๐Ÿ‘‰ I 15 migliori plugin per la newsletter via e-mail per WordPress (2018)

Come nutrire i lead con il marketing Mid Funnel: 8 Smart Tactics

Costruire una mailing list è uno di più cose importanti che puoi fare per il tuo business online. Perché? Perché ti dà accesso diretto a un pubblico che è sinceramente interessato a quello che fai; un pubblico che, iscrivendosi alla tua newsletter, ha già mostrato la propria disponibilità a continuare ad ascoltare ciò che hai da offrire.

Come costruisci questo prezioso elenco? Bene, tutto inizia raccogliendo (con il permesso!) Gli indirizzi email delle persone che visitano il tuo sito web. Sfortunatamente, questo è un affare complicato, perché ora viviamo in un mondo in cui è più difficile che mai catturare l'attenzione di qualcuno!

Come marketing (leggi: imprenditori, imprenditori, leader) di cui abbiamo bisogno provare per afferrare – e trattenere – l'attenzione dei nostri visitatori quanto più possibile. Comunque (ed ecco il punto), non solo dobbiamo attirare la loro attenzione, dobbiamo anche convincerli che qualunque cosa abbiamo da dire / offrire vale la pena ascoltare / ricevere.

Lead Generation attiva e passiva

Tradizionalmente, gli addetti al marketing inseriscono la casella di sottoscrizione nella barra laterale del sito Web, nel piè di pagina o, a volte, anche all'interno di un articolo stesso (di solito da qualche parte nel mezzo). Tali metodi sono per lo più passivo modi di raccogliere e-mail. Vale a dire, non impediscono al visitatore di continuare qualunque cosa stiano facendo sul sito, come leggere un articolo o semplicemente sfogliare.

Tuttavia, quando sono arrivati โ€‹โ€‹i popup delle newsletter (il tipo che occasionalmente vedi 'pop-up' nel mezzo dello schermo) – il gioco è cambiato. I popup sono attivo modi di raccogliere e-mail, per cui le persone devono letteralmente Stop cosa stanno facendo e (a) iscriversi o (b) chiudere il popup.

Molti esperti di marketing hanno dato per scontata questa nuova energia e hanno bombardato i loro visitatori con popup non appena sono arrivati โ€‹โ€‹sul sito – spesso prima ancora che avessero saputo di che cosa si trattava!

Questo, naturalmente, ha creato un sacco di frustrazione.

La prima regola per un nuovo (o qualsiasi) sito web dovrebbe essere: non chiedere un indirizzo email in anticipo.

Invece, è necessario mostrare prima il valore, ad es. dare qualcosa per l'utente (come ottimo contenuto!), e poi Chiedere per qualcosa in cambio – in questo caso, il loro indirizzo email.

Il termine "mostrare valore" dipende dal dominio del tuo sito web. 'Valore' può essere un grande articolo, report gratuiti con grandi visualizzazioni, ebook, guide, risorse file Photoshop, icone, immagini, campioni audio, effetti video – la lista è infinita.

Una volta che un visitatore ha tratto beneficio dai tuoi contenuti, sarà naturalmente più propenso a condividere il suo indirizzo e-mail con la tua attività.

Ma come raccogli queste e-mail? Di seguito, abbiamo messo insieme un elenco dei primi 15 plugin per WordPress per fare esattamente questo: una lista dei migliori plugin per newsletter per WordPress.

Elencati in nessun ordine particolare:

OptinMonster ($ 9-plus al mese)

Nessun elenco di plugin per newsletter è completo senza menzionare OptinMonster. Fondato nel 2013, questo plug-in è diventato uno dei plugin di newsletter più venduti di tutti i tempi, ed è ora utilizzato da oltre 300.000 siti Web.

OptinMonster è dotato di una varietà di funzioni di personalizzazione, come la tecnologia Exit Intent, più tipi di moduli, test split A / B e altro ancora.

Rende la progettazione di forme altamente convertenti un gioco da ragazzi – dal progettista di moduli completo alle incredibili animazioni di MonsterEffects. Si tratta, infatti, di un plug-in che abbiamo già esaminato in un articolo precedente: OptinMonster Review.

Sito ufficiale

Bloom by Elegant Themes ($ 89-plus un anno)

Elegant Themes è uno degli sviluppatori di temi più popolari sul mercato di WordPress, guadagnando così ben oltre 350.000 oltre clienti paganti di soli 87 temi WordPress!

Bloom è un plugin per newsletter splendidamente progettato con oltre 115 modelli. Supporta sei diversi tipi di popup: Popup, fly-in, area widget, in linea con i contenuti, sotto il contenuto e gli armadietti dei contenuti.

Dai un'occhiata alla nostra approfondita recensione di questo fantastico plugin per maggiori informazioni. I piani partono da $ 89 all'anno, che includono anche l'accesso a tutti gli 87 temi e altri cinque plugin davvero potenti.

Infine, se dovessi trovarti a dover decidere tra OptinMonster (sopra) e Bloom, ecco un altro nostro comodo articolo che potrebbe interessarti: Bloom vs OptinMonster: Qual è il plug-in Better Email Optin Form?

Sito ufficiale

Newsletter (gratuita o $ 45 all'anno)

Newsletter è uno dei migliori plugin gratuiti per newsletter disponibili per WordPress – attualmente vanta ben oltre 200.000 download. Questo plugin ti consente di avere abbonati illimitati e inviare e-mail illimitate.

Ecco le caratteristiche più interessanti del plugin:

  1. Compositore di e-mail reattivo con funzionalità di trascinamento della selezione, che puoi utilizzare per creare newsletter per dispositivi mobili.
  2. Doppio abbonamento opt-in, assicurandosi così di rispettare le leggi anti-spam dell'UE.
  3. Tracciamento delle e-mail con statistiche avanzate – così sai chi sta aprendo le tue e-mail.
  4. Segmentazione facile per il targeting mirato delle campagne, in modo da poter indirizzare specifici gruppi di persone sul tuo elenco.

Piuttosto che dover fare affidamento su servizi di terze parti, come MailChimp o AWeber, questo plugin usa il tuo host web per inviare e-mail. Sebbene ciò suona bene all'inizio, questo potrebbe effettivamente essere un problema se si hanno molti abbonati, perché il proprio host web potrebbe non essere in grado di supportare l'invio di e-mail a tale sistema.

Per contrastare questo problema, gli sviluppatori dispongono di un modulo premium che integra perfettamente il plug-in con Amazon SES, un servizio di consegna e-mail basato su cloud offerto come parte di Amazon Web Services (AWS).

Oltre a una serie di altre utili estensioni, come l'automazione della posta elettronica e il reporting completo, tali componenti aggiuntivi sono disponibili nella versione premium del plug-in, che parte da $ 45 all'anno.

Sito ufficiale

SumoMe (gratuito o $ 10-plus al mese)

SumoMe è lontano da un semplice plug-in per la creazione di elenchi. Piuttosto, è più di una soluzione di marketing in piena regola che viene utilizzata da più di 430.000 siti Web in tutto il mondo, inclusi siti come Airbnb e Social Media Examiner. Inoltre, è in realtà uno dei plug-in di marketing gratuito più popolari nel negozio WordPress – con oltre 100.000 installazioni attive!

Per quanto riguarda le caratteristiche specifiche del plugin del notiziario, prima di tutto, si hanno i popolari opt-in come il popup di benvenuto, con la tecnologia scroll-in, abbinata alla tecnologia di exit-intent. La versione gratuita include anche un modulo di personalizzazione per riflettere l'identità del tuo marchio.

Le funzionalità Premium includono modelli personalizzabili e test A / B, che ti consentono di misurare l'efficacia delle tue caselle di iscrizione e così via. Le regole di visualizzazione avanzate ti consentono di mostrare il popup su una pagina mobile, desktop o home. La suite di prodotti SumoMe è un ottimo punto di partenza per un content marketer basato sui dati. Per ulteriori informazioni, consulta un'altra delle nostre recensioni approfondite: SumoMe Review: l'ultimo set completo di strumenti di marketing online per i proprietari di siti web?

Sito ufficiale

ChimpMate Pro – WordPress MailChimp Assistant ($ 19)

Dal momento che MailChimp è il mio (e molti altri) servizio di newsletter go-to-free o a pagamento, analizzo in profondità qualsiasi plugin che estenda le funzionalità di MailChimp in WordPress. Ricorda come abbiamo discusso i plugin delle newsletter attive e passive? Bene, ChimpMate Pro rientra nella categoria attiva, con più azioni di innesco.

Diamo una rapida occhiata:

  • Con il trigger di inattività, il popup viene mostrato quando l'utente è inattivo sulla pagina.
  • Con il trigger di ritardo temporale, il popup viene visualizzato dopo un certo tempo, indipendentemente dall'attività dell'utente.
  • Il prossimo è il trigger di uscita-intent, che visualizza il popup proprio quando l'utente sta per chiudere la scheda.
  • Il trigger di scorrimento della pagina visualizza il popup dopo che l'utente scorre la pagina.

Il plug-in supporta anche il blocco dei contenuti (ovvero il contenuto viene visualizzato solo dopo l'iscrizione alla newsletter) e presenta design dei materiali, test A / B, lightbox di acquisizione lead mobile, backup e ripristino con un clic (un'ottima opzione se si eseguono più siti) e potenti analisi.

Tutto questo per $ 19 – questo è un vero affare!

Sito ufficiale

Icegram (gratuito)

Gli sviluppatori di Icegram descrivono il loro prodotto con lo slogan "fai crescere la tua lista di abbonati, coinvolgi e converti i visitatori, diminuisci la frequenza di rimbalzo".

Per essere onesti, non lo classificherei come un plugin completamente gratuito, tuttavia, dato che la versione gratuita non offre trigger come time delay, o generatori di lead comuni come barre di azione dell'header, notifiche di toast (come quelle che entrare in un telefono Android) e inserire i messaggi.

Ci sono, tuttavia, un sacco di funzionalità che vengono offerte come componenti aggiuntivi a partire da $ 19 – consulta questa pagina per un elenco completo. Inoltre, hai la libertà di acquistare solo l'addon che desideri, il che potrebbe ridurre significativamente i costi.

Sito ufficiale

Chimpy – MailChimp WordPress Plugin ($ 22)

Il plug-in di Chimpy è un altro grande plugin pro MailChimp per WordPress. Comprende alcune funzioni straordinarie, tra cui blocco dei contenuti personalizzabile, moduli di iscrizione e caselle di controllo di attivazione: una funzionalità che inserisce una casella di controllo nel commento di WordPress e nel modulo di registrazione.

Un'altra caratteristica interessante è il UserPress User Sync opzione, che sincronizza le informazioni dell'indirizzo email nel database di WordPress con quelle presenti nell'elenco MailChimp. Dettagli come il nome e il cognome sono sincronizzati con il tuo elenco MailChimp, che può essere utilizzato per creare newsletter personalizzate.

Sito ufficiale

Pippity ($ 49 all'anno)

Pippity è un plugin per newsletter che si concentra sull'esperienza utente. Con la sua funzione di anteprima dal vivo, puoi visualizzare (in tempo reale) esattamente ciò che vedranno i tuoi visitatori. Pippity offre inoltre oltre 20 opt-in personalizzabili predefiniti, tra cui moduli popup e barre popup.

Per quanto riguarda i trigger, Pippity ha gli stessi standard degli altri plugin, inclusa una funzionalità che ti consente di visualizzare i popup su pagine specifiche e in categorie specifiche, o quando qualcuno fa clic su qualcosa sul tuo sito.

Con analisi avanzate, test A / B e integrazione con tutti i principali software di email marketing, Pippity è un ottimo plug-in, a partire da $ 49 all'anno per una singola licenza per sito.

Sito ufficiale

Ninja Popups ($ 25)

Ninja Popups è il plugin di newsletter più popolare nel negozio di plugin Envato WordPress (CodeCanyon), con oltre 22.000 vendite in più. Sul fronte delle funzionalità, il plug-in ha tutto ciò che ti aspetti, tra cui:

  • un generatore di newsletter drag-and-drop
  • 50 temi popup e otto progetti di pannelli di attivazione gratuiti
  • Oltre 70 effetti di animazione
  • un armadietto di opt-in e un armadietto sociale
  • Test A / B con integrazione di monitoraggio eventi di Google Analytics
  • targeting a livello di pagina / post
  • integrazione con quasi tutti i software di email marketing.

Mi piace il fatto che ci siano così tanti modelli già pronti disponibili – la parte migliore è che questi modelli sono costruiti da designer competenti, il che significa che sono destinati ad apparire belli! Inoltre, questo plugin è un acquisto una tantum, nel senso tutti gli aggiornamenti futuri sono gratuiti.

Sito ufficiale

Feature Box Pluginter Optin (gratuita o $ 67-plus)

Una delle funzionalità più interessanti del plugin Opt-in Feature Box di Plugmatter è la sua capacità di indirizzare specifici gruppi di utenti.Ad esempio, puoi creare popup personalizzati per singole pagine allineate al tuo contenuto. Puoi anche assegnare un popup diverso per i visitatori di ritorno al tuo sito.

La versione gratuita del plug-in ti consente di disattivare il popup per gli utenti già iscritti, che è una funzionalità abbastanza carina per un plug-in gratuito.

Con la versione premium del plug-in, è anche possibile personalizzare visivamente il proprio aspetto per mantenere l'identità del proprio marchio. Oltre a questo, supporta anche il test A / B e il monitoraggio eventi di Google per tutti gli appassionati di dati hard là fuori!

Sito ufficiale

Thrive Leads ($ 67-plus)

ThriveThemes è uno degli sviluppatori di WordPress tra i più apprezzati sul mercato – e sono dannatamente bravi nel loro lavoro. Guarda la pagina di destinazione di Thrive Leads! Vai avanti, provalo – è fantastico! Il suo design pulito, insieme a informazioni fruibili, mi fa venire voglia di acquistare il plugin subito!

Thrive Leads ha una serie di fantastiche funzionalità integrate nel plugin:

  • Ha dieci (sì, avete letto bene) diversi tipi di moduli opt-in, tra cui blocco dei contenuti, nastro adesivo, riempimento a schermo intero, tappetino da scorrimento e moduli a scelta multipla.
  • Le opzioni di trigger includono tempo, intento di uscita, scorrimento e clic.
  • Puoi scegliere come target persone specifiche nel tuo sito web in base a post, pagina, tag, categoria, URL e persino tipi di post personalizzati!
  • Thrive Leads offre oltre 20 fantastiche animazioni per ravvivare la tua casella di attivazione.

Oltre a questo, hai caratteristiche come: test A / B; targeting per tipi di utenti specifici come nuovo visitatore, visitatore di ritorno e cliente; e no-fluff, segnalazione attuabile.

A partire da $ 67 per una singola licenza per sito, Thrive Leads è un plugin eccellente per coloro che sono pronti a portare il loro e-mail marketing al prossimo passo.

Per maggiori informazioni su Thrive Leads, dai un'occhiata a un'altra delle nostre approfondite recensioni.

Sito ufficiale

Dominio popup ($ 9 + un mese)

Popup Domination è uno dei plugin per newsletter più belli in circolazione. In realtà, definirlo plug-in per la newsletter è un eufemismo, perché fa molto di più!

Popup Domination ha una serie di caratteristiche uniche, come il targeting geografico, i timer per il conto alla rovescia, i temi di reindirizzamento (che è essenzialmente un popup che ti reindirizza a un altro sito) e popup basati sull'URL di riferimento / sorgente. Ciò significa essenzialmente che puoi configurare due diversi popup per le persone che arrivano da Facebook e LinkedIn.

Naturalmente, ha anche tutte le funzionalità di base che ti aspetteresti, come il test diviso, i design personalizzabili reattivi, i popup specifici della pagina e altro ancora.

Popup Domination segue un piano tariffario mensile che parte da $ 9 al mese, con 30.000 visualizzazioni popup al mese.

Ci sono un paio di fantastici benefici ad esso:

  1. È possibile utilizzarlo su un numero illimitato di siti Web, che è molto utile se si eseguono più blog di nicchia.
  2. Il supporto live chat aiuta a risolvere i tuoi problemi più velocemente.
  3. Un flusso di entrate costante per lo sviluppatore significa aggiornamenti più rapidi e temi più ben progettati.

Sito ufficiale

WP Subscribe Pro

Come la maggior parte dei plugin per newsletter premium, WP Subscribe Pro offre tutte le funzionalità necessarie che ti aspetteresti, come i trigger di popup di base tra cui post / pagine specifici, ritardo temporale, intento di uscita e così via. Anche le opzioni di personalizzazione del comportamento e del design del popup sono abbastanza semplici, quindi sarai subito operativo.

WP Subscribe Pro è compatibile con Feedburner e un numero limitato di servizi di newsletter, tra cui MailChimp, Aweber, GetResponse, MailerLite e Benchmark Email. Ciò che distingue il plug-in, tuttavia, è la sua politica dei prezzi: con la maggior parte dei plugin premium, gli aggiornamenti e il supporto sono validi per un anno, ma con WP Subscribe Pro ricevi aggiornamenti e supporto a vita per soli $ 29.

Sito ufficiale

WordPress PopUp – Popover Maker (gratuito)

Un plugin freemium di WPMU DEV, WordPress PopUp offre la maggior parte delle buone caratteristiche come otto animazioni a comparsa, oltre 20 comportamenti condizionali, varie opzioni di attivazione popup e altro ancora. Puoi anche progettare moduli pop-up reattivi utilizzando il generatore di moduli gratuiti o utilizzare uno dei modelli personalizzabili predefiniti.

La versione premium del plug-in include anche più opzioni di attivazione popup e bypass di ad-blocker. Mentre la versione gratuita è un'ottima opzione per i principianti, la versione premium include l'accesso alla libreria WPMU di elenchi di plug-in multipli.

Sito ufficiale

Mailster (precedentemente MyMail) – Plugin di e-mail per WordPress

Mailster è uno dei plugin di newsletter più potenti e convenienti e può farti risparmiare a lotto di denaro se usato correttamente. In realtà non è un plugin popup, ma funziona con altri form-builder o plugin popup come Ninja Forms.

Mailster realizza software di newsletter completamente funzionale direttamente su WordPress e utilizza servizi di terze parti come Mandrill e Amazon SES per inviare e-mail ai tuoi abbonati. Ha sei tipi di autorisponditori e supporta il monitoraggio in tempo reale della posta aperta, dei clic e altro ancora.

Tuttavia, non consiglierei questo plugin alle persone che iniziano con l'e-mail marketing, poiché richiede un po 'di configurazione tecnica.

Sito ufficiale

Nota finale

Iniziare con l'email marketing è un buon passo verso i tuoi obiettivi di marketing generali. Tuttavia, è importante avere un piano di marketing dei contenuti (cioè una solida strategia in atto) prima di fare il grande passo. Per iniziare, poniti domande come: Quanto spesso invio email? Cosa promuoverò nelle mie e-mail? Dovrei prendere in considerazione una strategia di drip-email?

Investire in plug-in premium può garantire un buon coinvolgimento degli utenti e, in definitiva, un buon ritorno sull'investimento per i siti web di maggiori dimensioni.

Considera il tuo budget, quali funzionalità ti servono (e quali davvero non lo sono) e dai una serie di opzioni diverse prima di decidere. In bocca al lupo!

Usato / usando uno dei precedenti? Pensieri?

Guarda il video: The Biggest Scam In The History Of Mankind – Segreti nascosti del denaro Episodio 4

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: