👉 40 Esci da Popup Hacks per far crescere abbonati e entrate

Fortunati vincitori di attenzione! Il libro di Jim Kukral

Stai cercando modi per convertire più visitatori del tuo sito web? I popup di Exit-intent sono l'arma segreta che tutti gli smart marketer usano per aumentare notevolmente le loro conversioni. In questo articolo, ti mostreremo 40 hack di popup di uscita che faranno crescere notevolmente i tuoi iscritti e le tue entrate.

La tecnologia Exit-intent ti consente di fare uno sforzo estremo per convertire i visitatori mentre stanno per lasciare il tuo sito. Rilevando quando qualcuno sta per allontanarsi, presenta al visitatore un messaggio finale (in una sovrapposizione lightbox) proprio in quel momento cruciale.

A differenza dei popup immediati, che interrompono il visitatore mentre cercano di esplorare il tuo sito, i popup di uscita non sono un fastidio.

Alcune persone sono dell'opinione che qualunque la forma di popup è un fastidio. Tuttavia, anche se il tuo popup di uscita fatto infastidire il visitatore occasionale, stavi per perdere quella guida comunque. Quindi, qual è il danno nel provare?

La verità è che, indipendentemente da come ti senti sui popup in generale, i dati mostrano che i popup di uscita funzionano davvero molto bene. Quando implementi un popup di exit-intent sul tuo sito, puoi recuperare il 10-15% dei visitatori persi.

Se non stai ancora utilizzando popup di uscita, è a lotto di denaro lasciato sul tavolo.

Se stai cercando un'idea per il tuo primo popup di uscita o se stai cercando nuove cose da modificare e testare, ecco 40 modi efficaci per hackerare i popup di uscita …

1. Usa il nome del visitatore

La grande ragione per cui così tanti pop-up sono aggravanti per gli utenti non è perché sono pubblicità: è perché sono spesso troppo generici.

Immagina per un momento di uscire da un negozio e ti viene avvicinato da un avvocato che vuole che tu firmi la sua petizione. Supponiamo che abbia detto qualcosa che la maggior parte degli avvocati direbbe per cercare di attirare la vostra attenzione, come, "Mi scusi, signore, vuoi salvare i panda rosa a pois?" (o promuovere una tale causa).

Quale pensi che sarebbe la tua reazione? La maggior parte delle persone probabilmente si sentirebbe irritata, anche se gli importava della causa.

Supponiamo ora che un secondo avvocato ti abbia chiamato nome. Forse dice anche che sa che adori i panda a strisce gialle, quindi ha pensato che ti interesserebbe conoscere la situazione dei panda rosa a pois. Quale sarebbe la tua reazione allora?

Certo, avere uno sconosciuto completo ti chiama per nome è un po 'inquietante, quindi immaginiamo che gli abbia già dato il tuo nome in un'interazione precedente.

Probabilmente ti sentiresti molto più ricettivo a parlare con il secondo avvocato, giusto?

Questo perché il primo avvocato si occupava di ottenere ciò che volevano: non gli importava nulla di te o dei tuoi interessi; tutto ciò a cui tengono è ottenere il maggior numero di firme possibile. Il secondo avvocato, d'altra parte, si è preso cura abbastanza da imparare il tuo nome (e forse anche un po 'di te) prima lui ha mai chiesto la tua firma.

Il tuo sito web può fare la stessa cosa

Prima di chiedere una vendita, potresti chiedere al tuo visitatore il nome.

In seguito, quando il tuo visitatore sta per abbandonare una delle tue pagine di prodotto, ad esempio, potresti attirare la loro attenzione con un popup di uscita che ha il proprio nome su di esso:

Personalizza i tuoi popup di uscita con il nome del visitatore, o qualunque variabile che definisci, usando la sostituzione dinamica del testo di Jared Ritchey.

Ciò può essere ottenuto ottenendo il nome del visitatore quando si iscrive alla tua mailing list, chiedendo il proprio nome in un popup precedente o rilevando il nome di un cliente esistente.

2. Personalizza per fonte di riferimento

Come abbiamo appena discusso, la personalizzazione è chiave fare pubblicità come i popup di uscita sembra meno un'intrusione e più amichevole.

Un modo davvero semplice e intelligente per farlo è personalizzare il popup basato sulla fonte di riferimento.

Ad esempio, diciamo che il visitatore è arrivato alla tua pagina attraverso un post ospite che hai scritto per un sito web specifico. O forse sei stato presentato da qualche parte di recente, e vuoi ottenere il massimo da quel traffico personalizzando i tuoi popup di uscita per quel particolare pubblico.

È possibile utilizzare la tecnologia di rilevamento dei referrer per rilevare quando un visitatore proviene da un dominio specifico e utilizzare tali informazioni per personalizzare i popup di uscita.

Ecco un esempio di RebootAuthentic:

Scopri come il titolo è personalizzato per i lettori di Smart Blogger? Puoi personalizzare i tuoi popup di uscita per qualsiasi pubblico tu scelga.

Un'altra possibilità è quella di personalizzare i popup per il traffico proveniente dai tuoi canali di social media.

Ad esempio, se il dominio di riferimento era Pinterest, il tuo popup di uscita potrebbe includere un invito a visualizzare alcuni dei tuoi post più appuntati.

Se il dominio di riferimento era Facebook, puoi invitare i visitatori a unirsi alla conversazione sulla tua pagina Facebook o sul tuo gruppo privato di Facebook.

Pensa come un detective: quali informazioni puoi dedurre sui tuoi visitatori dal dominio di riferimento? Come puoi usare quella conoscenza per personalizzare il tuo popup di uscita?

3. Offrire un aggiornamento del contenuto

Che ne dici di presentare il tuo visitatore che abbandona con un aggiornamento del contenuto che stava leggendo?

Offrendo aggiornamenti di contenuti, RazorSocial ha aumentato le conversioni di ben il 520%!

Un aggiornamento del contenuto è semplicemente una versione più approfondita o di maggiore valore di un determinato post del blog. Quindi per esempio, diciamo che il tuo post sul blog parla di come cucinare l'anatra più deliziosa à l'orange. Un visitatore potrebbe leggere il tuo post, decidere di cucinarlo, ma poi chiudere il browser mentre stanno per acquistare gli ingredienti.

In quel momento, presentali con un download gratuito di una lista della spesa stampabile con gli ingredienti esatti di cui hanno bisogno per la tua ricetta. Pensa a quanto saranno contenti di aver fatto il miglio supplementare e di averli salvati dal dover fare la loro lista della spesa!

Se hai bisogno di aiuto per la creazione degli aggiornamenti dei contenuti, consulta questi 10 strumenti per aiutarti a creare aggiornamenti del contenuto di qualità.

4. Suggerisci post correlati

Il tuo sito web è il tuo negozio online: più a lungo rimane qualcuno nel tuo "negozio", meglio è.

Quindi, a volte il tuo obiettivo principale è semplicemente quello di ridurre la frequenza di rimbalzo e di invitare i visitatori a trascorrere più tempo sul tuo sito.

Un ottimo modo per farlo è utilizzando un popup di exit-intent per suggerire post di blog che sono correlati a quello che stavano leggendo.

Ricorda, ci sono una serie di diversi motivi per cui qualcuno potrebbe essere in procinto di fare clic lontano dal tuo sito, e non significa sempre che non stanno godendo i tuoi contenuti. Forse sono semplicemente stati distratti da qualcosa, come una nuova email o una notifica sui social media.

Quindi ricorda loro perché hanno visitato il tuo sito in primo luogo: per ottenere informazioni specifiche dai tuoi contenuti.

La chiave per la tecnica dei post correlati è assicurarsi che i titoli siano molto cliccabili. Inoltre, utilizza immagini allettanti che attirano l'attenzione e si riferiscono in modo specifico all'argomento del post. Se i tuoi post correlati sono allettanti, probabilmente coinvolgerai nuovamente i visitatori distratti e li convincerai a restare un po 'più a lungo.

5. Dagli alcune scelte

Il problema con così tanti popup di uscita è che non offrono qualcosa che il visitatore vuole davvero. Ciò accade perché molte aziende hanno diversi acquirenti personas e ogni persona risponderà alle loro offerte in modo diverso.

Certo, il tuo popup potrebbe offrire il più grande eBook noto all'uomo su come manipolare 6 palloni in aria, ma se un segmento dei tuoi visitatori ha già padroneggiato quella tecnica, e ora vuole imparare a far girare una palla sul loro naso, allora la tua offerta è completamente inutile per catturare quei visitatori.

Un modo semplice per aggirare questo problema e presentare l'offerta perfetta per ogni visitatore è di permettere loro di scegliere quello a cui sono più interessati.

Puoi farlo in questo modo: in primo luogo, presenta un popup di uscita con 2-3 opzioni tra cui scegliere.

Una volta selezionata un'opzione, quindi presentarli con il modulo opt-in per ricevere un magnete di piombo specificamente su misura per l'interesse che hanno selezionato.

6. Aggiungi una barra di avanzamento

C'è un fenomeno psicologico che fa cadere le persone a disagio lasciando le cose incomplete. È conosciuto come il Effetto Zeigarnik, un termine coniato dallo psicologo russo del XX secolo, Bluma Zeigarnik.

Zeigarnik ha osservato che i camerieri erano in grado di ricordare lunghi ordini di cibo e abbinare il pasto corretto a ciascun cliente. Tuttavia, hanno prontamente dimenticato questi ordini non appena il cibo è stato consegnato. Si chiese perché, e così condusse una serie di esperimenti per capirlo.

La sua teoria era che l'ordine in sospeso creava uno stato di "incompletezza" nella mente del cameriere, che lo rendeva incapace di lasciare andare l'informazione fino a che quello stato mentale non fosse risolto attraverso la consegna del pasto. Attraverso i suoi esperimenti, ha scoperto che i compiti incompiuti sono ricordati circa il doppio e quelli completati, e che noi umani abbiamo un'impazienza infantile per soddisfare questo bisogno di chiusura.

Puoi sfruttare l'effetto Zeigarnik per convincere i tuoi visitatori ad agire mostrando loro che devono ancora completare un compito. Sottolineando la "incompletezza", cercheranno di ottenere la chiusura completando il compito.

LinkedIn lo fa mostrandoti i tuoi progressi mentre compili il tuo profilo. Mostrandoti la tua "completezza del profilo", ti viene voglia di inserire tutte le informazioni che vogliono finché il tuo profilo appare come "completo al 100%".

Questo può funzionare anche per i popup di uscita. Tutto ciò che devi fare è visualizzare una barra di avanzamento in alto. Ecco un esempio di CoSchedule:

7. Includi un'immagine della mazzetta

Le immagini possono fare a enorme la differenza in qualsiasi campagna di marketing online e i popup di uscita non fanno eccezione.

Ad esempio, nell'eCommerce, il 67% dei consumatori afferma che la qualità dell'immagine del prodotto è "molto importante" nella selezione e nell'acquisto del prodotto … ancora più importante delle informazioni specifiche del prodotto, una descrizione lunga o anche valutazioni e recensioni!

Infografica tramite MDG Advertising

Se le immagini sono così importanti per gli acquirenti quando decidono se acquistare un prodotto, immagina come potresti utilizzare le immagini per convincere le persone a fare qualcosa di più piccolo, ad esempio inserendo il loro indirizzo e-mail per il tuo eBook gratuito.

Matthew Barby include un interessante mockup del suo eBook di hacking di crescita nel suo popup:

Dal momento che sta usando un'immagine del "prodotto", che include il suo titolo, non ha nemmeno bisogno di quella copia per ottenere il risultato. In effetti, l'unica descrizione che offre è che il libro che avrai sarà lungo 54 pagine.

Se Barby avesse rimosso l'immagine, sarebbe molto meno attraente, vero?

8. Superare le obiezioni

Questo hack è perfetto per le pagine dei prodotti eCommerce e le pagine di checkout.

Che cosa succede se il tuo potenziale cliente si trova in una recinzione sull'acquisto del tuo prodotto a causa di una sola piccola obiezione e se riuscissi a superare tale obiezione sarebbe l'ultima spinta di cui hanno bisogno per effettuare l'acquisto?

Una delle maggiori obiezioni degli acquirenti è la preoccupazione che compreranno il tuo prodotto e poi se ne pentiranno.Per fortuna, questa è anche una delle obiezioni più facili da superare quando si fornisce una sorta di garanzia di rimborso.

Neil Patel supera questa obiezione includendo una garanzia di rimborso di 30 giorni sul suo popup di uscita per Quick Sprout.

Ma non fermarti a una garanzia di rimborso. Prendi l'inventario di tutte le probabili obiezioni che i tuoi acquirenti potrebbero avere e verifica di averle completamente coperte, sia sul tuo prodotto o sulla pagina di pagamento, sia sul tuo popup di uscita.

Ecco le 10 obiezioni comuni che gli acquirenti online hanno e idee su come superare queste obiezioni nel popup di uscita:

  1. Ho bisogno di pensarci. – le persone prendono decisioni di acquisto basate sull'emozione, quindi se ti rivolgi a loro in modo approfondito a livello emotivo, probabilmente supererai questa obiezione.
  2. Ho bisogno di parlare con mia moglie / marito / partner. – Dare loro una ragione per cui il loro altro significativo sarà grato di aver ottenuto questo prodotto.
  3. Posso trovarlo più conveniente da qualche altra parte. – Dimostra che sei il miglior valore o il miglior prezzo in circolazione.
  4. Sono felice di quello che ho già. – Mostra loro come la loro vita sarà migliore con il tuo prodotto.
  5. Non ho il budget. – Offrire un piano di pagamento. Oppure, calcola in che modo il tuo prodotto effettivamente salverà i tuoi soldi o li farà guadagnare nel lungo periodo.
  6. Non sono sicuro che funzionerà per me. – Offri una prova.
  7. Come faccio a sapere se i dati della mia carta di credito saranno al sicuro? – Mostra un distintivo di sicurezza.
  8. Non ho tempo adesso. – Gettare un bonus a tempo limitato.
  9. Perché dovrei scegliere te invece dell'altro ragazzo? – Mostra cosa ti rende migliore dei tuoi concorrenti.
  10. Non sono sicuro che abbia tutte le funzionalità di cui ho bisogno. – Evidenzia le tue funzionalità più sorprendenti in un elenco puntato.

9. Fai un promemoria

Quando un acquirente sta per abbandonare il carrello, usi un popup di exit-intent per recuperarli?

Come in uscita popup hack # 6, è possibile utilizzare l'effetto Zeigarnik per evitare l'abbandono del carrello.

Ricorda semplicemente che hanno ancora oggetti non acquistati nel carrello e creerà un forte, a volte irresistibile, desiderio di chiusura completando l'acquisto.

La tua copia potrebbe dire qualcosa sulla falsariga di, "Aspettare! Hai ancora questi oggetti nel carrello … " o "Aspettare! Non andartene senza il tuo … " e quindi mostrare le immagini degli oggetti che stanno per lasciare.

A volte, tuttavia, gli acquirenti non sono ancora pronti per l'acquisto, anche se sono ancora interessati. Offrire di salvare il proprio paniere e raccogliere la propria email nel processo. Quindi sarà molto facile per loro tornare sul tuo sito e riprendere da dove hanno lasciato, e puoi anche iniziare a inviarli e-mail. (Vedi la nostra lista di esempi di email di carrelli abbandonati per l'ispirazione.)

10. Offri uno sconto

Il bello di offrire uno sconto in un popup di uscita, in cambio dell'indirizzo email del visitatore, è che realizza due cose contemporaneamente …

# 1. Offrire uno sconto incoraggia gli acquirenti a passare attraverso un acquisto di cui erano alla deriva.

# 2. Anche se non comprano oggi, offrire un coupon raramente non riesce a raccogliere almeno il loro indirizzo email, in modo da poterli commercializzare in futuro.

Ecco un esempio:

La cosa veramente bella di questo esempio è che sottolineano anche che entrare nella mailing list ti dà accesso esclusivo a nuovi prodotti e sconti, quindi ancora più motivi per aderire. E invece di un pulsante "Iscriviti" generico, hanno utilizzato la copia molto più accattivante: "Ottieni il mio sconto ora".

Se stai cercando un modo sicuro per "salvare" i visitatori che stanno per abbandonare il tuo sito eCommerce, i popup di uscita dei coupon sono il modo per farlo. Dopo tutto, se qualcuno è interessato ad acquistare i tuoi prodotti, perché no accettano uno sconto facile?

Mancia: Assicurati di includere qualsiasi stampa fine sull'offerta da qualche parte nella parte inferiore del popup di uscita.

11. Offrire la spedizione gratuita

Sapevi che i costi di spedizione sono la ragione numero 1 per l'abbandono del carrello? Offri la spedizione gratuita nel tuo popup di uscita e sei pronto a recuperare Il 44% degli acquirenti sta per abbandonare i propri carrelli.

Quindi, i pop-up di uscita della spedizione gratuita sono un gioco da ragazzi. Tuttavia, ci sono due diversi modi in cui puoi affrontarli …

Il primo modo è di dare il codice coupon di spedizione gratuito direttamente nel popup di uscita, come mostrato di seguito:

Per semplificare l'acquisto, potresti persino includere un link al prodotto che stavano visualizzando o un link al carrello degli acquisti, simile a ciò che Baby Age fa sotto con il pulsante "Applica coupon istantaneamente".

Il vantaggio di questo metodo è che non è necessario alcun lavoro aggiuntivo da parte dell'acquirente per completare l'acquisto. Se stavano già pensando di acquistare, ma la spedizione era un problema, tutto quello che devono fare è copiare e incollare il codice coupon e il checkout.

Il solo svantaggio a questo metodo è che, se non comprano ora, ti perderai la raccolta del loro indirizzo email.

Il mio suggerimento è di dare il codice di spedizione gratuito direttamente sulle pagine del carrello: ciò contribuirà a prevenire l'abbandono del carrello. Sulle pagine dei prodotti, potresti provare a offrire la spedizione gratuita in cambio di un indirizzo email.

Come con qualsiasi altra cosa, dovrai testarlo per vedere cosa crea i migliori risultati per te.

12. Crea scarsità

È un fatto ben noto che la scarsità (avendo Di meno di qualcosa) aumenta la voglia di comprare. Nessuno vuole rinunciare a ottenere qualcosa che vogliono, e non si sente bene quando qualcun altro lo capisce e tu no.

Zulily fa un lavoro straordinario creando scarsità.Quando aggiungi un articolo al tuo carrello, questi includono il numero di articoli rimasti (ad esempio "HURRY- solo 6 rimasti!") In grandi lettere rosse nella pagina del carrello degli acquisti.

Ora immagina quanto questo potrebbe essere efficace come un popup di uscita che appare quando qualcuno sta per abbandonare il carrello.

Booking.com utilizza un popup durante il processo di prenotazione per mostrare quante altre persone stanno guardando lo stesso hotel. Meglio agire ora prima che qualcun altro abbia la tua stanza!

13. Aggiungi Urgenza

È la natura umana procrastinare. Sia che si decida di inserire un indirizzo email o effettuare un grande acquisto, le persone tendono a evitare di prendere decisioni difficili.

L'urgenza fa rotolare la palla definendo una scadenza precisa: o ottieni l'offerta prima di questa volta, o ti perdi.

Il popup di uscita di Jared Ritchey evidenzia lo sconto di tempo limitato con una freccia gialla e una rossa, quindi sei sicuro di notarlo.

Diamond Candles utilizza un timer per il conto alla rovescia per pochi minuti, quindi devi fare il checkout subito o perderai la spedizione gratuita.

14. Offri una prova gratuita

Ci vogliono circa 7 tocchi per fare una vendita. Quindi, se stai cercando di vendere qualcosa ad un visitatore per la prima volta, buona fortuna.

Offrire una prova gratuita ti dà l'opportunità di mettere piede nella porta e scaldare i tuoi contatti con più tocchi.

Snack Nation lo capisce bene. Tutto quello che devi fare per ottenere un campione gratuito ti viene consegnato per la spedizione e la gestione di $ 9,95.

Web Designer Depot offre 7 giorni di download gratuiti. La cosa fantastica di questo popup è che ti portano alla tua attenzione quanto siano preziosi questi 7 giorni, con oltre 250.000 elementi grafici, icone, vettori e altro ancora.

15. Suggerire prodotti correlati

Simile a suggerire post correlati in un popup di uscita su una pagina di post del blog (come in # 4), è anche possibile suggerire i prodotti correlati sulle pagine dei prodotti.

Soprattutto se hai una vasta gamma di prodotti (come abbigliamento o scarpe), è estremamente utile consigliare altri prodotti simili a quello che sta guardando l'acquirente. Il prodotto che stanno guardando potrebbe non essere adatto, ma un prodotto simile potrebbe essere proprio quello di cui hanno bisogno.

16. Suggerisci prodotti popolari

Inserisci alcune prove sociali nel mix e suggerisci i tuoi elementi più popolari in un popup di uscita.

Questo non solo aiuta a mantenere gli acquirenti sul tuo sito eCommerce più a lungo, ma ricorda loro che anche gli altri acquirenti adorano i tuoi prodotti!

Muubbaa usa il titolo "Most Wanted" per rafforzare la desiderabilità dei loro vestiti.

17. Offri più valore

Alcuni clienti potrebbero partire perché il prodotto che hai offerto non era abbastanza robusto per loro. Se pensi che potrebbe essere il caso, offri loro una versione aggiornata del tuo prodotto (o un up-sell).

Norwegian Cruise Line aggiunge valore offrendo di aggiungere servizi aggiuntivi alla vostra prenotazione, gratuitamente.

Non trattenere nulla che puoi offrire o regalare come bonus. Il tuo popup di uscita è la tua ultima possibilità di catturare quei lead, quindi fallo bene!

18. Presenta un sondaggio

I sondaggi sono un ottimo modo per saperne di più sui tuoi visitatori e su come migliorare il tuo sito web. Tuttavia, molti siti li usano nei momenti sbagliati, il che rende un'esperienza utente terribile.

Immagina di atterrare su un sito web per la prima volta e poi di essere colpito da un sondaggio su come la tua esperienza è stata sul sito web. Oppure immagina di essere nel bel mezzo del completamento di un acquisto e di essere interrotto da un sondaggio popup. Sarebbe abbastanza fastidioso, giusto?

La cosa buona dei popup di uscita è che non ti interrompono nel bel mezzo di fare qualcosa sulla pagina. Quindi i popup di uscita sono ottimi per i sondaggi. Assicurati di non includere un sondaggio sulla tua home page o su qualsiasi altra pagina che non avrebbe senso se qualcuno dovesse compilare il sondaggio.

Inoltre, sii rispettoso del tempo del tuo visitatore e non aspettarti che riempia un sondaggio per niente. Dai loro qualcosa in cambio. Ecco un esempio di un rapido sondaggio di 15 secondi con un regalo gratuito:

19. Fai un quiz

I quiz sono uno dei magneti di piombo più irresistibili perché forniscono informazioni personalizzate in base a come l'utente risponde. I quiz di personalità sono particolarmente popolari.

Perché? Robert Simmermon, Ph.D., psicologo dei media, dice: "Penso che [i quiz online] siano divertenti, ma penso che tocchi anche qualcosa sul nostro senso della nostra storia che si sta svolgendo."

I quiz soddisfano il nostro naturale desiderio di dare un senso alle nostre vite organizzando eventi in storie per creare le nostre "biografie" (secondo la psicologia narrativa). Offrono anche l'opportunità di riaffermare i giudizi che abbiamo già fatto su noi stessi, così ci permettono di essere gli eroi della nostra storia.

VisualDNA utilizza i quiz per raccogliere informazioni sui segmenti di pubblico. Le persone prendono volontariamente i loro quiz per scoprire chi sono sulla base della teoria psicologica e ottengono un'enorme quantità di dati sul pubblico. È brillante!

Ma i quiz non sono solo limitati ai tipi di personalità. Puoi utilizzare i quiz per coinvolgere nuovamente i visitatori che abbandonano qualunque argomento.

Ecco un esempio di un quiz popup di uscita da Healing ADD sulla ricerca del tuo tipo di ADD:

20. Offri un Done-for-You

A volte il tuo visitatore si sta godendo i tuoi contenuti, ma sono troppo impegnati per attuare i tuoi consigli da soli. Risolvi il problema per i tuoi visitatori offrendo una soluzione fatta per te.

Ad esempio, Betty Means Business offre 3 script essenziali fatti per te per attirare più clienti.

È possibile offrire qualcosa di simile con un modello PDF compilabile, un foglio di lavoro Excel, un file Photoshop, un documento Word o anche clip audio.

Sulle pagine dei prodotti, è possibile implementare un popup di uscita con un'offerta per configurare il prodotto per il cliente. Oppure, se il prodotto richiede un lavoro da parte del cliente, offri un servizio completo fatto per te.

Mettiti nei panni del tuo visitatore e pensa "Cosa posso fare per rendermi la vita più facile?". Se riesci a salvarli da un sacco di tempo o frustrazione, avrai il "gancio" perfetto per il tuo popup di uscita.

21. Usa la parola, "aspetta"

Ferma i tuoi visitatori sulle loro tracce con la parola potente, "aspetta".

Forse è dovuto al nostro bisogno di chiusura, ma c'è qualcosa di quasi irresistibile nella parola "aspetta" che ci rende curiosi di sapere che cosa dovremmo aspettarci.

Green Mountain Mustard sa che stavi pensando di acquistare senape da quando navighi nel loro sito, quindi il loro popup di uscita ti dà un promemoria amichevole.

Potresti fare la stessa cosa su una pagina di destinazione o su una pagina di prodotto: ricorda loro cosa si perdono se fanno clic di distanza ora.

22. Falli ridere

Un altro motivo per i visitatori che si salvano sul tuo sito è che sono semplicemente annoiati. Ma se riesci a farli sorridere o addirittura ridere, sarà difficile per loro non prenderti in considerazione nella tua offerta di addio.

KlientBoost usa l'emoji "pila di cacca", è giusto, carino, sorridente pile di cacca-per alleggerire l'umore

Ecco un altro esempio di popup di uscita umoristica … come puoi resistere a quei grandi occhi da cucciolo marrone?

Immagine tramite StoreYa

GQ Magazine diventa reale in prima persona con questo divertente popup di uscita:

Soprattutto se l'umorismo si adatta al tuo marchio, non è il momento di tenerlo in bocca … lascialo perdere nel tuo popup di uscita!

23. Offerta per chattare

Probabilmente sei già entrato in una pagina di vendita dove hai visto apparire una finestra di chat, come questa di Xchop:

Questo naturalmente ti consente di dare ai potenziali clienti risposte a qualsiasi domanda sull'acquisto del tuo prodotto o servizio.

Tuttavia, non devi offrire chat live 24 ore al giorno per supportare i visitatori del tuo sito web.

Utilizza il popup di exit-intent per pianificare un orario di chat in una data successiva. Neil Patel chiede il nome del visitatore, l'indirizzo email e l'URL del sito web per riservare una discussione riservata:

Ed ecco un altro esempio in cui il popup chiede le migliori informazioni di contatto, dando la scelta di e-mail o telefono:

Immagine via Timesulin

24. Utilizzare un opt-in in due passaggi

Gli psicologi hanno scoperto che tutti abbiamo una forte spinta a essere coerenti. Una volta che prendiamo una decisione o eseguiamo un'azione, abbiamo la tendenza ad attenerci a tale decisione in tutte le nostre azioni future. Questo è noto come "decisione euristica": una scorciatoia mentale per prendere decisioni.

Chiedere ai tuoi visitatori di fare il primo passo è sempre il più difficile. Ma se fanno solo un passo, tutti i prossimi passi diventeranno molto più facili. Questo perché stanno costruendo lo slancio mentale.

Fare quel primo passo davvero, veramente facile per le prospettive di prendere ottiene la palla che rotola. Quindi, puoi farli intraprendere un'azione più difficile. Un po 'come un effetto domino: devi applicare un po' di forza per abbattere il primo domino, ma in seguito tutti gli altri domini cadono senza sforzo.

Gli esperti di marketing intelligenti comprendono questo principio e lo utilizzano nei loro moduli di opt-in chiedendo prima un'azione semplice (premere un pulsante) prima chiedendo un'azione più difficile (invio del proprio indirizzo email). Questo è chiamato opt-in in due fasi.

Come puoi utilizzare un opt-in in due passaggi con i tuoi popup di uscita? Semplice. Posiziona un pulsante sul popup di uscita che dovranno fare clic prima di poter visualizzare il modulo di attivazione. Usa un invito all'azione che sarebbe un gioco da ragazzi per il tuo abbonato di destinazione, o qualcosa a cui semplicemente non possono resistere.

Immagine via Matthew Barby

Ad esempio, QuickSprout una volta usato il titolo, "Stai facendo il tuo SEO sbagliato?" Se questo titolo era stato visualizzato in un popup di uscita in due passaggi, avrebbe potuto avere un pulsante sotto di esso che diceva, "Clicca qui per scoprirlo". Quindi, dopo il clic, avrebbero potuto visualizzare il modulo di attivazione.

La casa sull'albero utilizza il titolo, "Cambia la tua carriera. Cambiare vita." Se mettono quel titolo su un popup di uscita in due passaggi, loro

Guarda il video: Marketing Vs Sales con Jim Kukral

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: