👉 Cos'è l'HTML? Che cosa fa? E a cosa serve? (Spiegazione video) - WinningWP

Come creare un tag Popup che amplifica le vendite

Comprendere l'HTML apre il web. Una volta che sai di cosa si tratta, e come funziona, vedrai presto le basi di gran parte dell'intera funzione di Internet e, cosa ancora più importante, sia come vengono create le pagine Web di base sia come modificarle. Inoltre, anche se inizialmente scoraggiante, l'HTML è davvero un linguaggio molto molto semplice da imparare! Pronto a scoprire tutto sull'HTML?

Diamo un'occhiata…

Che cos'è l'HTML e che cosa fa ?:

– (nota: crediti video a Topher DeRosia – creatore di HeroPress)

Trascrizione video:

Ciao! Questo è Topher con jaredritchey. In questo video, risponderemo alle domande: che cos'è l'HTML? Che cosa fa e a cosa serve? Comincerò col dirti cosa significa e poi ti mostrerò cosa fa e a cosa serve. L'HTML è sinonimo di linguaggio di markup ipertestuale e l'ipertesto si riferisce al fatto che l'HTML consente di fare clic sui collegamenti nelle pagine Web. Questo è l'ipertesto. Il linguaggio di markup delle parole significa solo che è qualcosa che usi per marcare l'inglese normale per indicare le cose. Lascia che ti mostri cosa intendo: questa è una normale pagina web. È in WordPress e l'intera pagina usa l'HTML per dire al browser cosa fare con tutto questo testo. Alcuni di essi sono più importanti di altri, alcuni sono nelle tabelle, alcuni sono immagini e in qualsiasi pagina web, in qualsiasi browser, è possibile fare clic con il tasto destro del mouse e visualizzare l'origine della pagina e vedere tutto questo HTML. Fortunatamente, non è necessario conoscere tutto questo HTML. Ti mostrerò ciò che devi sapere nel contesto di WordPress. Questo è lo stesso post, ma nell'area di amministrazione, e se sei abituato a WordPress, questo dovrebbe sembrare familiare. Questa è la normale area di contenuto. Questo tipo di editor si chiama wysiwyg, perché significa che quello che vedi è ciò che ottieni. Questa parola prima è un po 'più scura di tutte le altre perché l'ho evidenziata e ho fatto clic sul pulsante grassetto, quindi ora sembra in grassetto. Questa parola, statistica, è in realtà un'intestazione, dimensione tre, e la diversità è anche un'intestazione, dimensione quattro, ma questo testo normale è solo un paragrafo. Ora una cosa interessante di questo editor è che qui in alto a destra c'è un pulsante che dice testo. E ora stiamo guardando le stesse informazioni, ma possiamo vedere l'HTML grezzo. Proprio qui è la parola prima. Ti ricordi come l'ho evidenziato e reso audace? Quello che è successo in realtà è stato avvolto in alcuni tag HTML chiamati strong. L'HTML di solito ha due tag: un'apertura e una chiusura, e la chiusura è diversa perché ha questa piccola barra qui. Quindi qualcosa di veramente importante da sapere sull'HTML è che descrive il testo che sta marcando. Non voglio davvero che questo sia audace. Voglio che sia forte. In uno screen reader, non importa se è in grassetto o no, ma il tag forte dice al lettore di dirlo in modo extra. Le mie intestazioni, tre e quattro, proprio qui, indicano una gerarchia di questo testo. Può essere utile per le persone che leggono, ma è davvero utile per Google capire cosa sta succedendo con il tuo testo, ed è anche utile per i lettori di schermo. È importante notare che non tutti i browser rendono HTML allo stesso modo. Anche qui all'interno di questo browser che è Chrome, questa è una dimensione di intestazione quattro, e ha lo stesso aspetto del testo di paragrafo. Ma se torniamo al post effettivo, noterai che è molto più grande del testo del paragrafo. È importante ricordare anche che non tutti i browser mostrano le cose allo stesso modo. Quindi non puoi contare su HTML per renderlo più grande e più audace. Stai semplicemente usando l'HTML per descriverlo come una dimensione di intestazione tre e poi il browser si occupa di cosa fare con quello. In alcuni casi lo rende più grande e in grassetto, ma in altri casi no. All'interno di questo post, abbiamo un tavolo proprio qui, e se andiamo in modalità testo, puoi vedere che è proprio qui: tabella, corpo della tabella, riga della tabella, eccetera. E sotto il tavolo abbiamo un'immagine. E nel html l'immagine appare così: inizia con img, poi c'è una classe, di cui parleremo in un altro video, e poi c'è il tag sorgente, che ci dice dove si trova l'immagine su internet. Abbiamo un tag alt per gli screen reader e abbiamo un tag width e height, in modo che il browser sappia in anticipo quanto sarà grande questa immagine. Probabilmente non avrai bisogno di usare questa scheda di testo molto spesso, ma imparare un po 'come funziona l'HTML può farti risparmiare molto tempo in futuro. Quando l'editor di wysiwyg non si comporta come dovrebbe, puoi fare clic sulla scheda di testo e vedere cosa sta succedendo. Forse vuoi davvero che questo colon sia all'interno dei tag forti, ma il tuo mouse non vuole evidenziarlo correttamente. Ma eccoti, ora è dentro. Ora possiamo aggiornare, e noi verremo qui, e non ho ancora ricaricato, quindi il colon è ancora al di fuori del forte, ma se lo ricarico ora vedrai che è diventato un po 'più audace. Esaminiamo ciò che abbiamo imparato finora: HTML è l'acronimo di hypertext markup language, e ciò significa che è un linguaggio destinato a marcare l'inglese normale nell'ipertesto, e in origine l'ipertesto significava semplicemente che era possibile fare clic su di esso, ma ora significa tutti i tipi di cose, come dichiarare intestazioni e tabelle e immagini. HTML descrive lo scopo del testo. Quindi, spetta al browser Web sapere cosa fare con quel testo. Se vuoi saperne di più su WordPress, dai un'occhiata a jaredritchey.com.

Guarda altri video …

Qualcosa da aggiungere?

Guarda il video: Recupero Carrelli Abbandonati per E commerce: Vediamo Come Fare

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: