👉 Come creare un sito web WordPress con Bluehost - Passo dopo passo (video)!

Come risolvere la barra laterale sotto il contenuto Errore in WordPress

Quando si tratta di creare il tuo primo sito web WordPress ospitato autonomamente, Bluehost è uno dei più grandi nomi del settore – e probabilmente uno dei primi provider di hosting che incontrerai. Hanno una base di clienti assolutamente enorme, il loro sito web – bluehost.com (nota: sconti disponibili) – è tra i primi 2000 siti più popolari al mondo e WordPress.org li elenca come un fornitore di hosting ufficialmente raccomandato. Quindi, cosa c'è da fare quando si crea un sito web completamente funzionale con Bluehost nel 2018? Come si inizia?

Diamo un'occhiata, passo dopo passo …

Una guida passo passo alla creazione di un sito web WordPress con Bluehost:

– (nota: crediti video a Joe Casabona – creatore di WordPress In A Month)

Trascrizione video:

Bluehost è una soluzione di web hosting economica, affidabile, professionale per WordPress. Offrono installazioni con un solo clic, un nome di dominio gratuito, backup automatici, / supporto e una garanzia di rimborso di un giorno. Sono anche un fornitore di hosting ufficiale approvato da WordPress. Quindi, se stai cercando un hosting WordPress professionale, affidabile e conveniente, Bluehost è una scommessa solida. In questo video, configureremo il nostro sito Web usando Bluehost e lo faremo senza passaggi saltati. Quindi iniziamo. Se vai su jaredritchey.com/best-wordpress-hosting vedrai la loro guida per scegliere il miglior hosting per te. E se scorri verso il basso nella sezione Hosting condiviso consigliato, vedrai un collegamento a Bluehost, dove puoi ottenere% del tuo primo anno. Se ti iscrivi per l'hosting tramite questo link, jaredritchey riceverà una piccola commissione, ma senza alcun costo aggiuntivo per te. Queste commissioni ci aiutano a continuare a creare nuovi contenuti, come questo. Quindi, se scorriamo lì e quindi facciamo clic su "Bluehost", saremo portati a un'offerta speciale per gli utenti di WordPress. Se facciamo clic su "Inizia ora", passeremo attraverso la procedura di registrazione. Stiamo andando a scegliere il piano di base, che è $. al mese. Ci consente un sito Web, gigabyte di spazio, larghezza di banda illimitata, un numero di domini parcheggiati e sottomessi, account di posta elettronica e altro ancora. Se vuoi esplorare gli altri piani, come plus e prime, ti vengono date molte più risorse. È possibile ottenere siti Web illimitati, spazio illimitato, account e-mail illimitati e altro ancora. Quindi faremo clic su "seleziona" sotto il piano di base e quindi possiamo scegliere di registrarsi con un nome di dominio che registriamo tramite Bluehost gratuitamente o possiamo scegliere di registrarsi con un nome di dominio esistente. Registreremo con un nuovo nome di dominio e quel dominio sarà "podcastmap". In un video precedente per jaredritchey, abbiamo esaminato il modo migliore per capire quale nome di dominio dovresti utilizzare. Abbiamo anche impostato una serie di linee guida e strumenti per trovare i nomi di dominio disponibili. Dopo aver digitato il nostro nome di dominio, faremo clic su "Avanti" e quindi verremo reindirizzati alla pagina di registrazione. Puoi vedere qui che possiamo compilare le informazioni dell'account o possiamo utilizzare il singolo accesso di Google per creare un account. Stiamo andando a completare e riempire queste informazioni manualmente. Una volta che abbiamo compilato tali informazioni, possiamo andare alle informazioni sul pacchetto, dove possiamo scegliere il pacchetto per il nostro piano di account. Lo vedrai per ottenere $. affare mensile, dovremo scegliere almeno un piano mese. Quando lo facciamo, anche la commissione di setup viene cancellata e la registrazione del dominio primario viene cancellata. Possiamo anche scegliere tra una serie di componenti aggiuntivi, come la protezione della privacy del dominio, che nasconderà le informazioni di registrazione o il nostro dominio ai professionisti del marketing. Possiamo scegliere di ottenere un piano di backup, Jumpstart del motore di ricerca e Sicurezza di SiteLock. Per gli scopi di questo video, disattiveremo tutti questi servizi facendo l'importo totale per il nostro piano $ … Inseriremo quindi i dati della nostra carta di credito e fare clic su "Invia". Una volta inviato il pagamento, Bluehost ci presenterà alcune offerte speciali che hanno per noi. Andremo avanti e fare clic su "no grazie" su questi e poi verremo portati a una pagina che ci consente di creare una password. Una volta ottenuta la nostra password e accettando l'informativa sulla privacy e i termini di servizio, faremo clic su "Avanti" e il nostro account verrà creato. Una volta creato il nostro account, possiamo fare clic su "login" e ora siamo portati al processo di onboarding di Bluehost. Dal momento che ci siamo registrati specificatamente come utente di WordPress, siamo in grado di passare attraverso un processo più snello per l'impostazione del nostro sito WordPress. Il primo passo è scegliere un tema che ci ispira. Ho intenzione di andare avanti e scegliere Astra. Con il nostro tema selezionato, Bluehost continuerà a configurare WordPress per noi. Una volta impostato WordPress, possiamo fare clic su "Inizia a costruire". Abbiamo anche un avviso nella parte superiore dello schermo che dice che WordPress è stato fornito su un dominio temporaneo. Perché abbiamo appena registrato podcastmap.com, ci sarà un po 'di tempo tra quando è stato registrato e quando è pronto. Fortunatamente, Bluehost aggiornerà automaticamente il nostro sito quando il dominio sarà pronto. Vedete che abbiamo la familiare interfaccia di WordPress qui con la nostra Dashboard e le nostre opzioni sul lato sinistro. Ma la prima cosa che Bluehost fa è chiederci una serie di domande che ci aiutino a ottenere il set up. Quindi stiamo andando a scegliere che stiamo impostando un sito "personale". Inseriremo le informazioni per il titolo del sito e la descrizione del sito. Faremo clic su "Passaggio successivo". E, poi, chiederà: "Hai intenzione di aggiornare il tuo sito con notizie o post di blog?" Le opzioni cambieranno in base a ciò che selezioniamo qui, ma dal momento che stiamo impostando un blog, stiamo andando a fare clic su "Sì".Quindi ci chiederà cosa dovrebbero vedere gli utenti sulla home page. Dovrebbero vedere le "Ultime notizie o aggiornamenti" o "Una pagina di benvenuto statica"? Ancora una volta, poiché stiamo impostando un blog, selezioneremo "Notizie o aggiornamenti più recenti". Allora Bluehost ci chiederà se vogliamo "Costruire una pagina di contatto". Questa è una grande aggiunta a questo sito, quindi faremo clic su "Sì". Possiamo anche scegliere di collegare il nostro sito a WordPress.com usando Jetpack per fare cose come migliorare la sicurezza, tenere traccia delle statistiche e far crescere il traffico. Jetpack è un ottimo strumento e Bluehost ci sta davvero aiutando a semplificare il processo di connessione, quindi andremo avanti e faremo anche questo. Quando torniamo dall'autorizzazione di Jetpack, vedi che abbiamo la nostra lista di controllo e possiamo scegliere di personalizzare il nostro sito. Non lo faremo adesso, quindi lo elimineremo, quindi verremo trasferiti in un'area di WordPress Dashboard. Possiamo scegliere di estrarre X o eliminare tutte le caselle di cui non abbiamo bisogno. E andremo nell'area Bluehost della Dashboard. Con il tuo sito web ora configurato e pronto per andare su Bluehost, è tempo per te di aggiungere pagine e contenuti. Una volta che lo fai, oltre a seguire alcuni degli altri passaggi qui, come impostare i menu di navigazione e personalizzare il tema che hai scelto, sarà il momento di lanciare il tuo sito. Quando sei pronto per avviare il tuo sito, puoi facilmente fare clic sul pulsante "Avvia" dall'area Bluehost di WordPress Dashboard. Quando ciò accade, il tuo sito sarà attivo e sarai pronto per partire. Con il nostro sito Bluehost creato, torniamo all'area di hosting Bluehost per vedere quali altre opzioni Bluehost ci offre. Puoi vedere dal Bluehost Dashboard che possiamo gestire facilmente il nostro nuovo sito WordPress e che possiamo abilitare altre opzioni di hosting, come abilitare G Suite per la posta elettronica, e abbiamo una serie di link utili per fare cose come gestire il nostro database, usare sFTP e SSH e altro ancora. Grazie per aver guardato questo video. Assicurati di fare clic sul pulsante Thumbs Up e iscriviti a jaredritchey per ulteriori fantastici contenuti.

Guarda altri video …

Qualcosa da aggiungere?

Guarda il video: Vieni Creare un Sito Web Professionale in 20 Minuti

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: