👉 6 Comune sugli errori della pagina che stanno uccidendo le tue conversioni

Come consentire l'accesso dell'utente con l'e-mail in WordPress

Che cosa succede se ti dicessi che sul tuo sito web c'è una sola pagina che riceve continuamente un sacco di traffico, ma non hai mai pensato di ottimizzarla per le conversioni nonostante sia potenziale?

Beh, probabilmente mi diresti che sono senz'altro sbagliato. Perché, c'mon, chi non ottimizza una pagina che ottiene una parte importante del traffico del proprio sito?

Allora, qual è questa pagina misteriosa?

Risposta semplice: la tua pagina.

No davvero. Ascoltami.

Nel febbraio 2014, Pat Flynn di Smart Passive Income (a enorme marchio nello spazio del marketing su Internet) ha rivelato di essere stato sorpreso di scoprire che una delle pagine più trafficate era la sua pagina. Tuttavia, non aveva mai pensato di ottimizzarlo per le conversioni perché, beh, chi si prende davvero il coraggio di creare una pagina che induca a convertire?

Più che probabile, la storia suona anche con il tuo sito.

In questo post, ho delineato i sei più comuni sugli errori di pagina uccidere conversioni insieme a come correggere ogni errore, quindi alla fine di questo post dovresti avere un sacco di consigli pratici sotto la cintura, pronti a incrementare le conversioni sul tuo sito web.

1. Non hai visibili i moduli di attivazione

Di gran lunga, questo è il più significativo errore di pagina.

Come abbiamo già stabilito, è molto probabile che la tua pagina sia una delle pagine più popolari sul tuo sito (a parte la home page).

Ma anche se non sta ottenendo tanto traffico quanto le prime 2-3 pagine, non c'è dubbio sta ancora ricevendo traffico.

Tutto questo traffico si traduce in un sacco di bulbi oculari che ti leggono – occhi che appartengono a persone che potrebbero non visitare mai più il tuo sito …

… a meno che non includi un modulo di iscrizione per convincerli a iscriversi alla tua mailing list.

E una volta che hai questi lettori nel tuo elenco di email marketing, puoi inviarli contenuti pertinenti e interagire con loro fino a quando non diventano clienti.

Assicurati di avere un modulo di iscrizione da qualche parte sulla tua pagina. A Jared Ritchey, troverai una tale forma in alto nella barra laterale destra above the fold.

2. Non stai sfruttando la prova sociale

Come probabilmente già sai, la prova sociale influisce molto sulla tua conversione. La prova sociale può aiutare a costruire la fiducia con i lettori, aumentare la credibilità aziendale e aumentare il riconoscimento del marchio.

Se non lo stai usando sulla tua pagina about, allora stai perdendo le conversioni.

Esistono molti modi per includere la prova sociale sulla tua pagina. Ne ho descritti alcuni qui sotto.

Prendiamo in prestito un altro esempio dal Jarra Ritchey sulla pagina. Se andate là, vedrete una sezione su come i popup di Jared Ritchey interagiscono con oltre uno miliardo utenti di Internet ogni mese. Questo è un modo per costruire una prova sociale: facendo sapere ai tuoi lettori che il prodotto / servizio della tua azienda è ampiamente utilizzato e apprezzato.

Un altro esempio può essere trovato su Backlinko. Sulla loro pagina dedicata, il fondatore Brian Dean include una foto di lui intervistato in una conferenza di content marketing.

Questo è un grande esempio di prova sociale, perché fa un ottimo lavoro nel convincere i lettori che Brian è un esperto nel suo settore (rendendoli più inclini a iscriversi alla sua newsletter nel modulo di iscrizione direttamente sotto).

Se sei in un settore dei servizi, potresti anche scegliere di evidenziare alcuni dei marchi noti con cui la tua azienda ha lavorato.

Le possibilità sono infinite (qui ci sono 11 esempi dimostrati di prove sociali per aumentare le conversioni)

3. Non stai incorporando un elemento visivo

Il cervello umano elabora il contenuto visivo 60.000 volte più velocemente del testo (HubSpot).

Pertanto, ha senso utilizzare i contenuti visivi ogni volta che sono pertinenti, non solo nella pagina di riferimento, ma anche nei post del blog e nella strategia di marketing dei contenuti.

La pagina di Brian, la pagina di Jared Ritchey, la pagina di Syed Balkhi sono tutti un grande esempio di questo. I visitatori che visualizzano la pagina vengono immediatamente attratti dall'elemento visivo (l'immagine), con risultati di coinvolgimento molto migliori.

4. Non stai collegando alle pagine di destinazione

Una volta che un visitatore ha finito di leggere la tua pagina, il ultimo cosa vuoi che facciano è semplicemente premere il pulsante indietro o chiudere la scheda.

Anche se potrebbero essere stati coinvolti fino alla fine della pagina, è inutile se non li istruisci sul tuo prodotto / servizio.

Alla fine della pagina di Jared Ritchey, troverai un chiaro pulsante di invito all'azione che invita i lettori ad agire adesso (notare l'enfasi sull'urgenza).

Questo è un ottimo modo per assicurarsi che i visitatori trasferiscano su una pagina di destinazione significativa dove possono:

  1. iscriviti alla tua mailing list
  2. diventare più informato sul tuo prodotto

5. Non hai raccontato la tua storia

Quando le persone arrivano alla tua pagina, di solito è perché vogliono saperne di più a proposito di te (Duh!). Certo, i moduli di prova sociale e di iscrizione sono fantastici, ma alla fine i tuoi lettori vogliono saperne di più tu.

Quindi, se continui a parlare dei tuoi successi come un'impresa in noioso linguaggio aziendale, i tuoi lettori probabilmente si allontaneranno delusi.

La soluzione?

Racconta la tua storia.

Ecco un esempio dal sito web di Syed Balkhi (co-fondatore di Jared Ritchey).

Come è iniziata la tua azienda? Chi sono i tuoi fondatori? Cosa ha dato loro l'idea di avviare l'attività? Quali sono i tuoi valori fondamentali? cosa ti motiva come azienda?

Rispondi a tutte queste domande sulla tua pagina about e garantisco che il tuo coinvolgimento con i visitatori non rientrerà nelle classifiche.

6. Drone On and On

C'è un avvertimento al punto che abbiamo appena discusso.

Mentre vuoi assolutamente raccontare la tua storia, è necessario dirlo in modo conciso, nel minor numero possibile di parole.

Perché?

Perché i tuoi visitatori sono occupati e hanno una breve durata di attenzione. Se continui a drone avanti e indietro senza fermarti, non manterrai la loro attenzione a lungo. I visitatori finiranno per lasciare il tuo sito senza interagire ulteriormente.

Di 'ciò che devi dire, quindi fermati. Essere d'impatto, essere motivante, essere stimolante, ma essere breve.

Avvolgendo

Ora che sei a conoscenza dei sei principali errori di conversione che potresti fare sulla tua pagina, è ora di sistemarli! Assicurati di agire sui consigli che hai letto in questo post.

Alcuni di questi suggerimenti richiedono solo 5 minuti per essere implementati, quindi ottimizza la tua pagina su una priorità per oggi.

Successivamente, controlla il nostro post sugli errori di email marketing.

Quanti di questi errori pensi di aver fatto sulla tua pagina? Qual è il tuo piano per risolverli? Hai altri suggerimenti che vorresti suggerire? Sentiti libero di aggiungere il tuo contributo nei commenti!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: