๐Ÿ‘‰ 18 Proven Ways per aumentare il tasso di conversione della canalizzazione di vendita

Intervista con Sunil Saxena di InMotion Hosting

Stai cercando modi per aumentare le conversioni in ogni fase della tua canalizzazione di vendita? In questo articolo, ti guideremo attraverso le diverse fasi di canalizzazione delle vendite e condivideremo 18 modi per migliorare il tasso di conversione nell'intera canalizzazione di vendita.

Prima di approfondire i suggerimenti per aumentare le conversioni, è importante essere sulla stessa pagina in merito a una canalizzazione di vendita e a cosa stai cercando di ottimizzare nelle diverse fasi di canalizzazione delle vendite.

Cos'è un imbuto di vendita?

Per definizione, un funnel di vendita è semplicemente uno strumento per visualizzare dove i tuoi potenziali clienti sono in procinto di prendere una decisione di acquisto. Una canalizzazione di vendita è ampia nella parte superiore perché le prospettive con tutti i livelli di coinvolgimento entrano ed eventualmente le più coinvolte sono canalizzate verso la parte inferiore della canalizzazione per essere trasformate in vendite e clienti abituali.

A volte, è più semplice visualizzare le fasi della canalizzazione osservando una tabella di canalizzazione delle vendite effettiva.

Nella maggior parte delle presentazioni di canalizzazioni di vendita viene visualizzato un grafico simile a quello sopra riportato, ma riteniamo che sia effettivamente più semplice comprendere la canalizzazione di vendita quando non si utilizzano le parole chiave per ogni fase.

Un modo migliore per immaginare una canalizzazione di vendita è utilizzare il metodo ad anello in cui i potenziali clienti si spostano dall'esterno del cerchio verso l'interno del cerchio man mano che diventano più familiari con la tua attività.

Avrai più prospettive negli anelli esterni delle fasi di canalizzazione di vendita che verso il centro. Il numero effettivo di potenziali clienti nella tua canalizzazione continuerà a diminuire man mano che ti avvicini a una vendita. Questo è naturale.

Anche gli obiettivi di conversione cambiano man mano che il potenziale cliente passa attraverso le fasi di canalizzazione delle vendite.

  1. Attira la comunità che non ha familiarità con la tua attività.
  2. Coinvolgi quelli che ora sanno che esisti.
  3. Educare coloro che sono impegnati a fare un acquisto.
  4. Converti i clienti pronti all'acquisto.
  5. Coinvolgi nuovamente i tuoi fan principali che hanno già effettuato un acquisto.

Troppo spesso, le aziende cercano di convertire subito un prospetto in una vendita. Invece, pensa di spostare il tuo cliente attraverso la tua canalizzazione con a serie di piccole conversioni. Questo alla fine si tradurrà in una vendita.

Diamo un'occhiata più da vicino a ciascuna fase di canalizzazione delle vendite e alle tecniche di marketing che puoi utilizzare per aumentare le conversioni in ogni fase.

Passaggio 1. Aumentare le conversioni nella fase di consapevolezza

Il tuo obiettivo: farli tornare.

Persone non si può compra da te se non sanno che esisti. Essi non lo farà compra da te se non si fida di te.

Devi ottenere il tuo nome e stabilire la tua attività come leader del settore.

Le tattiche di consapevolezza più comuni per attirare nuove prospettive e stabilire autorità sono:

1. Blogging

Questo è l'internet marketing 101. Scrivi qualcosa relativo al tuo prodotto o settore. Non aver paura di includere anche argomenti vagamente correlati.

Ad esempio, se vendi recinzioni sulla privacy è molto probabile che i visitatori del tuo sito abbiano interesse per i barbecue in giardino. Sii creativo con i tuoi contenuti, ma non allontanarti mai fino a quando non riesci a tornare al tuo prodotto.

Alla ricerca di idee? Abbiamo scritto circa 50 idee per post di blog che puoi scrivere oggi e 73 idee per post di blog che hanno dimostrato di funzionare.

Pubblicare articoli di blog sul tuo sito web ti aiuterà a trovare il tuo sito nei motori di ricerca. In questo modo, quando i potenziali clienti cercano soluzioni, possono visitare il tuo sito web anziché i tuoi concorrenti ".

2. Social network ed editoria

I consumatori oggi si affidano ai loro social network per trovare consigli, referenze e recensioni. Si aspettano che un business sia disponibile per domande su Facebook e Twitter e cercano tutorial e guide su Pinterest e YouTube. Vogliono uno sguardo dietro le quinte della tua attività su Instagram. La prova sociale crea fiducia e aiuta ad aumentare le conversioni.

Incontra i tuoi clienti sviluppando una presenza attiva sulle reti più sensate per la tua attività. I social media possono anche influire indirettamente sul posizionamento nei motori di ricerca.

Consiglio rapido: Promuovi trasversalmente i tuoi social network sul tuo blog! Usando la nostra tecnologia Canvas, aggiungi un popup al tuo sito chiedendo ai lettori di blog di apprezzare la tua pagina Facebook. Puoi persino utilizzare la nostra funzione di rilevamento dei referral per mostrare una casella simile a Facebook al pubblico solo da Twitter e un pulsante di segui su Twitter per gli utenti di Facebook.

3. Campagne Pay Per Click

Le campagne Pay-Per-Click (PPC) ti consentono di pagare siti web per condividere la tua pubblicità. Paghi solo quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio o sul numero di impressioni ricevute dal tuo annuncio.

Dovresti utilizzare le campagne PPC per indirizzare il traffico verso le pagine di destinazione in cui converti i potenziali clienti acquisendo i loro indirizzi email.

Utilizzando il targeting a livello di pagina, puoi facilmente aumentare le conversioni con gli opt-in email che vengono visualizzati solo dai visitatori PPC. L'utilizzo di questi obiettivi mirati può davvero aumentare l'efficacia delle tue campagne PPC.

4. Pubbliche relazioni tradizionali

Non trascurare le relazioni pubbliche "antiquate" quando cerchi di attirare il tuo cliente. Stampare pubblicazioni, spot televisivi, eventi live, direct mail e pubblicità può essere ancora molto efficace per aumentare le conversioni. Questo è particolarmente vero quando combinato con il marketing di testo.

Una prospettiva può essere tecnicamente offline, ma con i telefoni cellulari sempre a portata di mano, esiste ancora l'opportunità di un'azione immediata. L'invito all'azione SMS nello spot televisivo sottostante ha generato il 52% delle voci totali per il contenuto, anche se è stato pubblicato solo nel 25% degli annunci.

Provalo oggi:

Downtown Orlando usa il nostrobarra galleggiante aggiungere notifiche di emergenza o altre informazioni urgenti nella parte superiore di ogni pagina del loro sito web.Utilizzando un optin in questo modo si imposta Downtown Orlando come una fonte affidabile di informazioni e richiama i visitatori sul loro sito, esattamente ciò che si desidera in cima alla canalizzazione di vendita.

Usando il rilevamento dei referrer, OlyPlant si rivolge in modo specifico ai lettori provenienti da google.com con un sì / no optin.

Ti piacciono le fragole?
Scopri tutte le varietà di fragole che producono e coltivano le tue adesso …
Sì, voglio provarlo!
No, non mangio fragole.

Questo semplice optin ha aiutato OlyPlant ad aumentare le visualizzazioni di pagina del 157%. Clicca qui per vedere esattamente come l'hanno fatto.

Passaggio 2. Aumentare le conversioni nella fase di considerazione

Il tuo obiettivo: ottieni il loro indirizzo email.

Una volta che qualcuno ha familiarizzato con la tua attività, impegnali. Incoraggiali a prendere piccoli impegni nei confronti della tua azienda anche prima che siano pronti per l'acquisto.

Il modo migliore per farlo è quello di offrire un magnete guida che aiuti a risolvere i loro problemi in cambio del loro indirizzo email.

Un magnete guida è essenzialmente una tangente preziosa offerta a un visitatore in cambio delle informazioni di contatto. Piccoli impegni come questo si aggiungono a quelli più grandi, come l'acquisto finale del prodotto.

Hai bisogno di idee per il tuo prossimo magnete guida? Ecco alcuni magneti di piombo straordinariamente efficaci che puoi creare in pochi minuti.

Per coinvolgere il pubblico, utilizzare i seguenti metodi:

5. Pagine di destinazione

Una pagina di destinazione è una pagina sul tuo sito web con contenuti che affrontano un problema specifico. Dovrebbe includere un singolo invito all'azione. Il suo scopo è quello di acquisire le informazioni di contatto del potenziale cliente o effettuare una vendita.

Crea una pagina di destinazione per inviare il tuo traffico a, e vedrai un più alto tassi di conversione del sito web.

Per vedere la differenza tra una pagina di destinazione e una homepage del sito web, diamo un'occhiata a Airbnb.

Se vai direttamente su Airbnb.com, sei salutato con una homepage come questa, progettata per rappresentare tutti gli aspetti di Airbnb:

La pagina di destinazione si concentra esclusivamente sull'ottenere la prenotazione prenotata, senza nemmeno l'aggiunta della navigazione del sito che è presente nell'angolo superiore destro della loro homepage standard.

Una pagina di destinazione specifica e un invito all'azione sono più pertinenti alle esigenze del visitatore rispetto alla tua home page ed è più probabile che vengano convertiti.

6. Invito all'azione

Per ogni pagina del tuo sito chiediti: "Cosa devo fare questo lettore?" Devono chiamare per fissare un appuntamento? Completa un modulo di contatto? Scarica una carta? Guarda un video?

Decidi l'azione che vuoi fare al tuo cliente e aggiungi una chiara chiamata all'azione più volte nella pagina.

Gli aggiornamenti dei contenuti sono un ottimo modo per offrire numerosi inviti all'azione nei tuoi contenuti, senza visualizzare anche diversi moduli optin. Gli aggiornamenti dei contenuti sono tecniche che usi per offrire ai tuoi lettori la possibilità di ottenere contenuto bonus esclusivo iscrivendoti alla tua mailing list.

Il metodo migliore per offrire un aggiornamento del contenuto consiste nell'offrire un semplice link o un'immagine all'interno del contenuto che, una volta cliccato, apre un modulo per l'aggiornamento. CodeinWP ha utilizzato gli aggiornamenti dei contenuti per aumentare le conversioni del 1600% con MonsterLinks. Dai un'occhiata al nostro case study per vedere esattamente come hanno usato questa combinazione per convertire il 28% dei lettori.

7. Forme

Moduli di contatto o moduli di commento sono facili, ma spesso trascurati, opportunità di aggiungere abbonati al tuo elenco. Includere un'opzione per il visitatore di scegliere di ricevere la tua newsletter via email nel modulo o nella pagina di conferma. Molti esempi di canalizzazioni di vendita terminano con un semplice invito all'azione per completare un modulo.

Provalo oggi:

I popup Lightbox sono uno strumento molto efficace per attirare l'attenzione di un visitatore.

Se abbinato alla tecnologia di output-intent, i popup di lightbox hanno aiutato Brian Tracy a convertire il 6,8% dei visitatori che altrimenti avrebbero lasciato il sito senza lasciare traccia.

Brian Tracy implementa anche aggiornamenti del contenuto. Questi sono magneti di piombo specifici per qualsiasi cosa un visitatore stia leggendo in quel momento.

Questo tipo di segmentazione è molto efficace. Brian Tracy è stato in grado di convertire l'11,8% dei visitatori con l'optin di seguito. Questo articolo è apparso solo ai visitatori che leggevano un articolo nella categoria di scrittura del blog del sito e solo quando i visitatori hanno tentato di lasciare il sito. Leggi il nostro case study per scoprire esattamente come è stato fatto.

Passaggio 3. Aumentare le conversioni nella fase di preferenza

Il tuo obiettivo: pre-qualificare il potenziale cliente.

Ok, hai l'attenzione della tua prospettiva. Ora cosa?

Il prossimo passo è educarli sul tuo prodotto o servizio. Hanno domande e il tuo compito è di rispondere loro.

Il tuo obiettivo è prequalificare i potenziali clienti aiutandoli a capire se il tuo prodotto è adatto a loro, ma vuoi anche sapere se sono adatti a te!

Puoi educare il tuo potenziale cliente usando i seguenti metodi:

8. Email

Puoi iniziare a educare le prospettive sulla tua attività e creare fiducia usando una semplice email. Invia un'email automatica agli abbonati con le risposte alle dieci domande più frequenti sul tuo servizio. Se non stai ancora utilizzando l'email marketing, questo è un modo efficace per iniziare.

9. Autoresponder Series and Drips

Il marketing a goccia è una strategia che invia, o "gocciola", un insieme di messaggi e-mail pre-scritti a clienti o potenziali clienti nel tempo. Se eseguita correttamente, una serie di autorisponditori può spostare un cliente attraverso le fasi di canalizzazione delle vendite Crowd e Committed, conducendo direttamente a un acquisto.

10. CRM e integrazione delle vendite

CRM (Customer Relationship Management) è un software che ti aiuta a tracciare le interazioni con i clienti attuali e futuri. È uno strumento per aiutare a identificare dove si trovano i potenziali clienti nella tua canalizzazione di vendita. Puoi utilizzare il tuo CRM per identificare le campagne email che un potenziale cliente dovrebbe ricevere successivamente attraverso il rilevamento e il retargeting dei cookie.

I cookie ti consentono di utilizzare le informazioni che hai già sul tuo cliente per migliorare i loro contenuti e offrire personalizzazioni. Lo usi con l'email marketinge Software CRM per le campagne dei clienti per i visitatori abituali e creare promozioni speciali per coloro che hanno aderito.

Provalo oggi:

Expat utilizza un optin a schermo intero con intento di uscita per convincere gli utenti a unirsi ai loro forum di community gratuiti. Hanno personalizzato l'optin usando Cookie Detection per assicurarsi che gli utenti loggati non vedano l'optin.

L'utilizzo del rilevamento dei cookie ti consente di scegliere come target qualsiasi cookie del browser per focalizzare facilmente le tue campagne e aumentare il tasso di conversione.

Dai uno sguardo al nostro case study per vedere come Expat è passato dalla registrazione di circa 16.000 membri della comunità ogni mese a circa 30.000!

Passaggio 4. Aumentare le conversioni nella fase di acquisto

Il tuo obiettivo: effettuare la vendita

È tempo di chiedere. Il cliente medio deve essere offerto la vendita SETTE volte prima che siano pronti per l'acquisto!

Offri ai tuoi clienti chiare opportunità di acquisto e fallo spesso.

Puoi effettuare la vendita utilizzando queste strategie:

11. Promozione dell'e-commerce

Se si sta vendendo un prodotto, è necessario offrire in modo coerente e chiaro quel prodotto per l'acquisto. Non dare per scontato che i clienti troveranno la loro strada per il checkout o capire come acquistare il tuo prodotto solo perché stanno visitando il tuo sito web.

Rendi più semplice per i clienti trovare il tuo prodotto o servizio e ottimizzare la tua pagina di pagamento utilizzando la live chat, offri la spedizione gratuita, ecc.

Invia email agli abbonati con i tuoi prodotti o offerte speciali più recenti. Pianifica le campagne di email marketing in occasione delle feste popolari. Fornisci ripetutamente ai potenziali clienti un promemoria e un'opportunità per acquistare il tuo prodotto utilizzando il product placement e un chiaro invito all'azione. Con queste semplici tecniche, vedrai subito un aumento delle vendite.

12. Contenuto transazionale mirato

Molte piattaforme di e-commerce si integrano con i fornitori di e-mail marketing in modo da poter inviare e-mail promozioni sia ai clienti potenziali che ai clienti esistenti.

Usa questa integrazione per impostare e-mail automatiche che offrono prodotti ai potenziali clienti che hanno raggiunto la fine di una campagna di gocciolamento. È possibile offrire la spedizione gratuita ai clienti che hanno abbandonato il carrello acquisti senza acquistare o offrire uno sconto ai clienti che hanno visualizzato più volte un determinato prodotto senza acquistarlo.

Esplora l'integrazione del tuo provider di email marketing con la tua piattaforma di eCommerce per ulteriori idee su contenuti di transazione mirati.

13. Monitoraggio sociale

Il monitoraggio delle parole chiave correlate al tuo marchio può aiutare a identificare i clienti che sono pronti a effettuare un acquisto.

Ad esempio, monitoriamo la frase "OptinMonster". Ci impegniamo spesso con potenziali clienti che fanno domande sul nostro prodotto rispetto a un concorrente. Queste conversazioni possono portare rapidamente a una vendita.

Provalo oggi:

Se non hai mai fatto uno split test o un test A / B, hai davvero bisogno di provarlo.

ClickBank ha implementato un Sì / No optin usando entrambi apulsante che è stato reindirizzato alla pagina di vendita della ClickBank University e aNo pulsante che ha appena chiuso la campagna.

Questa versione dell'opin convertito il 21,06% dei nuovi visitatori, ma ClickBank pensava di poter fare meglio.

Avevano ragione.

ClickBank ha deciso di sottoporre a test questa versione contro una versione a pulsante singolo e ha finito con 32,67% di conversioni.

Piccoli cambiamenti, grandi risultati.

Passaggio 5. Aumentare le conversioni nella fase di fedeltà

Il tuo obiettivo: fai di nuovo una vendita

È più facile vendere a un cliente esistente piuttosto che acquistarne uno nuovo. Hai investito un sacco di energia e denaro per ottenere un cliente principale, quindi non lasciarli soli ora!

Ricorda quelli che hanno già effettuato un acquisto offrendo:

14. Referenti

Chiedi ai tuoi clienti se conoscono qualcun altro che trarrebbe beneficio dal tuo prodotto e offrirà uno sconto sul prossimo acquisto se si riferiscono a un potenziale cliente che diventa un cliente.

Uber fa un ottimo lavoro con il loro programma di riferimento. Quando fai riferimento ad un amico, tu e l'amico prendete un giro gratis.

15. Rivendita

Rivolgete ai clienti esistenti lo stesso prodotto che hanno già acquistato. Molti clienti hanno semplicemente bisogno di una leggera spinta per riacquistare un prodotto che hanno già apprezzato.

16. Upsells e cross-sells

Invoglia il cliente ad acquistare articoli, pacchetti o componenti aggiuntivi più costosi durante e dopo la vendita. Puoi farlo durante il processo di checkout o come email di follow-up dopo l'acquisto iniziale.

Vedi questi suggerimenti ed esempi di upselling, oltre alla nostra carrellata di esempi di promozione delle vendite per l'ispirazione.

17. Promemoria

Dai una mano ai tuoi clienti ricordandoti delle date importanti relative al tuo prodotto.

18. Gratitudine

Non dimenticare di dire semplicemente grazie!

Inviare un cliente via e-mail in occasione dell'anniversario del proprio acquisto o del proprio compleanno per ringraziare si può fare molto per costruire la fedeltà. Offrire un coupon o un omaggio per quell'anniversario può andare anche oltre!

Provalo oggi:

Personalizza i tuoi contenuti con Dynamic Text Replacement per assicurarti che i tuoi clienti esistenti si sentano parte della famiglia.

Expat utilizza questa funzione per indirizzare i propri visitatori di ritorno a un affiliato per l'acquisto di un'assicurazione sanitaria internazionale per i propri viaggi.

È possibile utilizzare facilmente la sostituzione del testo dinamico per salutare i clienti di ritorno per nome o semplicemente mostrare ai visitatori di ritorno un popup che include il nome del prodotto nel carrello.

La sostituzione dinamica del testo ti aiuta a tenere impegnati i visitatori e, utilizzando le informazioni che già possiedi dal tuo sistema di email marketing, può mostrare cross-sell e upsell mirati per aumentare le entrate.

Esempio di canalizzazione delle vendite in vita reale

Ecco un esempio di canalizzazione delle vendite che mostra come la popolare società di software Freshbooks sposta i potenziali clienti attraverso la loro canalizzazione con diverse piccole conversioni.

Attirare – Freshbooks utilizza campagne Pay-Per-Click per attrarre potenziali clienti sul proprio sito web.

impegnarsi – Attaccano la loro folla offrendo un magnete di piombo e una newsletter. Questo è il primo passo di una campagna di marketing a goccia integrata per educare l'impegno.

Vendere – Convertono i clienti con una prova gratuita.

Ricorda il nucleo – Freshbooks ricorda il loro nucleo includendo importanti promemoria nei rapporti settimanali.

Ora sai di più su tutte le opportunità di conversione durante la tua canalizzazione di vendita. Concentrati sull'elaborazione di conversioni più piccole e sull'esplorazione dei potenziali clienti attraverso le fasi di canalizzazione delle vendite. Non solo aumenterai le conversioni, ma creerai probabilmente una base di clienti molto più fedele.

OptinMonster è un ottimo strumento per aiutarti a catturare le informazioni del tuo potenziale cliente sul tuo sito web e inserirle nella tua canalizzazione di vendita. Inizia la conversione abbandonando i visitatori in abbonati e clienti. Inizia oggi stesso con OptinMonster!

Guarda il video: Swami Verendra. AMRITA

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: