👉 Dovresti installare plugin non testati con la tua versione di WordPress?

Come creare un blog WordPress

Spesso i nostri utenti ci chiedono l'avviso che un plug-in non viene testato con la loro versione di WordPress. Dovresti installare plugin che plug-in? o trovare un altro plug-in? In questo articolo, discuteremo perché dovresti installare plugin non testati con la tua versione di WordPress? Che cosa significa e come puoi aiutare la comunità di WordPress?

Quando installi un plugin dall'area admin di WordPress, potresti vedere un avviso che un plug-in non è stato testato con la tua versione di WordPress.

Come WordPress ottiene informazioni non testate?

Il repository ufficiale di plugin per WordPress è la più grande raccolta di plugin per WordPress gratuiti e open source. Quando si invia il plug-in, gli autori devono inviare un file "readme" con i relativi plug-in. Questo file readme viene quindi utilizzato dalla directory del plugin per generare la pagina del plugin.

Il file Leggimi contiene il "Testato fino a" tag che viene utilizzato per visualizzare le informazioni. Si prevede che gli autori di plugin aggiorneranno queste informazioni.

Ciò significa che con ogni versione di WordPress, gli autori dei plug-in dovrebbero testare i loro plugin e aggiornare i file readme per i loro plugin.

Perché gli autori di plug-in non aggiornano queste informazioni?

Molti autori di plug-in non aggiornano affatto i loro file readme anche quando testano il loro plug-in con l'ultima versione.

In un mondo ideale, vorremmo che tutti gli autori di plugin aggiornassero queste informazioni. Ma noi non viviamo in un mondo ideale.

Ricorda che questi plugin sono gratuiti e non stai pagando gli autori per scaricarli e utilizzarli. Gli autori di plug-in si sentono meno propensi ad aggiornare il file readme con ogni versione. Di solito sono impegnati con i loro lavori a tempo pieno e progetti di sviluppo a pagamento.

Video Tutorial

Iscriviti a WPBeginner

Se il video non ti piace o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

Devo installare questi plugin?

Si, dovresti. Solo perché un autore di plugin non ha aggiornato il proprio file readme non significa che non abbia testato il proprio plug-in o che il plugin non funzioni con l'ultima versione di WordPress.

Se hai sentito parlare di un plugin su WPBeginner, allora puoi tranquillamente pensare che abbiamo testato il plugin con l'ultima versione di WordPress. Se l'articolo che stai guardando è stato pubblicato abbastanza di recente, significa che il plugin è compatibile con l'ultima versione di WordPress.

D'altra parte, se un plugin non è stato aggiornato per più di due anni, significa che molto probabilmente il plugin è stato abbandonato. In tal caso, non installare il plug-in.

Sarebbe interessante notare che molti plugin che non sono stati aggiornati per più di due anni funzionano ancora molto bene. Tuttavia, dovresti installarli a tuo rischio.

Come puoi aiutare?

Puoi installare il plug-in sul tuo sito WordPress e provarlo. Se funziona come previsto, torna alla pagina del plug-in. Accedi con il tuo nome utente e password di WordPress.org. Successivamente, scorri verso il basso fino alla fine della pagina in cui vedrai la sezione relativa alla compatibilità.

Scegli semplicemente la tua versione di WordPress, la versione del plugin, quindi fai clic sul pulsante Works. In questo modo, stai facendo sapere agli altri utenti che hai testato il plug-in e funziona come promesso.

Puoi anche contattare l'autore del plugin e chiedere gentilmente loro di aggiornare il file readme del loro plugin

Cosa fare quando un plug-in è rotto?

Ancora una volta, vorremmo ricordare ai nostri utenti che, se si tratta di un plug-in gratuito, l'autore del plugin lo ha fornito come base. Non ci sono garanzie, nemmeno la garanzia implicita di idoneità. Ma la domanda è: come puoi aiutare la comunità a gestire i plugin non funzionanti?

Invece di lasciare un commento severo sul thread di supporto del plugin, puoi lasciare un feedback costruttivo e utile. Consulta la nostra guida su come richiedere correttamente il supporto WordPress e ottenerlo.

Prima di fare qualsiasi cosa, prova a installare il plugin su diverse installazioni live o locali di WordPress. Assicurati di essere in grado di riprodurre lo stesso errore anche su altre installazioni.

Una volta verificato che il plug-in non funziona, è sufficiente descrivere l'errore in un thread di supporto e lasciarlo all'autore del plugin o alla community per rispondere. Se non ricevi una risposta, puoi provare a contattare l'autore del plugin. Molti autori di plug-in hanno informazioni di contatto sulle loro pagine di profilo di WordPress.org.

Se questi passaggi non riescono, allora dovresti sentirti libero di visitare la pagina del plugin e votare il plugin rotto sotto la sezione relativa alla compatibilità.

Ci auguriamo che questo articolo abbia aiutato a rispondere alle tue domande sull'opportunità o meno di installare plug-in non testati con la tua versione di WordPress.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti preghiamo di iscriverti al nostro canale YouTube per le esercitazioni video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Google+.

Guarda il video: Vieni a creare il tuo blog personale in pochi minuti con WordPress

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: