👉 Sostituisci lo script jQuery di WordPress predefinito con Google Library

Shopify Abbandoned Cart Recovery: Come incrementare le vendite del 40% o più

Esistono script predefiniti forniti con ogni installazione di WordPress. Questi script sono a disposizione degli autori di temi e plugin da utilizzare nel loro lavoro. Dalla nostra esperienza, jQuery è uno degli script più utilizzati in plugin e temi. In questo articolo, ti mostreremo come sostituire lo script jQuery di WordPress predefinito con lo script di Google Library.

Probabilmente ti starai chiedendo perché dovresti sostituire lo script jQuery predefinito di WordPress con quello della Google Library? jQuery viene utilizzato su molti siti, inclusi quelli grandi. Google Library è diventato lo standard per includere gli script nel web design. Potrebbe essere perché le librerie di Google stanno utilizzando il CDN di Google, che è estremamente potente. Poiché ora è diventato uno standard, molti altri siti stanno utilizzando anche questo. È probabile che l'utente del tuo sito Web abbia visitato anche uno di quegli altri siti che utilizzano la Libreria di Google per gli script. Quindi lo script è già memorizzato nella cache del browser dell'utente. Questo rende molto veloce il caricamento dello script jQuery sul lato utente. Nel mondo di oggi, quando stiamo combattendo per ogni microsecondo e ottimizzando il nostro sito, a chi non piacerebbe tagliare un microsecondo dal tempo di caricamento?

Ora probabilmente ti starai chiedendo, come faccio a fare questo? Beh, è ​​piuttosto semplice. Apri i tuoi temi functions.php file e incolla il seguente snippet:

// Creazione della funzione API jQuery di Google modify_jquery () {if (! Is_admin ()) {// commenta le due righe successive per caricare la copia locale di jQuery wp_deregister_script ('jquery'); wp_register_script ('jquery', '//ajax.googleapis.com/ajax/libs/jquery/1.8.1/jquery.min.js', false, '1.8.1'); wp_enqueue_script ( 'jquery'); }} add_action ('init', 'modify_jquery');

Hai finito con questo. Mentre stiamo parlando dell'ottimizzazione del tempo di caricamento di WordPress, dovresti anche considerare come i plug-in di WordPress influenzano il tempo di caricamento del tuo sito. Un'altra buona risorsa sarebbe come aggiungere script in WordPress nel modo giusto.

Nota: Non dovresti farlo su temi o plug-in che non controllerai per sempre (cioè i siti dei clienti, il tema libero / commerciale o il plugin che vuoi distribuire alle masse). Sul tuo sito, questo trucco offre vantaggi in termini di prestazioni. Ma se non si mantiene aggiornato jQuery, si corre il rischio di avere problemi di compatibilità dei plugin. Puoi sempre utilizzare un plug-in: utilizza le librerie di Google. Questo plug-in consente al tuo sito di utilizzare le comuni librerie javascript dal CDN di AJAX Libraries di Google, piuttosto che dalle copie di WordPress. Mantiene anche le librerie aggiornate finché si mantiene aggiornato quel plugin.

Guarda il video: Recupera $ 1k + dal tuo negozio Shopify Carrelli abbandonati utilizzando questi trucchi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: