👉 L'aggiornamento di WordPress è più facile di quanto pensi - IsItWP

Come installare un tema WordPress

>

Come dice il titolo, l'aggiornamento di WordPress non è così difficile come si potrebbe pensare. Finché non hai molti "aggiornamenti di base", cioè le modifiche dirette ai file core di WordPress, non dovrebbe richiedere più di qualche minuto. In questo tutorial ti mostrerò come fare in 3-4 semplici passaggi.

  • Fai prima un backup completo
  • Scarica l'ultima versione di WordPress
  • Sovrascrivi i file principali
  • Eseguire lo script di aggiornamento del database (se necessario)

Questo tutorial si occuperà di tutto manualmente. Puoi usare cose come Fantastico e quegli script di "aggiornamento automatico" a tuo rischio. Potrebbe essere una buona idea leggere questa guida prima di installare WordPress, ma non è necessario.

Fai prima un backup completo

Una delle cose più importanti che puoi fare prima di fare qualsiasi aggiornamento sul tuo sito è di fare un backup completo. Ciò significa anche file più il tuo database. Ho scritto una guida precedente sul backup dei tuoi siti WordPress nel mio articolo L'importanza del backup del tuo sito WordPress. Si passa attraverso diversi metodi di backup dei tuoi siti WordPress, quindi ti suggerisco di verificarlo prima di procedere con l'aggiornamento.

Scarica l'ultima versione di WordPress

Ottieni sempre WordPress dal ufficiale Pagina di download di WordPress, e da nessun'altra parte. Quando scarichi qui, sai che stai ricevendo i tuoi file dalla fonte – niente affari divertenti.

Potresti anche prendere in considerazione l'iscrizione alla loro mailing list, che ti invierà aggiornamenti ogni volta che viene rilasciata una nuova versione stabile.

Sovrascrivi i file principali

Quando dico aggiornare i file core, intendo tutto incluso nella cartella WordPress tranne il / Wp-content / cartella. È qui che vengono archiviati temi, plug-in, caricamenti e altri contenuti, che non devono essere eliminati o sovrascritti.

Decomprimi e carica

Decomprimi il file e apri il tuo client FTP preferito. Alcuni buoni includono FileZilla, SmartFTP e FireFTP. In questo esempio userò FileZilla. Collegati al tuo sito e inizia a sovrascrivere tutto tranne il / Wp-content cartella.

Per risparmiare tempo, quando richiesto, seleziona "sovrascrivi" e Usa sempre questa azione quando un file esiste già.

Esegui lo script di aggiornamento del database

Questo suona molto più spaventoso di quello che è in realtà. In realtà è un processo molto veloce. Basta navigare verso il tuo pannello di amministrazione di WordPress, dovresti vedere una schermata come questa.

Non ascoltare il Il processo di aggiornamento potrebbe richiedere un po 'di tempo, quindi sii paziente po. Circa 2 secondi dopo, vedrai che l'aggiornamento del tuo database è andato a buon fine. Questo può o non può essere necessario a seconda delle versioni che stai aggiornando.

Conclusione

Spero che ora tu sappia come aggiornare i tuoi blog WordPress con facilità e sbarazzarti di ciò che è in questa immagine, fino a quando non verrà rilasciato almeno il prossimo aggiornamento.

È sempre buona norma eseguire i backup frequentemente, anche quando non è necessario un aggiornamento. Se disponi di molti plug-in, ti consigliamo di effettuare un controllo incrociato su questo elenco di compatibilità dei plug-in per WordPress 2.5, oppure qualsiasi elenco corrisponda all'ultima versione di WordPress. Lo stesso vale per i temi, anche se non dovresti avere molti problemi con quelli. Se sei un tipo tecnico, potresti voler esaminare l'aggiornamento di WordPress con subversion.

Sentiti libero di commentare e condividere se ti è piaciuta questa guida. Non vedo l'ora di sentire i tuoi pensieri. Iscriviti al feed per ulteriori aggiornamenti su versioni di temi e nuovi tutorial.

Guarda il video: Guida su come installare un tema di in WordPress

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: