👉 Come verificare i plugin non più nella directory di WordPress.org

Come passare da un host Web a un altro senza tempi di fermo (passo dopo passo)

Al momento sono disponibili più di 35.000 plug-in nella directory di WordPress.org. Ogni giorno i plug-in vengono rimossi per vari motivi, tra cui violazioni delle linee guida, vulnerabilità della sicurezza o richieste dell'autore del plug-in. Tuttavia, non esiste un sistema per inviare notifiche ai siti che utilizzano tali plug-in. In questo articolo, ti mostreremo come controllare i plugin che non sono più nella directory di WordPress.org.

Video Tutorial

Iscriviti a WPBeginner

Se il video non ti piace o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il No Longer in Directory. All'attivazione, basta andare su Plugin »Non più nella directory per controllare i tuoi plugin.

Il plugin controllerà tutti i plugin installati nella directory dei plugin di WordPress. Se trova un plug-in originariamente scaricato da WordPress.org, ma non è più disponibile lì, lo elencherà.

Ti mostrerà anche i plugin che non sono stati aggiornati negli ultimi due anni. I plugin che non vengono aggiornati così a lungo vengono in genere considerati abbandonati e dovresti considerare di trovare un'alternativa.

L'abbondanza di plug-in disponibili può rendere difficile agli utenti decidere quali plug-in installare. La directory di WordPress fornisce alcuni suggerimenti utili, ma questi suggerimenti non sono sempre molto utili. Guarda il nostro articolo sulla comprensione della compatibilità con i plugin di WordPress.

Quindi, come trovi i migliori plugin WordPress sicuri e stabili?

Puoi trovare molti plugin WordPress su WPBeginner e altre rinomate pubblicazioni WordPress. Dai un'occhiata al nostro progetto in cui puoi vedere gli strumenti e i plug-in che utilizziamo sui nostri siti.

Se non sei sicuro che un plug-in funzionerà o meno, puoi sempre testare un plug-in da solo installando su un server locale.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a controllare i plugin non più disponibili nella directory di WordPress.org.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti preghiamo di iscriverti al nostro canale YouTube per le esercitazioni video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Google+.

Guarda il video: 109 – Gcode con più pause – come si fa a stampare con più di un cambio colore?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: