👉 Cosa succede con il web hosting "Uptime Guarantees" ...

Double Opt-In vs. Single Opt-In: quale è meglio per le conversioni?

Vogliamo tutti che i nostri siti web siano aggiornati il ​​100% delle volte: è ovvio. Dopotutto, se i nostri siti falliscono, probabilmente perderemo clienti effettivi, potenziali clienti e forse anche parte della reputazione che abbiamo lavorato così duramente per raggiungere – per non parlare della prospettiva di eventuali visitatori che potrebbero aver contribuito a diffondere la notizia i social network ecc. erano riusciti a raggiungere effettivamente i nostri contenuti! Come valuta la perdita? Beh, è ​​impossibile mettere davvero un numero su di esso: dopo tutto, come si mette un valore sul potenziale perduto? Qualunque sia il modo in cui si sceglie di guardarlo, i tempi di attività dovrebbero essere considerati un grosso problema per qualsiasi azienda online!

Ma il tempo di attività è qualcosa di cui tieni traccia? O sei una delle persone che semplicemente pensa che la tua società di hosting tenga d'occhio il tempo di attività del tuo sito per te? Forse stai pensando che avranno dei sistemi per contattarti nel momento in cui qualcosa andrà storto? Dopotutto, quando ti sei registrato per l'hosting, non era una delle attrazioni della compagnia che hai scelto 'uptime guarantee'? Continuare a leggere…

Avendo incontrato un po 'di tempo di inattività in uno dei miei siti in queste ultime settimane, recentemente ho avuto motivo di fare una piccola ricerca sulle "garanzie di uptime" di diverse società di hosting Web … e gran parte di ciò che ho trovato ha scosso la mia fede in tali promesse abbastanza considerevolmente!

Alcuni risultati sorprendenti:

Iniziando con la meno sorprendente delle mie scoperte, ecco qui:

Le garanzie di disponibilità variano enormemente!

Mentre alcune società di web hosting offrono garanzie di uptime del 100%, altre non offrono alcun tipo di garanzia di uptime di sorta! Ora, se avessi letto che qualche settimana fa avrei immediatamente pensato qualcosa del tipo: "Sì, forse, ma sono solo quelli meno affidabili, giusto?". Beh, no … in realtà alcune delle migliori società di web hosting non offrono tali garanzie su alcuni dei loro servizi a tutti!

Alcune aziende offrono, addirittura vantano, garanzie di uptime di appena il 99,9% …

A prima vista, il tempo di operatività del 99,9% suona abbastanza bene, vero ?! Dopotutto, è quasi del 100%! Tuttavia, facendo un po 'di matematica, ciò equivale a una garanzia di uptime di 364,64 giorni all'anno – o in altre parole: una garanzia di disponibilità del 99,9% lascia spazio a ben 8.64 ore di fermo macchina all'anno; significa che le società di web hosting che offrono questo livello di servizio si stanno praticamente dando un margine di errore di circa 40 minuti al mese … Quella "garanzia di uptime del 99%" non sembra abbastanza buona ora? Detto questo, alla fine della giornata, il livello di servizio garantito non è poi così importante: invece, quello che conta davvero è il tempo di attività effettivo che stai ottenendo davvero: un servizio con una garanzia del 99% (o addirittura nessuna garanzia) ma un uptime effettivo del 100% è di gran lunga preferibile a un servizio che garantisce il 100% di uptime, ma in realtà raggiunge solo un uptime del 99%!

Alcune garanzie di uptime non valgono più di tanto!

Quando qualcuno dice di garantire qualcosa, una reazione di buon senso è chiedere cosa succede se le cose non si presentano come promesse? Quando si tratta di società di web hosting, sembra che molti non sostengano la loro garanzia con molto … per esempio: una garanzia comune è che se il livello di servizio dovesse trovarsi al di sotto del tempo di attività garantito in un determinato mese, si ' Avrai il diritto di richiedere uno sconto massimo sul tuo prossimo pagamento mensile del 5% della seguente tariffa mensile (immagina di pagare $ 5 al mese e un mese in cui hai riscontrato un uptime di appena il 90% – avresti quindi diritto a un 25 cent sconto sul tuo prossimo conto). Quasi nessun incentivo per la società di hosting per garantire che soddisfino il loro livello di servizio "garantito". Le garanzie di hosting Web variano, ovviamente, con alcune considerevolmente più interessanti di altre – controlla le tue!

I tempi di inattività dovuti alla manutenzione programmata del server di solito non contano come "tempi di inattività" …

Nella mente di molte società di web hosting, sembra che ci siano due diversi tipi di downtime: "downtime generale" e "downtime pianificato". Se la società di hosting ti avvisa in anticipo di alcuni tempi di inattività imminenti / pianificati, di solito questo viene eliminato dall'equazione a livello di servizio garantito. Fortunatamente, questo tipo di interruzione è molto raro! Abbastanza raro da includerlo nella garanzia? Lo penseresti così, vero?

La maggior parte delle società di web hosting non farà alcuno sforzo per contattarti quando il tuo sito va giù!

Sembra che molte società di web hosting semplicemente non ti avviseranno quando il tuo sito fallisce (anzi alcuni non lo sapranno nemmeno loro stessi – vedi sotto). Allo stesso modo, molti non si offriranno apertamente alcuna forma di compensazione (garantita o meno) nel caso in cui non riuscissero a soddisfare il loro livello di servizio garantito (anzi, come già detto, alcuni non si accorgeranno nemmeno che c'è qualcosa di sbagliato) – vedi di seguito) – invece, per ricevere il risarcimento promesso, dovrai spesso essere tu ad avviare la conversazione dicendo loro che il tuo sito è (o è stato di recente) inattivo!

Anche se richiesto direttamente, poche società di web hosting ti diranno il livello generale di operatività del tuo sito!

Conosci il livello di operatività del tuo sito? Il tuo host ti concede l'accesso a tali dati? Se fino ad ora hai ipotizzato che il tuo host web avesse a disposizione tali dati, ora è il momento di verificare: chiedi al tuo host web e vedi cosa dicono!

E forse più sorprendentemente: molte società di web hosting semplicemente non implementano alcun tipo di monitoraggio di uptime!

Se un host web non garantisce un certo livello di uptime, allora puoi capire che non sono realmente interessati a monitorarlo.Ma che dire di quelle aziende che vantano un certo livello di uptime garantito? Non dovrebbero controllarlo? Dopotutto, se non hanno mezzi per conoscere nemmeno l'uptime di un sito, allora come possono essere sicuri di soddisfare il loro livello di servizio garantito? La risposta breve è, sorprendentemente: molti non possono! … con più di poche società di hosting apparentemente in realtà solo usando l'idea di "garantire" un certo livello di uptime come mezzo per impressionare i nuovi clienti e quindi mai fare uno sforzo reale per assicurati che il livello di operatività non sia mai stato raggiunto!

… Ma tutto questo è davvero così brutto?

Il lavoro di un host web è, prima di tutto, per ospitare il tuo sito Web – questo è quello che stai pagando davvero! Questo include il monitoraggio del tempo di attività? Bene, immagino dipenda tutto da come la guardi: alcune persone probabilmente pensano che gli host web dovrebbero effettivamente monitorare i tempi di inattività dei loro clienti (specialmente quelli che garantiscono un certo livello di servizio) mentre altri vedranno che molte società di web hosting non rendere affatto tali promesse di uptime-monitoring ai propri clienti (vale a dire che sono perfettamente in linea con i servizi offerti e ai quali i loro clienti si sono registrati / sottoscritti).

raccomandazioni:

Quindi dovresti allarmarti se scopri che il tuo host web non ti avvisa se / quando il tuo sito fallisce? O se sembrano offrire una compensazione così bassa se le cose vanno male, la loro garanzia sembra un po 'priva di significato? O se garantiscono un certo livello di uptime ma non lo controllano effettivamente? Beh, no: probabilmente no … In un mondo ideale, forse i padroni di casa farebbero tutte queste cose, ma in realtà: anche alcuni degli host più importanti del settore non sembrano disturbarsi! Morale e strategie di marketing a parte, la cosa più importante nella mia mente non lo è chi controlla il tempo di attività, è il tuo tempo di attività viene monitorato da qualcuno da qualche parte! Altrimenti, con nessuno che la monitora, è del tutto fattibile, ad esempio, che il tuo sito potrebbe essere interrotto regolarmente a causa di una sua mancanza * senza che nemmeno te ne accorga!

La soluzione: indipendentemente dal fatto che il tuo host web monitora il tuo uptime, monitoralo tu stesso usando uno strumento / servizio come il modulo 'Monitor' di Jetpack, UpTime Robot e / o Pingdom (che hanno anche una comoda app mobile gratuita) – (nota: non fa mai male a giocare sul sicuro usando più di un tool / servizi di monitoraggio di uptime in congiunzione per aiutare a garantire contro falsi positivi) e se si vede la vostra società di hosting meno performante: affrontare il problema con loro il più presto possibile. Dopodiché, se i livelli di affidabilità sono ancora scarsi, prendi in considerazione il passaggio a un livello di servizio migliore (ad esempio da un server VPS condiviso) o un host completamente nuovo. Dopo tutto, il tempo di attività dovrebbe essere una considerazione cruciale per qualsiasi serio sforzo online, e qualcosa che qualcuno, da qualche parte, davvero dovrebbe essere tenere d'occhio!

* se utilizzi un servizio di hosting condiviso, potresti provare un periodo di inattività a causa di altri siti Web sullo stesso server che utilizzano troppe risorse, ad esempio!

Cosa ne pensi: le garanzie di uptime sono importanti? Le società di hosting che garantiscono un certo livello di disponibilità dovrebbero monitorare se tale livello viene effettivamente raggiunto o meno? La misurazione del tempo di attività del tuo sito è responsabilità tua o del tuo host web?

Guarda il video: O Que Ă© Single Opt-in e Double Opt-In em E-Mail Marketing?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: