico
4. Strumento di suggerimenti per le parole chiave di SEOBook
5. Google AdWords Keyword Planner

1. Ahrefs

Ahrefs è una raccolta di strumenti incredibilmente ricca, con dati su migliaia di miliardi di link. Per questa guida, ci concentreremo sul Esplora parole chiave, che è uno dei migliori strumenti di ricerca per le parole chiave in circolazione. Ecco come lo usi.

Accedi ad Ahrefs, quindi vai a Esplora parole chiave.

Digita alcuni termini relativi al tuo argomento nella casella di ricerca sullo schermo. Puoi avere fino a 100. Scegli il tuo paese. Ahrefs include dati sulle parole chiave per dozzine di paesi. Per questa guida, stiamo usando gli Stati Uniti.

Premere l'icona di ricerca. Verrai reindirizzato a una nuova schermata che si riempirà gradualmente di grafici e dati.

Quando i risultati sono in, scorri verso il basso la pagina per vedere il livello di difficoltà della parola chiave.

Come spiega Ahrefs, questo ti dice a colpo d'occhio quanto sarà difficile classificare per termini diversi. Ad esempio, la difficoltà delle parole chiave per "content marketing" è molto più alta rispetto a "b2b content marketing". Ciò riflette il fatto che è più difficile raggiungere una buona posizione in SERP per argomenti ampi e ben trattati.

Più in basso nella pagina, vedrai il Idee per le parole chiave sezione.

Qui è dove inizierai a ricevere idee per le parole chiave di contenuto. La sezione Idee per le parole chiave è divisa in tre colonne che mostrano:

  • Risultati per i termini inseriti
  • Altre parole chiave tra le prime 10 pagine classificate per la tua parola chiave
  • Completamento automatico dei suggerimenti di ricerca

Per ciascuno, è possibile fare clic sul Visualizza il report completo link per maggiori dettagli.

Esaminiamo il rapporto completo per le parole chiave che includono il termine di ricerca originale di "content marketing". Ciò ti aiuterà a identificare aree di contenuto correlate che potresti non aver ancora coperto.

I dati vengono visualizzati in una tabella, con un elenco di termini correlati. Per ottenere informazioni complete su ciascun termine, fare clic su Ottieni metriche. Questo inserirà informazioni sulla difficoltà delle parole chiave, SERP e altro.

Il clic colonna stima quanti clic otterrai se i contenuti ottimizzati per questa parola chiave vengono visualizzati nella ricerca. Questo è un buon indicatore del traffico potenziale.

Vale anche la pena prestare attenzione al Argomento principale per ogni termine di ricerca. Ahrefs raggruppa i suoi risultati in un numero di argomenti principali. Ad esempio, se si cerca "b2b content marketing", l'argomento principale è "content marketing".

Facendo clic sul link dell'argomento principale puoi portare a più parole chiave da utilizzare nei tuoi contenuti e aiutarti a trovare argomenti secondari attorno ai quali creare o ottimizzare i contenuti. È inoltre possibile classificare l'argomento e i sottoargomenti nei risultati del motore di ricerca.

Tieni presente che, con così tante informazioni, puoi dedicare molto tempo alla ricerca di parole chiave su Ahrefs. Ecco perché è utile tenere traccia delle tue ricerche annotando:

  • Parole chiave che puoi utilizzare per ottimizzare i contenuti esistenti
  • Nuove parole chiave a cui non avevi pensato in precedenza
  • Argomenti correlati che potresti voler coprire sul tuo blog

Puoi farlo con carta e penna o creare il tuo foglio di calcolo. Se si utilizza un foglio di calcolo, è utile che Ahrefs ti consenta di scaricare potenziali parole chiave relative ai contenuti facendo clic su Esportare pulsante nella parte superiore di qualsiasi tabella.

Puoi provare Ahrefs per una settimana a soli $ 7. Dopodiché, sono solo $ 99 al mese per l'intera suite di strumenti, inclusi Site Explorer, Content Explorer e molto altro.

2. SEMRush

Come Ahrefs, SEMRush fornisce un'enorme quantità di dati per aiutarti con il marketing di ricerca. Puoi testarlo con una ricerca per parole chiave gratuita dalla home page.

Tuttavia, se si desidera effettuare più ricerche di parole chiave, è necessario eseguire l'aggiornamento. Ecco come usi SEMRush.

Accedi al tuo account e clicca su Keyword Analytics nella barra laterale di sinistra.

Vai a Panoramica e digita i termini di ricerca scelti nella casella di ricerca.

Ricorda, avrai analizzato alcuni di questi all'inizio del processo di ricerca delle parole chiave. Abbiamo usato "b2b content marketing".

stampa Ricerca. I risultati verranno visualizzati in un dashboard che mostra il volume di ricerca, la ricerca a pagamento (il costo del pagamento per il posizionamento nei risultati di ricerca per quella parola chiave), la distribuzione del costo per clic e le tendenze di ricerca.

SEMRush include anche dati sulle classifiche delle pagine principali per determinate parole chiave. Puoi utilizzare queste informazioni per trovare idee per nuovi argomenti da trattare sul tuo blog.

Inizia scorrendo verso il basso per vedere Parole chiave di corrispondenza a frase (quelli che includono esattamente il termine di ricerca) e Parole chiave correlate.

Questi ti daranno alcune idee iniziali per le parole chiave da includere nei tuoi contenuti. Il rapporto Parole chiave correlate è importante perché potrebbe contenere termini per i quali non hai ancora ottimizzato il contenuto.

Per ottenere maggiori dettagli sulle parole chiave correlate, fare clic su Visualizza il report completo.

Questo farà apparire una tabella con una grande quantità di dati sui termini correlati, tra cui:

  • Quanto sono strettamente correlati al termine di ricerca originale (mostrato come percentuale)
  • Volume di ricerca delle parole chiave (quante ricerche vengono eseguite)
  • Classifica difficoltà parola chiave
  • Numero di risultati di ricerca
  • Cerca le tendenze

C'è un collegamento ai risultati di ricerca memorizzati nella cache (un'istantanea della pagina dei risultati di ricerca in una data specifica) alla fine di ogni riga della tabella. Questo è un buon modo per vedere quali pagine stanno avendo traffico ora, quindi sai qual è la concorrenza e se puoi creare contenuti migliori e vincere i clic.

Fai clic su qualsiasi parola chiave per ottenere un rapporto simile per quella parola chiave.

Ordina i dati SEMRush da qualsiasi colonna per ottenere nuovi approfondimenti. Ad esempio, puoi ordinare per difficoltà di parole chiave per identificare le parole chiave correlate ai tuoi contenuti con una difficoltà di parole chiave da bassa a media che potresti utilizzare per ottimizzare i contenuti.

Come con Ahrefs, annota le idee per le parole chiave relative ai contenuti durante il passaggio a SEMRush. Ancora meglio, puoi esportare le parole chiave in qualsiasi momento, da singoli rapporti o tramite il Responsabile delle esportazioni.

Il prezzo SEMRush parte da $ 99 al mese, che include l'accesso all'analisi delle parole chiave, al monitoraggio della posizione del sito, agli strumenti di social media, agli strumenti di ottimizzazione del contenuto e molto altro.

3. Rispondi al pubblico

Rispondere al pubblico è uno degli strumenti di parole chiave SEO più strane in circolazione, e non si può battere il prezzo di libero.

Mentre puoi utilizzare Rispondi al pubblico per qualsiasi tipo di ricerca per parole chiave, è davvero un modo per aiutarti a trovare le domande che le persone stanno effettivamente facendo.

Questo è importante perché le persone non inseriscono più query nei motori di ricerca; effettuano anche ricerche vocali, spesso tramite i loro dispositivi mobili. Ciò significa che le ricerche sono spesso in un formato di domanda, piuttosto che essere semplicemente una frase chiave digitata.

Rispondere al pubblico è uno dei migliori strumenti di ricerca per le parole chiave per aiutarti a trovare queste domande, in modo da poter ottimizzare i contenuti e aumentare il traffico organico. Ecco come trovi le domande.

Digitare il termine di ricerca nella casella di ricerca nella home page del sito Web Rispondi al pubblico. Stiamo usando "content marketing".

Usa il selettore su schermo per cambiare la lingua se lo desideri. stampa Ottieni domande o usare il tasto Invio. Sarai reindirizzato a un'altra pagina con tutte le domande.

Per impostazione predefinita, le domande vengono visualizzate in una grande ruota, con ciascuna delle parole chiave che portano a domande correlate. Le parole delle domande includono chi, cosa, perché, dove, quando e come, così come gli altri possono, quali, sono e volontà.

Scorri la pagina verso il basso per visualizzare altre domande con domande pertinenti alla tua ricerca utilizzando preposizioni, confronti, termini correlati e altro ancora.

C'è anche un elenco di termini di ricerca combinati con diverse lettere dell'alfabeto.

Se preferisci non utilizzare l'interfaccia della ruota, puoi fare clic su Dati pulsante sopra qualsiasi sezione per visualizzare i risultati in una tabella. Clicca il visualizzazione pulsante in qualsiasi momento per tornare alla visualizzazione predefinita.

Allo stesso modo, puoi scaricare risultati sia come immagini sia come file di foglio di calcolo.

Come con altri strumenti di suggerimento per le parole chiave, puoi utilizzare Rispondi al pubblico per ottenere rapidamente idee per i contenuti ed esplorare modi per aggiungere valore ai contenuti esistenti.

Fai clic su qualsiasi domanda per accedere alla relativa pagina di ricerca di Google.

Questo può indirizzarti ad altre domande che potresti trovare utili. L'esplorazione dei risultati di ricerca di Google può anche aiutarti a valutare in che modo le persone hanno precedentemente trattato un argomento, in modo da poter vedere se c'è una nuova angolazione o un altro modo per rendere più prezioso il tuo contenuto.Questo è un ottimo modo per aumentare il ranking del traffico organico.

E non dimenticare che rispondere bene alle domande può portare alla creazione di snippet in evidenza che appaiono sopra i risultati della ricerca, quindi Rispondi al pubblico può aiutarti anche a individuare quelle opportunità. Ecco perché è uno dei migliori strumenti di ricerca per le parole chiave in circolazione.

4. Strumento di suggerimenti per le parole chiave di SEOBook

Lo Strumento Suggerimenti per le parole chiave SEOBook è uno dei numerosi strumenti SEO gratuiti di SEOBook. Tuttavia, dovrai registrarti per un account gratuito per usarlo.

Questo strumento di ricerca per parole chiave include una grande quantità di informazioni durante la ricerca, compresi i volumi di ricerca, i risultati e le frasi correlate e il costo per clic (CPC) stimato per qualsiasi parola chiave inserita. Puoi anche fare clic su una casella per visualizzare i risultati di Google Trends.

È una buona idea leggere la descrizione della funzione colonna per colonna fornita sotto ogni pagina di risultati, in modo da capire i dati forniti da SEOBook.

Per iniziare, inserisci le parole chiave nella casella di ricerca sullo schermo e premi Sottoscrivi.

Riceverai una tabella con frasi correlate e il volume di ricerca mensile statunitense e britannico. Vedrai anche il volume di ricerca giornaliero per Google, Bing e Yahoo. Fare clic su uno dei numeri sottolineati per andare direttamente alla pagina del motore di ricerca per quella query.

Ogni frase chiave ha anche un valore CPC. Questo ti dice quanto è popolare la parola chiave per la pubblicità, e quindi quanto è probabile che la gente la cerchi.

Fare clic su qualsiasi risultato per visualizzare gli stessi dati per le ricerche correlate per quel termine.

Puoi inoltre esportare i risultati della ricerca in formato foglio di calcolo in qualsiasi momento.

Come con altri strumenti, lo Strumento per i suggerimenti per le parole chiave SEOBook è utile per identificare le frasi da includere nei contenuti esistenti o per aiutarti a creare nuovi contenuti intorno agli argomenti in cui esiste un'opportunità.

5. Google AdWords Keyword Planner

Lo strumento Google AdWords Keyword Planner ha lo scopo di aiutare le persone a trovare le parole chiave giuste su cui fare offerte per pay per click e marketing di ricerca a pagamento.

Tuttavia, funziona anche come un ottimo modo per capire quali frasi di parole chiave è possibile utilizzare nel contenuto per aumentare il traffico organico. Questo perché attinge tutti i dati che Google ha sulle ricerche eseguite tramite il proprio motore di ricerca. Il cartellino del prezzo – è gratuito – è solo uno dei motivi per cui è stato creato il nostro elenco dei migliori strumenti di ricerca per parole chiave.

Avrai bisogno di un account Google Adwords per iniziare. Fare clic sul menu con tre punti, quindi fare clic Pianificazione »Pianificatore di parole chiave. Lo strumento verrà avviato in una nuova finestra.

Per trovare parole chiave di contenuto, useremo la sezione che dice Trova nuove parole chiave e ottieni i dati del volume di ricerca.

Ci sono diverse caselle che puoi compilare qui. Puoi:

  • Inserisci il tuo prodotto – questo è un buon posto per mettere un paio di frasi chiave per iniziare.
  • Inserisci l'URL della tua pagina di destinazione: questa opzione è principalmente per chi acquista annunci, ma l'inserimento dell'URL di una pagina che stai pianificando di ottimizzare può generare alcune utili opzioni.
  • Scegli una categoria di prodotto – ancora una volta, questo ha più senso per gli acquirenti di annunci, ma può risultare in alcune parole chiave desiderabili.

Per questo tutorial, ci concentreremo sull'inserimento di parole chiave nel campo del prodotto. Useremo "content marketing".

Puoi anche personalizzare la ricerca utilizzando le altre caselle sullo schermo. Nelle caselle a sinistra puoi:

  • Scegli località e lingue
  • Decidi se cercare tramite Google o per includere i partner di ricerca di Google
  • Scegli un intervallo di date per la ricerca per parole chiave

Tuttavia, continueremo con le opzioni predefinite.

Nelle caselle sulla destra puoi scegliere i filtri per le parole chiave. concorrenza è importante Come la difficoltà di parole chiave in altri strumenti, la metrica della competizione valuta quanto sia difficile competere con determinate parole chiave.

Poiché stiamo cercando parole chiave in cui possiamo avere un impatto, faremo clic Basso per trovare parole chiave meno competitive, quindi Salvare.

Quindi, fare clic su Ottieni idee per andare alla pagina dei risultati.

Nella pagina dei risultati, vedrai i filtri che hai utilizzato nella colonna di sinistra e i risultati a destra, sotto Idee per le parole chiave. Puoi cambiare i filtri in qualsiasi momento.

Nella tabella, vedrai:

  • Volume di ricerca mensile medio, che fornisce un'indicazione ampia di come sono le parole chiave popolari
  • Concorrenza, che corrisponderà ai parametri impostati in precedenza
  • Offerta suggerita Questo è per gli acquirenti di annunci pubblicitari, ma vale la pena sapere che più alta è la cifra, più è popolare la parola chiave e migliore è l'indicazione dell'intento commerciale.

Puoi premere il pulsante di download per esportare i risultati in un foglio di lavoro per esplorarli in un secondo momento.

La pagina dei risultati include anche un Idee di gruppo di annunci scheda. Ciò vale la pena di esplorare, in quanto include gruppi di argomenti ampi che possono essere utili per concentrare i contenuti. Fare clic su uno di essi per vedere quali parole chiave sono incluse.

Come con altri strumenti, annota le frasi e gli argomenti delle parole chiave che ti interessano. Puoi seguire la stessa procedura per eseguire un'altra ricerca per parole chiave e perfezionare ulteriormente le parole chiave relative ai contenuti.

Questo è tutto! Indipendentemente dal fatto che tu utilizzi uno strumento di ricerca con una sola parola chiave o unisci tutti i nostri suggerimenti per i migliori strumenti di ricerca per parole chiave, dovresti trovare un elenco di parole chiave pertinenti da integrare nei contenuti esistenti e alcune idee per la creazione di nuovi contenuti.

Utilizza le parole chiave nei titoli e nelle descrizioni delle pagine, come hashtag dei social media e dovunque sia appropriato nei tuoi contenuti, concentrandoti su renderli pertinenti per il tuo pubblico e leggibili.

Risorsa consigliata: Qual'è il prossimo? Come usi le parole chiave senza ripieno di parole chiave? Vedi la nostra guida su SEO Made Simple: dove e come utilizzare le parole chiave nei tuoi contenuti per utilizzare le tue parole chiave nel modo giusto.

Non dimenticare di eseguire anche un controllo SEO per rilevare eventuali errori che affollano il tuo traffico e identificare le opportunità per aumentare ulteriormente il tuo posizionamento.

Oltre al marketing dei contenuti, l'utilizzo di strumenti di ricerca per le parole chiave ti aiuterà anche con SEO, lead generation ed email marketing.

Una volta che il contenuto è pronto, prova a testarne l'efficacia con test suddivisi in modo da ottimizzarlo ulteriormente e aumentare ulteriormente il traffico organico.

Infine, non dimenticare di seguirci su Facebook e Twitter per tenerti aggiornato con le guide e le esercitazioni in arrivo.

Guarda il video: Come aggiungere e personalizzare blog / post al sito web [tema ULTRA]

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: