๐Ÿ‘‰ 12 Strategie di eCommerce Marketing per le conversioni Skyrocket

I migliori progetti di pagina di login personalizzati di WordPress

Stai cercando modi per attirare clienti e aumentare il traffico verso il tuo sito web? Con queste comprovate strategie di marketing e-commerce sarete in grado di portare nuovi clienti, costruire relazioni e fiducia e riconquistare le vendite che pensavate fossero perse per sempre.

In questo post, illustreremo 12 strategie di marketing eCommerce in questi settori chiave:

  • Content Marketing
  • Marketing via email
  • Social media
  • Ottimizzazione del motore di ricerca
  • collaborazioni
  • Retargeting annunci
  • Relazioni pubbliche

Sono queste le uniche strategie di marketing eCommerce che funzioneranno? Assolutamente no! Ma sono ciò che abbiamo visto lavorare ancora e ancora per i nostri clienti. Iniziamo.

Content Marketing

Se sei completamente nuovo nel mondo del content marketing, benvenuto! Ti piacerà qui. Dai un'occhiata alla nostra guida per principianti al content marketing per iniziare.

Il content marketing è uno strumento meraviglioso che può aiutarti in tutto, dalla generazione di lead alla creazione di fiducia con i tuoi clienti. È anche bello quando si inizia, perché l'investimento può essere minimo.

1. Inizia un blog

Il blogging è un ottimo modo per creare un pubblico fedele ea lungo termine, ma c'è un metodo che dovrai seguire per arrivarci.

Avviare un blog è come avviare un'impresa. Al primo avvio, offrirai una selezione ristretta di prodotti o argomenti. Man mano che il tuo pubblico cresce, la tua nicchia si espanderà anche per includere elementi correlati. Questo naturalmente aumenterà il tuo pubblico, che è esattamente quello che vuoi.

Per iniziare, controlla il nostro elenco di idee per post sul blog.

2. Creare contenuti attorno al pubblico e agli obiettivi

Contenuti diversi fanno cose diverse per un pubblico diverso, quindi assicurati di utilizzare i contenuti giusti per le persone che stai cercando di raggiungere prestando attenzione ai personaggi degli acquirenti e ai contenuti migliori per ogni fase del processo di vendita.

Ad esempio, per la generazione di lead si desidera assicurarsi che i contenuti siano ottimizzati per i motori di ricerca e che i contenuti di qualità siano pubblicati in modo coerente. Puoi anche sfruttare i contenuti controllati o i popup di generazione di lead standard sul tuo blog per aumentare i lead.

Per muovere le persone attraverso la canalizzazione di vendita e creare un'esperienza più personalizzata, puoi utilizzare quiz in loco o sondaggi inviati tramite email marketing.

Potresti anche creare video o podcast di YouTube per i tuoi visitatori; è tutto basato sul contenuto che pensi possa funzionare per loro.

Marketing via email

Il 91% dei consumatori controlla quotidianamente la posta elettronica, motivo per cui l'e-mail è ancora il canale di comunicazione n. E, converte meglio e ha valori di ordine medio più alti rispetto ad altri metodi di marketing.

Quello che stiamo cercando di dire qui è che è necessario includere l'email marketing in qualsiasi elenco di strategie di marketing eCommerce.

Parleremo di 3 principali strategie di email marketing qui, ma sicuramente consultate la nostra guida passo-passo all'e-mail marketing!

3. Fai crescere la tua mailing list

Popup e optins sono di gran lunga il modo migliore per far crescere la tua lista e-mail dal tuo traffico web. Puoi usarli per qualsiasi invito all'azione e impostarli affinché vengano visualizzati al momento giusto.

Ad esempio, puoi creare un popup solo per i tuoi visitatori Pinterest e chiedere loro di iscriversi alla tua mailing list:

Un'altra campagna di optin che funziona bene è l'offerta di intenti di uscita. Puoi apprendere tutto sulla funzione Exit-Intent Technology di Jared Ritchey qui, ma vediamo come appare in azione:

I magneti di piombo sono un'altra grande attrazione di generazione di piombo che può far crescere la tua lista di email in pochissimo tempo. Dai un'occhiata a queste fantastiche idee di magnete guida per qualche ispirazione.

4. Segmenta la tua mailing list

La segmentazione dell'elenco di e-mail ti aiuterà ad aumentare i tassi di apertura e le percentuali di clic e a ridurre l'annullamento dell'iscrizione. Inoltre, quando la tua comunicazione è più personalizzata, i clienti hanno maggiori probabilità di sentirsi in contatto con te e sono più propensi a fidarti di te e comprare da te. Suo #psicologia. 😁

Dai un'occhiata al nostro elenco dettagliato di modi intelligenti per segmentare la tua lista di email. A proposito, i dati demografici sono i metodi di segmentazione più comunemente usati, ma non sono i modi più efficaci per segmentare. Interessante, vero?

Nel caso ve lo stiate chiedendo, la segmentazione basata sul comportamento è più efficace.

5. Automatizza la tua email marketing

L'invio di una newsletter è fantastico, e dovresti assolutamente farlo. Tuttavia, l'invio di sequenze e-mail mirate, pianificate e (ancora meglio!) Automatizzate che si trasformano in un invito all'azione comune è l'oro del marketing via email.

Un grande esempio di un'efficace sequenza di email marketing che funziona per aumentare le entrate è una sequenza per le e-mail di carrello abbandonate. Dai un'occhiata al nostro post sulla creazione di una strategia email di recupero del carrello abbandonata per ottenere il piano pianificato.

Avrai bisogno di un servizio di email marketing come Constant Contact, MailChimp o uno degli altri con cui Jared Ritchey si integra per impostare il programma automatico e recuperare quelle vendite abbandonate.

È inoltre possibile impostare una serie automatizzata di e-mail educative costruite per riscaldare i lead fino a un'e-mail di vendita "più venduta" che richiede una conversione.

L'email marketing automatizzato è un ottimo modo per convertire più lead in clienti. Utilizza la nostra guida per creare efficaci serie di email marketing automatizzate.

Social media

Solo recentemente i social media sono stati presi seriamente in considerazione come validi concorrenti per i budget di marketing. Ancora, ogni nuova piattaforma che entra nel mix deve dimostrare che sono ugualmente in grado di essere utilizzati per scopi di marketing.

Stiamo pensando specificamente a Snapchat qui, ma qualche anno fa avremmo potuto facilmente parlare di Instagram o Pinterest.

Il marketing dei social media va oltre il semplice twittare un paio di cose e postare una foto quando ti ricordi di farlo.Ogni piattaforma ha un pubblico specifico che è alla ricerca di un tipo specifico di contenuti e coinvolgimento. Quindi, non solo devi pubblicare più volte ogni giorno su ogni piattaforma utilizzata dal pubblico di destinazione, devi assicurarti di pubblicare i contenuti giusti su ogni piattaforma, non utilizzare troppi contenuti duplicati tra piattaforme e non pubblicare troppo molto o troppo poco.

Un po 'più impegnato del solito, "Oggi è stata una grande giornata. Ho avuto il mio primo latte alle spezie di zucca dell'anno.#benedetto"Non è vero?

Qui ci sono 2 semplici cose che puoi fare che avranno un grande impatto sul tuo social media marketing:

6. Condividi contenuti generati dall'utente

Offri ai tuoi fan un modo per mostrare il loro amore a te e condividerlo con il world wide web.

Crea un hashtag che i tuoi follower possano utilizzare sui loro post per informarti che puoi condividere il contenuto. Questo è un ottimo modo per condividere le immagini dei tuoi attuali clienti indossando i tuoi vestiti o godendo i tuoi prodotti. E, quando condividi le immagini e i post dal tuo account aziendale, il tuo fan diventa un po 'brivido, speciale e un po' più fedele al tuo marchio.

Una rapida panoramica del feed di Instagram di REI mostra ben poco oltre ai contenuti generati dagli utenti.

7. Usa contenuto video

Le persone che navigano su Internet adorano i video. Sul serio. Il 90% degli acquirenti online afferma che i video dei prodotti li aiutano a prendere decisioni di acquisto e il 37% degli spettatori guarda effettivamente il video medio online completamente fino alla fine.

Con cose come Instagram Stories, Facebook Live, Snapchat, Periscope e altri media live-streaming è più facile che mai raggiungere gli utenti. Non deve sempre essere un lungometraggio elaborato. Jared Ritchey va su Facebook Live nel nostro gruppo Facebook Inner Circle in modo che i clienti possano porre domande. È una chiave molto bassa e i clienti ne beneficiano ancora.

Ottimizzazione del motore di ricerca

Il SEO consiste nell'utilizzare le parole chiave in modo strategico e naturale nel contenuto del tuo sito per aumentare il posizionamento nei motori di ricerca e portare più traffico al tuo sito. È un argomento enorme e se non hai familiarità con esso abbiamo una guida SEO definitiva che cambierà la tua vita.

Esistono diverse strategie di marketing eCommerce che coinvolgono SEO che la tua azienda dovrebbe implementare. Una volta che inizi a creare contenuti per il tuo sito, possiamo mostrarti dove e come utilizzare le parole chiave nei tuoi contenuti per il successo SEO.

Per ora, vi lasceremo con una sola strategia di marketing eCommerce basata sul SEO a cui pensare:

8. Crea contenuto originale

Se sei un drop shipper probabilmente pensi di averlo a portata di mano in termini di descrizioni dei prodotti e di pagine dei prodotti, ma ripensateci. Se copi e incolli le descrizioni dei produttori dei prodotti che stai vendendo e spedendo dal tuo sito, allora confonderai i motori di ricerca a causa di contenuti duplicati.

Ciò significa che il motore di ricerca non è in grado di dire quale sito è l'originale, quindi il "succo SEO" viene diviso tra di loro, facendo in modo che entrambi scivolino in classifica.

La soluzione migliore è creare i tuoi contenuti unici per tutto sul tuo sito.

collaborazioni

Non tutte le collaborazioni devono essere Nike x Kanye West's Yeezys.

La maggior parte delle collaborazioni in realtà devono essere più piccole come questa collaborazione su Instagram con @startplanner e @ studio80design:

Le collaborazioni consentono ai marchi in nicchie simili di giocare a vicenda del pubblico che potrebbe avere interessi simili. E queste collaborazioni possono assumere diverse forme:

  • Lancio di un prodotto congiunto (come Yeezys di Nike con marchio Kanye)
  • Co-creazione di contenuti
  • Co-hosting di un concorso o di un giveaway

9. Trova Influencer nel tuo settore

Ci sono strumenti disponibili per trovare influencer nel tuo settore con cui puoi connetterti per impostare alcuni sforzi di marketing collaborativo. Alcuni dei migliori che abbiamo trovato sono BuzzStream, FollowerWonk e PeerReach. Puoi trovare maggiori informazioni su di loro nel post che abbiamo appena collegato.

Retargeting annunci

La pubblicità può diventare costosa rispetto alle altre strategie di eCommerce di cui abbiamo parlato, è vero. Ma continuiamo a pubblicare annunci e paghiamo per la pubblicità perché funzionano.

10. Concentrati su Ripeti visite

I clienti non acquistano alla loro prima visita su un sito di eCommerce. Bene, lo fanno, ma raramente, quindi è meglio focalizzare gli annunci di retargeting sui visitatori di ritorno al tuo negozio aggiungendo un codice chiamato pixel al tuo sito.

Se ci pensi da una prospettiva di non marketing, il codice è un po 'orwelliano, tiene traccia di chi ha visitato il tuo sito, cosa hanno visualizzato e cosa hanno acquistato o anche quello che hanno messo nel loro carrello e non hanno acquistato. Molto carino.

Puoi quindi utilizzare Facebook o Google per pubblicare annunci di retargeting per mantenere il tuo prodotto e il tuo marchio di fronte a quei visitatori precedenti.

Se usi Shopify puoi utilizzare un'app come Shoelace per automatizzare i tuoi annunci di retargeting a partire da $ 79 / mese.

Plain Old Public Relations

Ogni volta che il PR viene allevato, di solito è nel contesto della correzione della cattiva reputazione di qualcuno, ma non è tutto quello che c'è nelle relazioni pubbliche. L'intero punto di PR è mantenere un'immagine positiva del marchio e aumentare la consapevolezza del marchio. E, sì, è bello monitorare il tuo marchio per assicurarti che non ci sia niente di male là fuori che possa esplodere prima di sapere cosa sta succedendo.

Qui ci sono un paio di strategie di eCommerce marketing per aiutarti a tenere sotto controllo il tuo marchio e la fedeltà alla marca e l'immagine e il loro picco:

11. Diventa un esperto del settore

È possibile ottenere una copertura mediatica gratuita, sviluppare la consapevolezza del marchio e stabilire se stessi e un esperto del settore iscrivendosi a HARO (Help A Reporter).

Qualche volta al giorno riceverai richieste da giornalisti che cercano esperti da intervistare per le loro storie.Includeranno un backlink al tuo sito nella storia pubblicata.

12. Aumenta la fedeltà dei clienti con i regali gratuiti

A partire da $ 29,99 / mese puoi utilizzare l'app Shopify Secomapp per offrire offerte speciali e omaggi con l'acquisto ai tuoi clienti. Se non riesci a dondolarlo, puoi sempre esaminare i giorni di vendita di apprezzamento dei clienti o altri incentivi.

Gli incentivi e gli sconti non devono essere enormi per avere un grande impatto sui clienti di buona volontà nei confronti del proprio marchio per aver pensato a loro.

Ecco qua! Una dozzina delle migliori strategie di marketing eCommerce che puoi iniziare a utilizzare immediatamente per attirare le conversioni!

Pronto a portare i tuoi affari sulla luna? Unisciti a Jared Ritchey oggi.

Guarda il video: Creare un tema WordPress da zero con Bootstrap

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: