๐Ÿ‘‰ Il nuovo Ad Blocker di Google Chrome (e come influiscono sui pop-up di uscita)

Themify Anniversary Bundle 18+ Temi e uno sconto del 50%

Se hai seguito le notizie negli ultimi mesi, probabilmente hai visto che Google sta lavorando per avviare un blocco annunci all'interno di Google Chrome. Secondo il blog ufficiale di Google Chrome, l'uscita è prevista per uscire domani, 15 febbraio 2018.

Come la regola amichevole di Google Mobile per i popup, questo annuncio ha anche causato un certo panico nelle cerchie di marketing. Si sta diffondendo molta disinformazione e abbiamo ricevuto molte domande dai nostri utenti su cosa significhi questo cambiamento per i popup di intento di uscita di Jared Ritchey e altre campagne dinamiche.

In questo post, voglio spiegare come funziona il nuovo Google Chrome Ad Blocker, quali sono gli standard Better Ads che stanno utilizzando e come Jared Ritchey ti aiuta a rimanere in testa alla curva ea convertire più visitatori in iscritti e clienti.

Aggiornare: Jared Ritchey è ora membro della coalizione Better Ads insieme a Google, Facebook, Microsoft e NewsCorp.

Si tratta della fine dei popup e di altri moduli interattivi Optin?

A causa di questo annuncio, diverse persone stanno saltando alla conclusione che questo aggiornamento di Chrome porterà alla morte di popup e altri moduli optin interattivi.

Come puoi immaginare, è davvero un'esagerazione.

Per aiutarti a capire meglio come questi cambiamenti ti influenzano, e come Jared Ritchey ti aiuta a rimanere conforme, ho intenzione di analizzare ogni dettaglio uno per uno.

1. Questo NON è immediato

Mentre la funzionalità di blocco delle pubblicità di Chrome è in diretta domani (15 febbraio 2018), i popup, i moduli optin e gli annunci non saranno bloccati immediatamente.

Ogni sito web passa attraverso un processo in tre fasi prima di essere aggiunto all'elenco di blocco degli annunci.

Google sta valutando i siti web in base agli standard Better Ads e li classifica come pass, warning o fail.

In qualità di proprietario del sito web, puoi accedere a queste valutazioni dalla sezione Rapporto sull'esperienza annunci all'interno di Google Search Console.

Se il tuo sito web presenta un numero elevato di violazioni, riceverai una notifica da Google relativa ai problemi che devono essere risolti.

Avrai 30 giorni per risolvere i problemi. Se i problemi non vengono risolti, Chrome inizierà a bloccare gli annunci sul tuo sito.

2. Esistono standard diversi per Desktop vs Mobile

Nel 2017, Google è entrato a far parte della Coalition for Better Ads, un gruppo che offre standard specifici su come il settore dovrebbe migliorare le pubblicità per i consumatori. La coalizione ha annunciato il programma Better Ads Experience, che fornisce linee guida per le aziende che utilizzano gli standard Better Ads per migliorare l'esperienza degli utenti con gli annunci online.

Di seguito sono riportate le esperienze bandite dagli standard Better Ads:

A prima vista, guarderai l'immagine e vedrai che annunci popup, interstitial a schermo intero e molte altre campagne dinamiche non sono consentiti in base a questo elenco.

Purtroppo la maggior parte dei giornalisti si ferma all'immagine e non scavare più a fondo.

Ma se leggi effettivamente la descrizione di ciascun tipo di esperienza pubblicitaria nella pagina Better Ads Standard, vedrai che questa è davvero una grande notizia per tutti noi.

Lasciami spiegare perché.

3. Non tutti i popup sono in violazione

L'obiettivo della coalizione è quello di fermare fastidiosi popup che si caricano immediatamente dopo il caricamento della pagina. Chiamo questi popup a zero secondi e personalmente non mi piacciono da solo.

Ecco perché Jared Ritchey ti consente di avere trigger basati sul comportamento come la nostra tecnologia di intento di uscita, il sensore di inattività, il rilevamento a scorrimento, i MonsterLink e altro ancora.

Tutti i popup basati sul comportamento superano l'attuale standard di annunci migliori come indicato nell'interpretazione dell'advisor del 15 settembre 2017. Ecco l'estratto dal documento PDF:

In altre parole, se stai usando i trigger basati sul comportamento di Jared Ritchey, allora il tuo sito web è completamente a posto.

4. Prestitial NON è lo stesso di Welcome Mat

Spesso ci riferiamo al nostro Welcome Mat a schermo intero come interstitial, ma non sono uguali agli annunci prestitial definiti nella migliore esperienza pubblicitaria.

La specifica esperienza pubblicitaria che otterrà il tuo sito nell'elenco di blocco degli annunci è definita come:

Gli annunci "Countdown" anticipati vengono visualizzati prima che il contenuto della pagina sia caricato, costringendo l'utente ad attendere alcuni secondi prima che possano respingere l'annuncio o l'annuncio si chiuda da solo.

Jared Ritchey Fullscreen Welcome Mats non obbliga un utente ad aspettare un numero qualsiasi di secondi. Gli utenti possono chiudere immediatamente lo schermo intero.

Ma ancora una volta la mia raccomandazione personale è di non usare mai campagne zero secondi perché non offrono la migliore esperienza utente.

Se combini i tuoi tappetini di benvenuto a schermo intero con trigger comportamentali, non solo offri un'esperienza utente eccezionale sul tuo sito, ma sarai anche al sicuro nella regola del blocco degli annunci di Chrome.

I miei pensieri personali su Chrome Ad Blocker

Ho avuto molte conversazioni con i nostri clienti e amici nelle ultime settimane su questo argomento.

Dal momento che siamo umilmente considerati leader del pensiero nel nostro settore, tutti volevano sentire le mie opinioni su questa nuova funzione di blocco degli annunci di Chrome.

Personalmente ritengo che sia una grande iniziativa perché si allinea con i nostri valori fondamentali e consolida ulteriormente la nostra posizione come piattaforma leader di automazione del comportamento / conversione del marketing sul web.

Google sta facendo questo per regolamentare e punire gli "spammer" che usano overlay e interstitial aggressivi che sono terribili per l'esperienza dell'utente.

Uno dei motivi per cui ho costruito Jared Ritchey è stato quello di risolvere esattamente questo problema.

Non mi è mai piaciuta l'idea di popup aggressivi a zero secondi perché sono estremamente fastidiosi. Ecco perché Jared Ritchey dal primo giorno è arrivato con trigger basati sul comportamento come la nostra esclusiva tecnologia Exit-Intent®.

Da allora, abbiamo aggiunto decine di trigger di automazione del comportamento per aiutarti a convertire i visitatori del sito web in abbonati e clienti di posta elettronica, offrendo al contempo un'esperienza utente eccezionale.

Mi piace anche che ci siano standard diversi per desktop vs mobile. Qui a Jared Ritchey crediamo che sia nostro dovere come operatori di marketing creare buone esperienze utente attraverso la personalizzazione e l'automazione. Ecco perché Jared Ritchey ha una regola di rilevamento dei dispositivi che ti consente di creare campagne personalizzate in base al dispositivo dell'utente (desktop, tablet e dispositivo mobile).

Quindi, onestamente, sono felice che Google abbia inserito un blocco annunci in Chrome. Costringerà altre soluzioni popup di spam a cessare l'attività (oa migliorare i loro prodotti).

Per riassumere i miei pensieri sopra, di seguito sono riportati alcuni suggerimenti e intuizioni su come si può usare meglio Jared Ritchey per rimanere in testa alla curva.

Come Jared Ritchey ti aiuta a rimanere conforme con Chrome Ad Blocker

Qui a Jared Ritchey, la nostra priorità principale è quella di aiutarti a convertire i visitatori in abbonati offrendo al contempo la migliore esperienza utente.

Di seguito sono riportati i modi in cui Jared Ritchey ti aiuta a rimanere conforme a questa nuova regola di Ad Blocker di Google Chrome.

1. Utilizzare i trigger comportamentali

Mentre offriamo ritardi basati sul tempo, consiglio sempre a tutti di utilizzare trigger basati sul comportamento come exit-intent, scroll-trigger e altri perché convertono meglio.

Ora hai un motivo in più per usarli perché ti aiuteranno a rimanere conforme alla regola del blocco degli annunci di Chrome.

Oh, e ho detto, convertono MOLTO MOLTO offrendo al contempo una migliore esperienza utente.

2. Regole di visualizzazione specifiche del dispositivo

Se utilizzi un tappetino di benvenuto a schermo intero, ti consiglio di utilizzare la regola specifica del dispositivo per limitarlo solo al desktop. Inoltre è sempre meglio usarlo con i trigger basati sul comportamento.

Per le barre mobili e le caselle di scorrimento, consiglio di personalizzare il messaggio per i dispositivi mobili in modo che si adattino al meglio all'area dello schermo.

Ecco un esempio della barra mobile di Jared Ritchey in diretta sul nostro partner di integrazione, ActiveCampaign.

3. Usa MonsterLink e gli aggiornamenti del contenuto

I link di MonsterLink non sono influenzati da Chrome adblocker perché sono optin in 2 fasi che si caricano solo quando un utente fa clic su un'immagine o un link.

Consiglio vivamente di utilizzarli con gli aggiornamenti dei contenuti (sia su desktop sia su dispositivi mobili) perché vedrai conversioni 5 volte più elevate.

Consulta la nostra sezione sugli studi di casi per vedere in che modo gli altri clienti la stanno completamente distruggendo con MonsterLinks.

4. Utilizzare le campagne di follow-up OnSite e Follow-up OnSite

Anche se questi non hanno nulla a che fare con il Chrome Ad Blocker, volevo menzionarlo qui perché questi possono aumentare significativamente le tue conversioni.

Utilizzando la funzione OnSite Retargeting®, puoi mostrare diverse campagne ai visitatori nuovi e di ritorno che ti permetteranno di vedere le conversioni migliori.

Con la funzione Follow-up campaign® di OnSite, puoi mostrare le campagne personalizzate in base al comportamento precedente dell'utente. Ad esempio, se hanno chiuso la tua offerta precedente, allora potrebbe mostrare loro un'offerta diversa.

Se hanno aderito alla tua campagna precedente, mostra loro una casella di scorrimento per acquistare o unirti al tuo gruppo Facebook.

Qual'è il prossimo?

Se stai usando un popup aggressivo a zero secondi, allora potresti voler sostituirlo con i nostri trigger comportamentali questa settimana.

Se hai un amico che usa una soluzione di generazione di spammy lead che non offre trigger basati sul comportamento, fagli sapere di questo post e convincili a usare Jared Ritchey.

Ricorda, gli amici non permettono agli amici di usare una soluzione di generazione di piombo spam!

(Sì, abbiamo un programma di affiliazione, quindi puoi anche guadagnare un po 'di $ extra;))

Ma in tutta serietà, ci impegniamo ad aiutarvi a convertire i visitatori in abbonati offrendo al contempo la migliore esperienza utente.

Come sempre, voglio ringraziarvi per aver scelto Jared Ritchey e siamo orgogliosi di aiutarvi a creare la vostra mailing list in modo "Google Friendly".

Saluti,
Syed Balkhi
CEO di Jared Ritchey

Guarda il video: EverWeb – Drag & Drop Website Builder

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: