👉 Scrittura della pagina di destinazione che converte: 10 suggerimenti per esperti

Mojo Themes Cyber ​​Bundle – $ 594 valore per soli $ 29

Sei preoccupato di scrivere una copia della pagina di destinazione che converte? Avere una pagina di destinazione che funziona è un passaggio essenziale nella conversione dei visitatori in lead, quindi è importante ottenere la copia esattamente nel modo giusto.

Per aiutarci, abbiamo contattato quattro esperti di copywriting della pagina di destinazione e abbiamo posto queste due domande sulla scrittura della copia della pagina di destinazione:

  • Qual è il tuo consiglio principale per scrivere una copia della pagina di destinazione ad alta conversione?
  • Quale errore di copywriting della pagina di destinazione per l'uccisione di conversioni vedi persone che creano e come possono evitarlo?

Come vedrai, hanno fornito consigli eccellenti sugli errori da evitare e hanno fornito suggerimenti che puoi utilizzare oggi scrivendo una copia della pagina di destinazione che converte per aiutarti a inchiodare le tue pagine di destinazione.

Copia della pagina di destinazione: incontro con i nostri esperti

Prima di immergerci nei nostri consigli sul copywriting, vorremmo presentarti ai nostri esperti.

Rachel Foster è un copywriter B2B che aiuta i marketer a migliorare i loro tassi di risposta, comunicare chiaramente messaggi complessi e generare lead di alta qualità. Ha insegnato copywriting per MarketingProfs ed è stata una delle 40 migliori strategie digitali del Online Marketing Institute nel 2014.

Puoi connetterti con Rachel su LinkedIn, seguirla su Twitter (@CopywriterTO) o controllare le sue risorse di marketing B2B su www.freshperspectivewriting.com.

Justin Rondeau è Director of Optimization di DigitalMarketer e guida l'innovazione di prodotto su TruConversion. È specializzato nell'ottimizzare le campagne di marketing e le esperienze digitali per aiutare la crescita delle imprese. Connettiti con Justin su Twitter.

Roberta Rosenberg è il direttore del marketing, dell'e-commerce e dei social media per l'American Council of Engineering Companies (ACEC), un'associazione di categoria Washington-DC. È stata una professionista e insegnante di tutto il marketing diretto per oltre 30 anni. Connettiti con Roberta su LinkedIn e Twitter.

Nicholas Scalice è un consulente di marketing di crescita e fondatore di Earnworthy. Si è specializzato in progettazione di landing page, test A / B e ottimizzazione della conversione. Connettiti con Nicholas su LinkedIn e Twitter.

5 suggerimenti per l'alta conversione della copia della pagina di destinazione

Quali sono le 5 aree chiave che devi coprire quando scrivi una copia per la tua pagina di destinazione? Ecco i suggerimenti dei nostri esperti su come scrivere una copia della pagina di destinazione che converte:

1. Concentrati sul risultato

Roberta Rosenberg: Le prospettive riguardano solo il tuo prodotto / servizio in base a ciò che farà per loro – in breve, stanno acquistando un risultato, non un prodotto. (Non sto comprando il mascara, sto comprando lunghe ciglia flirty per sembrare attraenti. Mascara è il canale verso il risultato.) Usalo per costruire il nucleo della tua copia e guidare il tuo approccio alla messaggistica.

2. Rispondi velocemente a queste 3 domande

Justin Rondeau: Prima di tutto, assicurati che la tua copia risponda a queste tre domande entro i primi 5 secondi di caricamento di una pagina:

  1. Chi sei
  2. Cosa stai offrendo
  3. Perché questo è importante per il visitatore

Se puoi farlo, allora la maggior parte del sollevamento pesante è fatto.

3. Fai ricerca qualitativa

Nicholas Scalice: Il mio consiglio principale per scrivere una copia della pagina di destinazione ad alta conversione è sempre iniziare con una ricerca approfondita sulle persone. Troppi designer e copywriter di landing page saltano dentro e iniziano a scrivere ciò che pensano funzionino. Ma non hanno fatto la giusta quantità di ricerche per entrare nella mente del loro mercato di riferimento. Francamente, potrebbero anche non sapere chi è nel loro mercato di riferimento!

Pertanto, dovresti sempre iniziare facendo un'analisi qualitativa e raccogliendo i feedback che userai per creare un personaggio per ogni segmento con cui vuoi parlare. Quindi, una volta identificati i loro specifici dolori, motivazioni, preferenze, ecc., Puoi scrivere come se stessi parlando direttamente a loro.

4. Metti alla prova i tuoi pulsanti

Rachel Foster: Sperimenta con la tua copia del pulsante. Non scrivere semplicemente "clicca qui" su di esso. Invece, fornisci dettagli specifici su ciò che vuoi che le persone facciano. Ad esempio, puoi scrivere "Richiedi la guida gratuita ora", "Inizia la tua prova gratuita" o "Prenota il mio spot adesso".

Inoltre, dividi prova la tua copia del pulsante per vedere quali parole ti offrono le conversioni più alte.

5. Personalizza il contenuto alla fonte

Justin Rondeau: Assicurati di personalizzare i tuoi contenuti in base all'origine. Utilizza le tecniche di personalizzazione per mantenere la coerenza dei messaggi dall'annuncio alla pagina di destinazione per ottenere un bel bump alle conversioni senza doverti uccidere sulla nuova copia (basta modellare il testo pubblicitario già creato).

5 errori di copia della pagina di destinazione da evitare

La creazione di una pagina di destinazione ad alta conversione non riguarda solo ciò che fai bene. Riguarda anche ciò che non si sbaglia. Ecco le opinioni degli esperti in merito agli errori da evitare durante la scrittura della copia della pagina di destinazione:

1. Dimenticare il WIIFM

Nicholas Scalice: Uno dei più grandi errori di omissione della conversione che vedo è parlare troppo di te stesso, o della tua azienda, su una pagina di destinazione. Il visitatore non si cura di te. A loro interessa WIIFM, o "What's In It For Me?" Quindi dai loro ciò che vogliono!

Scrivi la tua copia in un modo che rifletta le motivazioni del tuo pubblico. Non rimanere impigliato parlando dei tuoi successi, premi, competenze, ecc. Se vuoi mettere in evidenza queste cose, falli venire spontaneamente nelle tue testimonianze dai tuoi clienti o clienti passati.

2. Parlando di te

Justin Rondeau: Un altro grande passo falso deriva da pagine che sono più "Io" rispetto a "Tu". Se stai parlando della tua offerta più di quanto tu stia parlando di come influisce sul visitatore, le tue conversioni ne risentiranno.

3. Cercando di essere tutto per tutti

Roberta Rosenberg: Anche se il tuo cliente ti vuole, non puoi "cucinare" la tua copia.Il tuo prodotto non può essere tutto per tutte le persone. Riduci l'attenzione al risultato: qual è il vantaggio, perché agire ora, cosa c'è in esso per me. Rimanere ossessivamente concentrati sul bisogno specifico del 'sollievo' e sulla soluzione ottimale che stanno cercando.

4. Essere noiosi

Rachel Foster: L'errore più grande che vedo con le pagine di destinazione è una copia lunga e noiosa. Se vuoi che qualcuno scarichi contenuti gratuiti o ti registri per un webinar, non hai bisogno di molto testo.

Il tuo titolo fa un sacco di cose pesanti sulla tua pagina di destinazione, quindi dedica più tempo a questo. Raccomando di utilizzare lo strumento gratuito dell'analizzatore di titoli di CoSchedule se vuoi rendere più efficace la tua copia. Analizza i titoli, li classifica e suggerisce modi per renderli più forti. Uso questo strumento per quasi tutti i titoli e i titoli dei post dei blog.

5. Utilizzo di titoli per Hype

Justin Rondeau: Le persone spesso usano titoli accattivanti sui titoli che forniscono chiarezza. Nella maggior parte dei casi usano il titolo per hype e la subheadline per l'espansione. Questo è al 100% indietro.

Il tuo titolo può (e dovrebbe) essere sia eccitante che informativo. Un buon copywriting, specialmente quando si tratta di titoli, trova l'equilibrio tra i due.

Troppo informativo – si perde il visitatore perché non sanno come l'offerta si applica a loro. Sanno chi sei e cosa fai … ma è tutto (e non sarà abbastanza).

Troppo eccitante – sei tutto hype e nessuna sostanza. Parli dei benefici e dei risultati finali ma non sei in grado di radicare il visitatore.


Con questi suggerimenti di esperti, non avrai problemi a scrivere la copia della pagina di destinazione che converte per i tuoi webinar, ebook e altri magneti al piombo. Dai un'occhiata a questi strumenti della pagina di destinazione per creare la migliore pagina di destinazione possibile.

E non perdere la nostra prossima carrellata di esperti. Seguici su Facebook e Twitter per essere il primo a sapere quando i nostri articoli saranno pubblicati.

Guarda il video: I 10 film horror di Cabin in the Woods

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: