๐Ÿ‘‰ Sulla politica dei marchi di WordPress - come non nominare il sito Web relativo a WordPress - WinningWP

Come visualizzare semplici avvisi in WordPress

Perlustrando il Web alla ricerca di gadget correlati a WordPress tanto spesso quanto noi, occasionalmente sentiamo o incontriamo startup legate a WordPress che stanno involontariamente violando il marchio ufficiale di WordPress – di solito includendo la parola "wordpress" come parte del loro top- dominio di livello. Il fatto è, tuttavia, che non è sempre ovvio per le persone che hanno appena iniziato una nuova avventura che stanno violando qualcosa – ed è per questo che abbiamo pensato di dare una breve occhiata a qualche do e don di base " ts della politica ufficiale sui marchi di WordPress:

Alcuni punti chiave di base per prendere nota della politica ufficiale sui marchi di WordPress:

Uno degli scopi della WordPress Foundation (l'organizzazione no-profit che Matt Mullenweg ha trasferito il marchio WordPress nel 2010) è 'rendere facile per chiunque usare il nome o il logo WordPress o WordCamp per gli sforzi orientati alla comunità che aiutano diffondere e migliorare WordPress '; tuttavia, vogliono anche "rendere difficile per chiunque usare il nome WordPress o WordCamp e il logo per trarre ingiustamente profitto, ingannare o confondere le persone che cercano risorse ufficiali WordPress o WordCamp" – che è, ovviamente, ciò che tutti supporta WordPress vuole.

Ciò che la WordPress Foundation non vuole (secondo la sua pagina ufficiale), è una confusione su ciò che è e ciò che non è un sito / risorsa WordPress ufficiale – qualcosa che aiutano a garantire affermando esplicitamente che è necessario il permesso di WordPress Foundation per utilizzare il nome o il logo WordPress o WordCamp come parte di qualsiasi progetto, prodotto, servizio, dominio o nome dell'azienda "e vietare l'uso della parola" wordpress "nei domini non ufficiali di primo livello – sebbene l'uso di" wordpress "in sotto- i domini, per esempio, vanno bene.

La cosa più importante, per questo sito e probabilmente qualsiasi altro sito che vuole includere qualcosa nel loro dominio di primo livello che sfugge a WordPress, "l'abbreviazione" wp "non è coperto dai marchi di WordPress e sei libero di utilizzarlo in qualsiasi modo vedi bene ».

Per ulteriori informazioni sul marchio di WordPress, assicurati di controllare il sito Web ufficiale di WordPress Foundation, prestando particolare attenzione in particolare alla pagina delle norme ufficiali.

(nota: Jeffro, su WordPress Tavern, ha scritto un post davvero eccezionale su questo titolo: "Friendly Reminder About WordPress Domain Trademark" – da cui abbiamo tratto ispirazione per questo post e consiglio vivamente di leggere!)

Guarda il video: 5 semplici click per pagare correttamente le tasse universitarie

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: