๐Ÿ‘‰ 11 trucchi per l'invio di e-mail efficaci di sensibilizzazione

Cos'รจ un CDN

Vuoi convincere gli influencer a rispondere alle tue e-mail fredde? Il collegamento in rete con i grandi attori del settore è una necessità per costruire la consapevolezza del marchio, aumentare la prova sociale e acquisire nuovi contatti. Qui ci sono 11 trucchi per scrivere email efficaci di sensibilizzazione che effettivamente ottengono una risposta.

Come marketer online o proprietario di un'attività commerciale, probabilmente hai inviato un'email di contatto ad un certo punto.

Potresti aver chiesto a un influencer di una potenziale opportunità, ad esempio offrendogli un campione gratuito del tuo ultimo prodotto da recensire. O forse hai mandato un editore a un editore, sperando di ottenere un posto ospite sul loro blog.

Quante volte hai inviato una email fredda come questa e ottenuta zero risposta?

Se è molto, non ti preoccupare – non sei l'unico ad affrontare la temuta e fredda email "cold shoulder". Può essere estremamente difficile ottenere una risposta a un'e-mail fredda, specialmente da un influencer occupato.

Fortunatamente, se si conoscono i principali ostacoli a cui prestare attenzione e con una manciata di utili trucchi, è possibile scrivere e-mail migliori e vedere un tasso di risposta molto più alto.

I 4 ostacoli principali per ottenere una risposta

Il fatto triste della questione è che la maggior parte delle e-mail di contatto non comportano azioni significative. Questo perché ci sono quattro ostacoli principali al successo:

  1. Trovare gli obiettivi giusti.

    Per prima cosa, devi sapere chi stai cercando. Se selezioni un target irrilevante o improbabile che ti risponda dall'inizio, non vedrai molto successo.

  2. Superare il gatekeeper.

    Molti influenzatori ed editori sono persone impegnate che ricevono centinaia di email al giorno. Spesso, l'influencer non controlla nemmeno la loro email: hanno il loro assistente che lo fa. Devi distinguerti per superare il loro guardiano.

  3. Interesse scintillante

    Una volta che hai catturato la loro attenzione abbastanza da indurli ad aprire l'e-mail, dovrai consegnare la merce per mantenere la loro attenzione. Altrimenti, la tua email andrà direttamente alla pila di spazzatura.

  4. Azione motivante

    Infine, è necessario dare loro un motivo per agire e spostare la richiesta in avanti. Anche se gli è piaciuta la tua e-mail, non ti farà nulla di buono a meno che non prendano qualche tipo di azione.

Tuttavia, i seguenti 11 trucchi ti aiuteranno a superare questi ostacoli e miglioreranno significativamente il tasso di risposta alle tue fredde email …

1. Affina i tuoi obiettivi

Prima di decidere di inviare un'e-mail a freddo, assicurati che l'influencer che hai scelto sia anche in grado di rispondere a una tua email.

Per determinare quali obiettivi vale la pena perseguire, poniti le seguenti domande:

  1. Chi è il pubblico dell'influente?

    Idealmente, il loro pubblico sarà simile o allineato al tuo, quindi esiste un potenziale per una relazione reciprocamente vantaggiosa. Fai la tua ricerca su di loro prima di tentare di contattare un influencer.

  2. L'influencer è già pronto per condividere o accettare i miei contenuti?

    Se vuoi che un influencer condivida il tuo post sul blog, seguilo sui social media per vedere quali post del blog sono già condivisione. Questi influencer hanno molte più probabilità di condividere i tuoi contenuti.

    Puoi farlo con BuzzSumo cercando i post sul tuo argomento, quindi facendo clic su "Visualizza condivisioni" per vedere quali influenzatori condividono contenuti simili.

  3. È l'influencer pure grande?
    Sii realistico nelle tue aspettative. Se l'influencer che stai cercando di raggiungere è una celebrità enorme, le probabilità di ottenere una risposta sono piuttosto ridotte.

    Invece di provare a mandare email dirette a un grande influencer, prima conosci qualcuno che si trova più in basso sul totem e fatti strada.

2. Dig Deep per le informazioni di contatto

A tutti i costi, evitare l'uso di un modulo di contatto generale! Le possibilità di ottenere una risposta tramite un modulo di contatto su un sito Web sono estremamente basse.

Se non conosci l'indirizzo email della persona che stai cercando di contattare, c'è un comodo strumento gratuito che puoi usare chiamato Pipl.

Tutto quello che devi fare è fare un'ipotesi alla tua email (โ€œ[email protected]โ€ è un ottimo punto di partenza). Quindi, digita la tua ipotesi nella barra di ricerca.

Se tu fossi corretto, verrà fornito un profilo corrispondente:

L'e-mail è normalmente la migliore forma di contatto, ma i social media possono essere anche un buon punto di contatto, a seconda dell'influencer e dove sono i più attivi. Se li vedi rispondere alle domande di altre persone tramite i social media, allora sai che è un buon modo per contattarli.

3. Iscriviti alla loro newsletter

Se ancora non riesci a trovare il loro indirizzo email, spesso il modo migliore per trovarlo è semplicemente iscrivendoti alla loro newsletter.

In effetti, dovresti iscriverti alla loro newsletter e leggere le loro e-mail indipendentemente. Questo è il modo migliore per conoscere l'influencer che stai cercando di raggiungere perché ora fai parte della loro "tribù".

Ma non diventare solo un abbonato. Diventa loro # 1 iscritto.

Leggi tutte le loro e-mail e rispondi a loro. Commenta i loro post sul blog. Partecipa al loro spettacolo Periscope. Assicurati che vedano il tuo nome ad ogni turno.

Ciò dimostrerà loro che siete investiti nel loro lavoro e che vi aiuterà a distinguervi dalla massa.

Dovrai farlo per diverse settimane per affermarti come uno dei loro più grandi fan, ma questo è sicuramente uno dei metodi più sicuri per attirare la loro attenzione.

4. Guarda il tempo

A che ora invii la tua email fa davvero una grande differenza.

In generale, evita di inviare il venerdì pomeriggio e nei fine settimana perché questi sono solitamente i peggiori tempi per ottenere risposte.

Ancora più importante, tuttavia, essere consapevoli del programma dell'influente.

Ad esempio, se sembrano in viaggio, attendi finché non tornano per inviare la tua email. Evita di inviare la tua email mentre l'influencer si trova nel mezzo di un lancio.

E se tornano e ti dicono che sono semplicemente troppo occupati in questo momento, chiedi loro quando sarebbe il momento migliore.

5. Passa del tempo a creare la tua riga dell'oggetto

Il tuo oggetto di posta elettronica determinerà se la tua e-mail verrà aperta o meno, quindi assicurati che attiri la loro attenzione!

Sapendo questo, potresti essere tentato di rendere la tua linea tematica divertente o davvero creativa. Tuttavia, le linee tematiche semplici e lineari tendono a fornire risultati migliori rispetto a linee di soggetto troppo intelligenti o vaghe. Prova qualcosa come, "Domanda veloce" o "Un campo di blog che potrebbe interessarti."

Ancora meglio, usa la linea dell'oggetto per riferirti in modo specifico al loro lavoro o qualcosa di molto rilevante per loro.

Ecco un esempio davvero eccezionale di una fredda materia per l'e-mail che ha attirato la mia attenzione:

Ian Chew non ha fatto riferimento agli annunci di Facebook nella sua linea tematica, di cui ho parlato, ma ha fatto riferimento a Facebook gruppo annunci: qualcosa che ho fatto che non ho sentito parlare di molte altre persone.

Fin dalla sua linea tematica, Ian ha dimostrato di essere molto familiare con il mio lavoro puntando a qualcosa di unico su di me. Non ho potuto fare a meno di aprirlo per scoprire quale fosse la sua domanda!

L'oggetto è anche la tua prima opportunità per superare il guardiano dell'influente. Ecco perché è chiaro, al punto che le linee tematiche spesso funzionano meglio: permettono all'assistente di determinare rapidamente se si tratta di una e-mail a cui il loro capo vorrà rispondere, o se è quella che può andare nel cestino.

L'errore più grande è quello di sorvolare su questa parte critica della tua email, quindi dedica qualche pensiero serio alla creazione della tua linea tematica. Se lo fai, farai grandi passi sopra tutti gli altri nella loro casella di posta.

6. Sii un donatore (non un mangiatore)

Gli influenzatori non vogliono sprecare il loro tempo con le persone che vengono fuori come bisognose, o alla disperata ricerca di maggiore pubblicità.

In pochi secondi dopo aver aperto la tua e-mail, essi giudicheranno se sei un "Datore" o un "Taker". I compratori vogliono qualcosa a partire dal loro, mentre i Givers hanno qualcosa di valore dare loro. Indovina a quale persona risponderanno?

Per incontrare come Donatore, devi dimostrare di essere genuinamente investito nel loro marchio. Di 'loro di un post recente che hanno scritto che hai amato, o di un complimento per qualche lavoro specifico che hanno fatto in passato e spiega come ti ha aiutato.

Dire che "ti piace il loro lavoro" in generale non taglia la mostarda qui. Troppe persone usano questa tattica e non ti faranno notare. Devi dimostrare di avere una comprensione e un apprezzamento più profondi per quello che fanno.

Gli influencer adorano sapere che hanno influenzato la vita di qualcuno. La cosa migliore che puoi fare è farlo segui il loro consiglio e dai loro i tuoi risultati. Sii un caso di studio per loro e le tue possibilità di ottenere una risposta saliranno alle stelle!

7. Rendi evidente la tua richiesta

Potresti essere tentato di mascherare la tua richiesta con un linguaggio ambiguo o "bighellonare", ma ancora una volta, gli influencer non hanno il tempo di occuparsene.

Spesso stai meglio mantenere la tua richiesta chiara e diretta.

Per esempio, "Ehi _______, sono un grande fan del tuo blog, in particolare i tuoi post su _______. Un post su _______ si adatterebbe bene al tuo pubblico? "

Non essere timido a tagliare dritto all'inseguimento. L'influencer apprezzerà quanto sia facile e veloce capire lo scopo della tua email.

In questa fredda e-mail a Chris Ducker, ho chiarito dalla mia linea di argomenti che stavo chiedendo il suo contributo a un post che stavo scrivendo per l'Huffington Post. Nel corpo dell'email ho reso perfettamente chiara la chiamata all'azione ("Tutto quello che devi fare è rispondere a una domanda veloce qui"):

8. Mostra con gusto le tue credenziali

Non vuoi imbatterti in un Taker vantandosi di te stesso, tuttavia, semplicemente affermando che alcune delle tue credenziali possono aiutarti a stabilire la tua credibilità.

Sentiti libero di menzionare eventuali pubblicazioni recenti in cui sei stato incluso, o qualsiasi attività commerciale di rilievo con cui sei stato affiliato. Ciò ti aiuterà a distinguerti dal "Joe medio" e mostrerà che sei collegato al settore.

Basta fare attenzione a non esagerare con questa parte, o dimenticare di aggiungere valore all'influencer … Basta avere buone credenziali non è sufficiente. Hanno molti contatti con le credenziali, quindi devi ancora fornire un valore reale.

Ecco un ottimo esempio di mostrare con gusto le tue credenziali da una email fredda che Bryan Harris ha inviato a HubSpot (era una delle migliori e-mail fredde che abbiano mai ricevuto):

Inizia l'e-mail su una nota personale citando un loro post specifico che gli piaceva.

Nel secondo paragrafo, lui brevemente dà le sue credenziali affermando che ha lavorato con KISSmetrics (non lo fa vibrare all'infinito).

Quindi aggiunge tremendo valore alla fine dando una demo di come sarebbero le sue serie.

In questo modo, le credenziali sono lì, ma non si presentano come vanagloriose o presuntuose.

9. Rispetta il loro tempo

Può essere allettante voler spiegare il più possibile in modo da coprire tutte le basi. Tuttavia, la tua email di contatto non è il posto giusto per esprimerti. Più la tua e-mail è concisa, meglio è.

Mantieni le tue frasi corte e al punto. Formatta la tua e-mail utilizzando interruzioni di paragrafo, punti elenco, grassetto o corsivo per rendere più facile la visualizzazione dei contenuti.Più velocemente la tua e-mail può essere letta e compresa, meglio è.

Puoi anche rispettare il loro tempo offrendo loro valore su un piatto d'argento: non aspettarti che facciano del lavoro per capire come ti sentirai meglio.

Ad esempio, se stai cercando un'intervista podcast, non semplicemente indicare le credenziali e chiedere un colloquio generico. Questo pone l'onere sull'ospite di capire di cosa intervistarti.

Piuttosto, conosci gli argomenti di cui il podcaster ama parlare nel loro spettacolo in modo da poter suggerire un argomento specifico che possa davvero avvantaggiare il pubblico. Rendi più facile per loro visualizzare lavorando con te facendo tutto il lavoro pesante per loro.

10. Valore di scambio

Non chiedere mai a un influencer di "fare un favore". Certo che speri di ottenere qualcosa dalla relazione, ma questa è una strada a doppio senso: devi fornire un valore primo prima che tu possa aspettarti un valore in cambio.

Una delle migliori e-mail fredde che abbia mai ricevuto è stata quella di un abbonato che si è offerto di aiutarmi con la mia offerta di opt-in, un indice di tutte le migliori opportunità di blogging degli ospiti.

Ecco come è andata questa conversazione:

Innanzitutto, ha semplicemente espresso interesse per ciò che sto facendo rispondendo direttamente a una delle mie e-mail (una forma semplice ma efficace di adulazione, e ho abboccato).

Poi, visto che ho risposto, mi ha fatto sapere che uno dei link all'interno del mio Guest Blogging Index era rotto.

Dopo averlo ringraziato, ha continuato ad aggiungere valore facendomi sapere che ne aveva 5 Di Più siti di blog ospite da aggiungere alla mia lista. Naturalmente ero entusiasta di avere l'aiuto, e anche questa relazione si è rivelata molto utile per lui.

La chiave da asporto qui è che ha dato valore senza chiedere nulla in cambio. Ciò mi ha reso estremamente facile etichettarlo come Donatore e persino non vedo l'ora di ricevere le sue e-mail.

11. Follow Up

Se non senti una risposta subito, non farti prendere dal panico. Dare una settimana o due, e quindi tentare un follow-up.

Qualcosa di simile a, "Ciao! Solo seguito per quanto riguarda _______. Fammi sapere quando / se sarai disponibile. " funziona bene. Tenerlo estremamente breve e al punto.

Potresti anche voler includere una copia della tua e-mail precedente per risparmiargli la fatica di dover scavare e ritrovarla.

Un'altra tecnica è quella di scrivere semplicemente un pitch nuovo di zecca, ignorando completamente quello precedente (ci sono buone probabilità che l'influencer non ricordi nemmeno il tuo pitch precedente).

Neil Patel consiglia di seguire fino ad ottenere una risposta definita "sì" o "no".

Lewis Howes ha detto che ha seguito molte, molte volte prima di ottenere una risposta positiva dall'influencer che è diventato uno dei suoi migliori mentori.

Napoleon Hill seguiva ogni settimana per quattro settimane, e poi ogni giorno, e poi per telegramma ogni ora per due giorni prima che finalmente ottenesse il lavoro per cui aveva fatto domanda.

Non arrenderti Ma qualunque cosa tu faccia, rimani sempre rispettoso, e non fare mai male alla persona per non rispondere alle tue e-mail. Non vuoi che ti associno al senso di colpa, alla frustrazione o ad altre emozioni negative.

Continua a persistere con una prospettiva positiva e alla fine passerai.

Conclusione

E-mail efficaci possono essere l'inizio di una relazione a lungo termine e reciprocamente vantaggiosa che può far crescere esponenzialmente la tua attività. Devi solo sapere come superare i quattro ostacoli principali per ottenere una risposta.

I punti chiave da ricordare sono: 1) rendere la tua e-mail il più personale possibile, 2) stabilire succintamente la tua credibilità, 3) offrire valore prima di chiedere qualsiasi cosa in cambio, e 4) mantenere un atteggiamento piacevole e rispettoso in ogni momento.

Con questi 11 trucchi nella manica, sarai il primo di tutto!

Hai avuto successo o fallimento con e-mail fredde? Qual è stata la tua esperienza? Per favore fateci sapere nei commenti!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: