👉 Intervista con Reneta Tsankova di SiteGround

Deal di Natale SiteGround 2013 – Immagine in primo piano

La settimana scorsa, abbiamo organizzato un giveaway di successo e una raccolta fondi per celebrare il 5 ° compleanno di WPBeginner e aiutare a costruire 2 scuole in Guatemala attraverso l'associazione di beneficenza Matite di Promessa. Questo non sarebbe possibile senza i nostri sponsor Platinum che hanno donato $ 5000 per la campagna. Voglio evidenziare ciascuno di loro intervistandoli sulla loro attività.

In questa intervista abbiamo Reneta Tsankova, COO di SiteGround web hosting.

Reneta e io ci siamo incontrati per la prima volta un anno fa ad una conferenza. Abbiamo fatto un pasto formale e subito dopo abbiamo scambiato diverse e-mail. Successivamente abbiamo iniziato a frequentare diversi WordCamp e eventi del settore. Quello che ho amato di Reneta e SiteGround è la loro motivazione e dedizione nel migliorare la loro piattaforma e servire i loro clienti.

Ho personalmente testato il servizio clienti (in forma anonima) per l'assicurazione della qualità e ho avuto una delle migliori esperienze di chat dal vivo.

Quando ho annunciato pubblicamente il giveaway, Siteground si è affrettato a sostenere la causa.

Ho avuto un sacco di conversazioni interessanti con Reneta a WordCamps, e mi piace conoscere tutte le cose interessanti che hanno.

Detto ciò, saltiamo nell'intervista.

1. Quando hai avviato SiteGround nel 2004, qual è stato il tuo obiettivo?

Nel 2004, eravamo un gruppo di laureati inesperti (alcuni di noi ancora studenti) senza molta filosofia o visione a lungo termine. Miravamo solo a fornire un servizio decente perché ci siamo resi conto che al momento non eravamo molto diversi dal resto della folla e pensavamo che i clienti potessero attenersi a noi grazie a un supporto migliore. Dieci anni dopo, la convinzione del potere di un buon supporto è ancora fondamentale per noi, sebbene creiamo anche altri valori e differenziati dai nostri concorrenti.

2. SiteGround ha recentemente re-branded e ha un sacco di focus su WordPress. In che modo la crescita di WordPress ha influito sulla tua attività?

Siamo stati coinvolti in vari progetti open source e ospitiamo i clienti utilizzando centinaia di applicazioni diverse. Negli ultimi 2-3 anni, abbiamo visto una tendenza di sempre più clienti che scelgono WordPress rispetto ad altri script. Questo era l'indicatore principale per noi che dovevamo raddoppiare gli sforzi per rendere il nostro servizio più adatto alle esigenze degli utenti di WordPress.

Abbiamo iniziato a pensare ai modi per rendere la nostra offerta più attraente per questi utenti e ci siamo impegnati maggiormente nella comunità di WordPress sponsorizzando, contribuendo e conoscendo le persone che vi abitavano. Tutto sommato a un certo punto. Siamo riusciti a creare il pacchetto di hosting WordPress completo che include speciali performance booster e tutti i tipi di comodità come la migrazione gratuita e il servizio di installazione per i nuovi arrivati, WP-CLI integrato e la gestione di un solo clic per gli sviluppatori WP e altro ancora.

Il rebranding della società non era specificamente legato a WordPress, il suo scopo era quello di comunicare meglio i nostri valori come azienda. Tuttavia, ci ha anche aiutato a comunicare tutti i gadget WordPress ai nostri visitatori in modo più chiaro, con il risultato di convincere più clienti a scegliere SiteGround rispetto ad altri provider.

3. Con tutti gli strumenti disponibili per la creazione di siti Web, in che modo WordPress è diverso per te rispetto ad altri software che supporti?

WordPress è uno dei più grandi e in rapida crescita da dove siamo. Una cosa che ci piace è che il progetto ha una solida visione a lungo termine e viene mantenuto e supportato in modo adeguato sia dalle persone chiave che stanno dietro sia dalla grande e crescente comunità nel suo complesso. Questo semplifica il nostro lavoro in termini di manutenzione sulla nostra piattaforma.

4. Vedo un aumento significativo del tuo coinvolgimento con WordCamps e altri eventi correlati a WordPress. In che modo ha influito sulla tua attività?

Infatti, stiamo frequentando e sponsorizzando WordCamps abbastanza frequentemente. Il primo impatto che ha colpito direttamente le nostre operazioni quotidiane è stata l'aumento della frequenza di viaggio. Dato che siamo basati in Europa, spesso voliamo negli Stati Uniti per un evento. Inizialmente, il lato negativo era che le persone chiave di SiteGround 2-3 che partecipavano a tutti i WordCamps si erano esaurite. Quindi abbiamo dovuto introdurre una serie di regole per diluire la frequenza dei viaggi per persona e anche aggiungere più persone al nostro team di eventi.

D'altro canto, i lati positivi sono molto e compensano le sfide che abbiamo incontrato. Siamo riusciti a diventare parte della community e a comprendere meglio le esigenze e i problemi degli utenti, che in cambio ci hanno aiutato a offrire un'esperienza migliore a questi utenti. SiteGround ha anche ottenuto molta visibilità che non sarebbe stato possibile senza frequentare WordCamps.

5. Qual è la parte più impegnativa del tuo lavoro?

La parte più difficile per me è gestire la crescita. SiteGround è cresciuto rapidamente, sia in numero di persone, progetti e clienti. Ci vuole molta pianificazione, comunicazione e un approccio pratico quotidiano per far sì che le cose vadano avanti senza che i clienti subiscano irregolarità e senza che tutti noi dipendenti di SiteGround perdiamo il senso dell'orientamento.

6. Se riesci a inserirlo in 3 frasi, cosa distingue SiteGround dagli altri host?

Gestiamo il nostro servizio di hosting in modo tale da sentirci orgogliosi della sua qualità. Abbiamo una grande squadra di persone con una forte passione per quello che fanno e una cultura aziendale unica che ci spinge a migliorare costantemente. Ci affidiamo a molte soluzioni intelligenti interne che ci distinguono e ci consentono di raggiungere la sicurezza, l'affidabilità e l'efficienza che altri fornitori non sono in grado di garantire.

Perché hai deciso di sostenere questa causa e cosa significa per te?

Siamo un'azienda molto orientata all'uomo e che va in molte direzioni. Il modo in cui trattiamo i nostri clienti e il modo in cui trattiamo i nostri dipendenti sono le due cose che diventano ovvie quando lavoriamo sodo per rendere felici entrambi i gruppi.Crediamo anche che sia bello se la nostra organizzazione possa portare più felicità in generale anche al di fuori della cerchia delle persone direttamente coinvolte.

In realtà questo non è il nostro primo coinvolgimento con i bambini in una posizione svantaggiata e fornire opportunità educative. Due anni fa, ad esempio, abbiamo iniziato a sostenere un bambino orfano intelligente attraverso il college. Voleva studiare ed era pieno di sogni su come ciò potesse cambiare la sua vita. Ciò coincide con ciò in cui crediamo: avere una buona istruzione può migliorare la tua vita. Quindi gli abbiamo dato una borsa di studio e controllarlo regolarmente per assicurarci che riceva la guida e il tutoraggio di cui ha bisogno.

Tuttavia, dal nostro punto di vista la parte più difficile del coinvolgimento nel lavoro di beneficenza è in realtà trovare l'organizzazione giusta a cui concedere il nostro sostegno finanziario. Dovremmo ammettere che non abbiamo esperienza nel fare l'ente di beneficenza da soli o nel valutare le possibili organizzazioni che possiamo sponsorizzare e questo ci impedisce di aiutarci in tutta la misura che abbiamo. Abbiamo deciso di sostenere la tua causa, non solo perché era buona, ma anche perché ti conosciamo e crediamo nella tua capacità di gestire i soldi donati in un modo che dia risultati. E come mai ti conosciamo? Bene, questo ci riporta al tema principale dell'intervista: WordPress e WordCamps sono da biasimare

Grazie Reneta per il tuo tempo e la generosa donazione per aiutare a costruire scuole.

Tutti, per favore controlla l'hosting web di SiteGround.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: