👉 Hosting gestito WordPress e velocità del sito - WinningWP

Pubblicare il tuo blog sul mondo

Nonostante utilizzi sia un plugin di memorizzazione nella cache che un CDN (Content Delivery Network), da quando è stato avviato questo blog è stato un po 'lento; non è stato fino a poco tempo fa, però, durante un post in cui ho cercato di confrontare la velocità di WP Engine e il nuovo servizio di hosting WordPress gestito da Media Temple (durante il quale ho anche misurato la velocità di caricamento di questo sito per motivi di confronto e curiosità ), che mi sono reso conto di quanto fosse lento – qualcosa che ho poi scritto in un altro post che spiega in dettaglio la differenza con l'uso di un CDN, avete indovinato: velocità del sito. In breve, risulta che la jaredritchey stava caricando al massimo una media tra circa 3.7s e nel peggiore 5.6s (a seconda di dove è stata misurata). Qualcosa doveva essere fatto …

Scelte scelte …

Fortunatamente, come già detto, avevo già fatto alcuni esperimenti confrontando le diverse velocità di caricamento dei siti di nuova installazione (li ho chiamati "out of the box") ospitati da due dei principali provider di hosting WordPress gestiti in giro ( vale a dire WP Engine and Media Temple) e my-then-current-host (DreamHost *) – risultati che hanno portato a risultati leggermente inferiori al 100% (in retrospettiva penso che avrei dovuto fare più test – forse 25 set di prove invece di solo 10 – per dirlo con certezza) che il servizio di Media Temple ha avuto il vantaggio. Guardando i due piani in modo più approfondito (poiché la velocità non è certamente l'unico fattore da prendere in considerazione quando si sceglie un host web), devo dire che ho trovato quasi impossibile scegliere tra i due (più su questo in un post successivo) e, dopo circa un mese di deliberazione (cercando di valutare tutti i pro e i contro di ciascuno), finì per mettere fondamentalmente l'intera decisione sul lancio di una moneta – e andare con Media Temple.

Quindi è più veloce?

Bene, felicemente, sì: da un bel po 'di fatto! Tuttavia, non sono mai in grado di dire semplicemente che qualcosa è meglio (in questo caso più veloce) di qualcos'altro senza alcuna prova, che in questo caso sarebbe, credo, meglio fare semplicemente estendendo il grafico che ho messo insieme in un-già -punto-a più riprese del post precedente per mostrare i tempi di caricamento di jaredritchey con a) no cache e no CDN, b) cache ma no CDN ec) usando sia la cache che un CDN. Nota: i nuovi risultati del test sono mostrati a destra del seguente grafico aggiornato.

Il nuovo set di dati rispetto al vecchio:

(clicca per ingrandire)

Nuovi risultati dei test dettagliati:

(clicca per ingrandire)

Sommario

jaredritchey in esecuzione sul nuovo piano di hosting WordPress gestito da Media Temple rade tra circa 1 e 1,5 secondi dal suo tempo di caricamento (rispetto a un DreamHost VPS (Virtual Private Server) con W3 Total Cache e MaxCDN) quando misurato da quasi tutti i test di GTMetrix sedi (Vancouver, Dallas, Hong Kong, Londra, Mumbai, Sydney e San Paolo).

Ciò che è particolarmente interessante, almeno per me, è che il nuovo set di dati mediati (misurato usando la stessa metodologia illustrata prima) è SENZA un CDN ** – il che ovviamente fa sorgere la domanda: quanto sarebbe più veloce caricare jaredritchey con il suo nuovo Media Temple hosting E un CDN? – Qualcosa che cercherò (e probabilmente scriverò – estendendo nuovamente il grafico ?!) nelle prossime settimane … rimani sintonizzato!

* Ho ospitato moltissimi siti con DreamHost e non ho mai avuto grossi problemi o problemi, infatti il ​​loro supporto è sempre stato di gran lunga il migliore che abbia mai usato! Inoltre, DreamHost sarà probabilmente il mio posto preferito per testare nuove idee – in parte perché trovo la loro configurazione così familiare che è difficile adattarsi a qualcun altro, ma principalmente perché personalmente penso che i loro piani di hosting condiviso siano forse il miglior valore del loro genere in giro!

** Sebbene non sia privo di memorizzazione nella cache, poiché, sebbene non consenta l'uso di plugin di memorizzazione nella cache indipendenti (come W3 Total Cache), il nuovo piano gestito da WordPress di Media Temple include la propria funzionalità di caching proprietario.

Aggiornamento: se stai ancora utilizzando l'hosting condiviso e anche dopo aver letto tutto quanto sopra, non sei ancora convinto dell'importanza dell'hosting gestito, dai un'occhiata a questo nostro nuovo articolo su Hosting condiviso o gestito WordPress.

Qualcun altro è passato al nuovo piano di hosting WordPress di Media Temple (o al WP Engine per quella materia) e ha notato una differenza significativa in velocità / prestazioni?

Guarda il video: PUBBLICARE UN LIBRO SU AMAZON CONVIENE?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: