👉 Utilizzo di VaultPress: l'importanza del backup di WordPress

Lucky Winners of Headway 2.0 WordPress Theme Giveaway

Immagina uno scenario in cui il tuo intero sito semplicemente … scompare. Il bellissimo design personalizzato, le centinaia di post che hai elaborato e tutti quei commenti che hai lavorato instancabilmente per generare: andato! Non è un bel pensiero, vero?

Potresti pensare che tutto ciò che ha funzionato con WordPress e che non ci sia bisogno di preoccuparsi che qualcosa vada storto – ma, la verità è che ci saranno sempre cose al di fuori del tuo controllo che sono impossibili da prevedere, come un hacker determinato , una grave interruzione dell'hosting, aggiornamenti rotti, errori umani e / o problemi di compatibilità (per citarne alcuni).

Questi sono tutti rischi molto reali che possono sorprendere anche i webmaster più preparati, ma basta con l'allarmismo: concentriamoci su come proteggere il tuo sito web dall'impensabile: la perdita.

La soluzione è semplice: fare backup regolari.

tu dovere fare un backup del tuo sito Web – non riuscirci è uno dei più grandi errori che puoi fare.

Pensa a un backup un po 'come fare un'istantanea del tuo sito Web in un momento specifico: un'istantanea che puoi utilizzare per ripristinarla in uno stato precedente.

Quindi, se qualcosa dovesse andare storto nel tuo sito oggi, puoi semplicemente ripristinare il backup di ieri, quando tutto funzionava come un orologio. Facile e logico, giusto?

Pro e contro del backup del tuo sito web

Prima di intraprendere qualsiasi attività online, è una buona idea guardare ai pro e ai contro.

Non dovrebbe essere diverso per il backup del tuo sito Web, quindi iniziamo guardando alcuni dei positivi.

  • Meglio prevenire che curare – potresti pensare di stare attento, ma le cose vanno male. Se il peggio dovesse accadere, sarai più che un po 'grato di aver fatto il backup del tuo sito web.
  • Proteggi contro le minacce alla sicurezza – se un virus si impossessa del tuo sito Web (o di un hacker ottiene l'accesso), puoi almeno ripristinarlo al suo stato prima del compromesso.
  • Aggiornamenti / problemi di compatibilità – non tutti i plugin e temi WordPress sono compatibili con l'ultima versione di WordPress. Puoi fare tutto bene, ma se c'è un problema di compatibilità di cui non sei a conoscenza, può portare a schermo bianco della morte. In questo scenario, di nuovo, sarai grato per questi backup.
  • Facile migrazione – Se vuoi spostare il tuo sito web su un nuovo URL o su un account di hosting, puoi semplicemente caricare una versione di backup del tuo sito web. Vai tranquillo.
  • Pace della mente – Se non sei soddisfatto della sicurezza di WordPress (o anche se lo sei), potresti avere dubbi sul fatto che il tuo sito web sia veramente sicuro, un backup completo del sito ti fornirà un'ultima linea di difesa e, se qualcosa va storto, sarai comunque in grado di recuperare una sua versione funzionante. Non sottovalutare il valore della tranquillità, dopotutto vorremmo dormire un po 'più facilmente, giusto?

Ora per i contro, e sto parlando sinceramente qui quando dico non ce ne sono.

Nessuna. Nada. Zilch.

Non c'è una sola ragione ragionevole per cui non riesca a fare il backup del tuo sito Web: sì, lo è quella importante.

Quindi, con il perché curato, guardiamo Come per eseguire il backup di un sito Web WordPress – e introdurre discutibilmente il miglior servizio di backup di WordPress: VaultPress!

Presentazione di VaultPress

Se stai cercando un servizio di backup affidabile e affidabile, io – e un mucchio di altri professionisti – ti consigliamo vivamente di utilizzare VaultPress.

"Perché VaultPress?" Ho sentito chiederlo.

Perché si tratta del servizio più semplice, più affidabile e senza problemi disponibile, supportato dal fatto che è gestito e supportato estremamente bene * dalle persone dietro WordPress.com (Automattic).

Per iniziare, installa il plug-in VaultPress ufficiale sul tuo sito Web basato su WordPress, iscriviti per un abbonamento e inserisci i dettagli necessari (maggiori informazioni in seguito). Il plug-in sincronizzerà automaticamente il tuo sito con i server VaultPress e, in caso di problemi, sarai in grado di ripristinare completamente l'intero sito Web e tutto il suo contenuto con un semplice clic di un pulsante.

È una grande tranquillità – e tutto da soli $ 5 al mese (o $ 55 l'anno) per una licenza Lite, che ti offre backup giornalieri e ripristini automatici dei siti web (se ne hai bisogno) da un archivio di backup di 30 giorni.

Se si desidera una protezione più completa, si consiglia di prendere in considerazione l'aggiornamento a Di base Piano . Questa licenza ti costerà $ 15 al mese, o $ 165 l'anno se paghi in anticipo.

Cosa ti prende questi soldi extra? Bene, i backup in tempo reale per iniziare – ogni volta che apporti una modifica al tuo sito web, VaultPress creerà automaticamente un backup. Saranno anche necessari "istantanee" orarie del tuo sito Web e potrai scegliere di ripristinarlo da un'intera cronologia di backup (anziché solo negli ultimi 30 giorni).

Se vuoi ridurre lo spam, prendi in considerazione l'idea di ottenere un VaultPress impacchettare piano, che garantisce anche l'accesso all'Akismet Plus di proprietà di Automattic.

Se sei un utente inesperto di WordPress, potresti pensare che VaultPress sarà difficile da configurare. In questa sezione, voglio mostrarti quanto è facile guidandoti attraverso un backup e un ripristino completi del sito web.

Guida introduttiva a VaultPress

Per iniziare, registrati per un abbonamento sul sito Web VaultPress accedendo al tuo account WordPress.com.

Successivamente, ti verrà chiesto di inserire i tuoi dati e l'URL del tuo sito web ed effettuare un pagamento utilizzando una carta di credito (mi dispiace, PayPal non è accettato).

Dopo aver pagato, il prossimo passo è configurare il tuo account VaultPress. Ti verranno chiesti i dettagli del server (in particolare per la convalida delle connessioni FTP e / o SSH) e le credenziali di accesso per il tuo sito Web WordPress.Questi passaggi sono fondamentali per abilitare il ripristino del sito Web con un clic, quindi se non si è sicuri dei dettagli del server tecnico contattare l'host Web.

Con i dettagli inseriti, fai clic sul pulsante blu per testare la tua connessione. Riceverai una conferma se il test ha esito positivo, quindi è il momento di installare il plug-in VaultPress per WordPress.

Per semplificare il processo di installazione, VaultPress installerà automaticamente il plug-in con un clic di un pulsante, oppure puoi farlo manualmente andando a plugin > Aggiungere nuova > VaultPress > Installa ora > Attiva il plugin.

Il prossimo passo è registrare il tuo account VaultPress. Vai alla nuova opzione VaultPress nella barra laterale della dashboard, quindi incollare la chiave di registrazione che sarà stata inviata al tuo indirizzo email. Finire colpendo l 'Registrare'pulsante.

Backup del tuo sito web

VaultPress inizierà automaticamente a creare un backup del tuo sito web – questo può richiedere un po 'di tempo, probabilmente ore, a seconda delle dimensioni del tuo sito web, ma questo processo avviene in background, quindi sei libero di chiudere il browser o continuare a lavorare sul tuo sito web.

E questo è tutto quello che devi fare per creare il tuo primo backup, rapido e indolore. Andando avanti, tutto avviene in background ed è completamente automatizzato, quindi il tuo lavoro non sarà mai interrotto mentre aspetti VaultPress. I tuoi backup sono archiviati anche sui server Automattic di fiducia, dove sai che saranno al sicuro.

A questo punto, vale la pena chiarire le differenze tra le due licenze.

Se hai optato per la licenza Lite da $ 5, VaultPress ripeterà questo processo ogni 24 ore, creando un backup giornaliero del tuo sito web.

Se, tuttavia, hai eseguito l'upgrade alla licenza di base $ 15, VaultPress sarà molto più attivo. Oltre alla scansione giornaliera completa, saranno necessari anche istantanee orarie del tuo sito web. Meglio di tutto, VaultPress riceve avvisi in tempo reale dal tuo sito Web, quindi nel momento in cui qualcosa cambia inizierà a generare un backup, ad esempio, se hai pubblicato un nuovo post o installato un plug-in.

Mentre nella maggior parte dei casi è sufficiente un backup giornaliero, la licenza Basic ti dà un po 'più di tranquillità, se qualcosa dovesse andare storto, puoi ripristinare il tuo sito web senza perdere nulla – anche il tuo lavoro più recente.

Per visualizzare i dettagli dei backup del tuo sito web, devi accedere al pannello di controllo di VaultPress, che è separato dal back-end di WordPress. Vai su VaultPress.com e accedi utilizzando il tuo account WordPress o vai direttamente alla dashboard di VaultPress dal dashboard di WordPress (è utile avere un dashboard VaultPress separato, perché se il tuo sito web si arresta in modo anomalo e non puoi accedere al dashboard di WordPress puoi ancora accedi ai tuoi backup e ripristina il tuo sito).

La prima pagina della dashboard sarà simile a questa:

Per visualizzare i tuoi backup, fai semplicemente clic sul di riserva pulsante per il sito Web desiderato. Qui, vedrai una vista del calendario di tutti i tuoi backup, oltre a un elenco dei tuoi ultimi backup.

Ripristino del tuo sito web

Ovviamente, uno dei vantaggi di un abbonamento VaultPress è la possibilità di ripristinare facilmente il tuo sito Web al suo stato pienamente funzionante, se qualcosa va storto. Spero che non avrai mai bisogno di usare questa funzione, ma, se le cose dovessero andare male, si dimostrerà inestimabile.

Se si verificano problemi, VaultPress rende super facile ripristinare il tuo sito Web al suo antico splendore, grazie alla sua funzionalità di ripristino del sito web con un solo clic. Diamo un'occhiata:

Dal pannello di controllo di VaultPress, vai a backup. Se si dispone di una licenza Lite, sarà possibile utilizzare qualsiasi punto di ripristino degli ultimi 30 giorni. Se, tuttavia, hai optato per la licenza di base, puoi utilizzare qualsiasi backup a partire dalla durata del tuo abbonamento VaultPress.

Scegli un punto di ripristino quando sai che il tuo sito web è in piena efficienza, quindi fai clic su ristabilire pulsante. Apparirà un pop-up che ti chiederà cosa ripristinare: database, plug-in, temi, caricamenti e contenuti. Se qualcosa è andato storto, la mia raccomandazione è di eseguire il backup dell'intero sito Web selezionando tutte e cinque le opzioni. Quando sei soddisfatto delle selezioni, fai clic su preparare il backup pulsante.

Ricorda all'inizio di questo tutorial quando ti ho chiesto di configurare una connessione FTP o SSH? Beh, questo perché hai bisogno di questa connessione per ripristinare il tuo sito web. Se hai già configurato la connessione, nessun problema: vedrai una schermata come quella sotto che mostra che sei pronto per partire. Tutto quello che devi fare è fare clic sul blu ripristina ora pulsante.

Questo imposterà il ripristino del sito web in movimento, che, a seconda delle dimensioni del tuo sito, potrebbe richiedere del tempo per il completamento. È possibile tenere traccia del processo di ripristino seguendo la barra di avanzamento.

E con questo, il tuo sito web viene ripristinato! Il ripristino di un sito Web richiede molto meno tempo di un backup e dovrebbe essere completato in pochi minuti (sebbene ciò dipenda dalla dimensione del sito Web, ovviamente). Riceverai un'email al termine del restauro.

Pensieri finali

L'uso di VaultPress è un gioco da ragazzi. L'intero processo, dalla configurazione ai backup fino al ripristino, è incredibilmente intuitivo e anche l'utente WordPress più inesperto non dovrebbe incontrare alcun problema.

Potresti convincerti che, poiché nulla è mai andato storto nel tuo sito, non hai davvero bisogno di un servizio di backup. Ironia della sorte, l'unica volta che tu bisogno un servizio di backup è quando le cose fare andare male – a quel punto, è già troppo tardi.

Quindi fai un favore a te stesso e fai il backup del tuo sito web una priorità assoluta. Esistono molte ottime soluzioni di backup per gli utenti di WordPress, ma la maggior parte degli esperti considera VaultPress come il migliore in assoluto: il servizio supportato da Automattic è estremamente efficace, affidabile, conveniente e, forse ancora più importante, estremamente ben supportato.

Considera quanto tempo, sforzi e denaro hai investito nella creazione del tuo sito web. Ora immagina la sensazione di perdere tutto questo in un colpo solo!

Non sopporta il pensiero, giusto?

* Nota: Pochi altri servizi di backup ti aiuteranno a far funzionare nuovamente il tuo sito web con lo stesso grado di entusiasmo del team di supporto di VaultPress (in effetti, molti servizi di backup / plug-in di WordPress non offrono alcun supporto).

Usando VaultPress (o forse qualcos'altro)? Pensieri?

Guarda il video: I vincitori della lotteria Charity Headway annunciati !!!!!!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: