👉 WP Super Cache Review 2018: è il miglior plug-in di WordPress?

Come completare un controllo del tasso di conversione in 9 semplici passaggi

>

Stai cercando un plugin di memorizzazione nella cache per il tuo sito Web WordPress? WP Super Cache è un popolare plugin gratuito per la memorizzazione nella cache per utenti di WordPress. In questa recensione di WP Super Cache, daremo un'occhiata alle sue prestazioni e caratteristiche. Lo confronteremo anche con altri plugin di cache popolari.

Che cosa rende un plugin per la cache WordPress?

Esistono diversi ottimi plugin per pubblicare pagine memorizzate nella cache sul tuo sito WordPress. Molte aziende di hosting WordPress offrono soluzioni di caching integrate con il loro hosting WordPress gestito.

Se si è su un host gestito come WP Engine, non è necessario installare un plug-in di memorizzazione nella cache.

D'altra parte, se si è su un host condiviso, come BlueHost, è necessario installare un plugin di memorizzazione nella cache per il proprio sito WordPress.

Un plug-in di memorizzazione nella cache deve generare la versione cache delle pagine senza occupare troppo delle risorse del server. La maggior parte dei plug-in di memorizzazione nella cache genera un file memorizzato nella cache quando viene richiesta una pagina per la prima volta. Dopodiché mantengono questi file memorizzati per una durata predefinita.

Deve anche funzionare bene con il tema WordPress, i plug-in e tutti i servizi di terze parti che potresti utilizzare.

Il caching è un processo avanzato, un plugin ha bisogno di renderlo più facile anche per gli utenti non tecnici. Le opzioni possono essere estese ma devono essere presentate con un'interfaccia utente chiara e molte spiegazioni.

Detto questo, diamo un'occhiata a WP Super Cache e come funziona.

Configurazione del plugin WP Super Cache

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il plugin. All'attivazione, basta andare su Impostazioni "WP Super Cache pagina per configurare il plugin.

Seleziona l'opzione 'Caching On' e quindi fai clic sul pulsante Aggiorna stato. WP Super Cache attiva la memorizzazione nella cache. È ora possibile fare clic sul pulsante della cache di prova per verificare se funziona.

WP Super Cache recupera due volte il tuo sito WordPress e confronta i timestamp di entrambe le pagine. Se i due timestamp corrispondono, significa che il caching sta funzionando sul tuo sito ora.

Dai un'occhiata a questa guida su come installare e configurare WP Super Cache per istruzioni dettagliate.

Servire i file Cache usando PHP vs mod_rewrite con WP Super Cache

WP Super Cache può pubblicare file memorizzati nella cache utilizzando due metodi. Il metodo predefinito utilizza PHP, che può essere molto costoso in termini di risorse, in particolare su ambienti di hosting condiviso.

Se sei su un host condiviso, ti consigliamo di provare a utilizzare mod_rewrite. Basta fare clic sulla scheda Avanzate nelle impostazioni del plugin e selezionare l'opzione 'Usa mod_rewrite per servire i file della cache'.

Utilizzo della compressione con WP Super Cache

Se esegui il test del tuo sito web utilizzando lo strumento Google Page Speed, noterai che ti consiglia di attivare la compressione.

Usando la compressione il tuo server web può inviare agli utenti file compressi. Questi file compressi vengono quindi estratti dal browser dell'utente e visualizzati sullo schermo. Aumenta il tempo di risposta e migliora la velocità complessiva della pagina.

WP Super Cache non attiva la compressione per impostazione predefinita. Dovrai abilitarlo visitando la scheda Avanzate sotto le impostazioni del plugin. Basta selezionare l'opzione "Comprimi le pagine in modo che vengano pubblicate più rapidamente ai visitatori".

Supporto CDN in WP Super Cache

WP Super Cache funziona bene con CDN. Basta fare clic sulla scheda CDN sotto le impostazioni del plugin e aggiungere il tuo URL CDN. Puoi anche aggiungere altri CNAME per migliorare le prestazioni.

CDN (Content Delivery Network) consente di pubblicare contenuti statici come immagini, CSS, JavaScript, da server in tutto il mondo. Ciò aumenta il tempo di caricamento della pagina e riduce il carico dal tuo server.

Consulta questa guida sul motivo per cui hai bisogno di una CDN per il tuo blog WordPress per ulteriori informazioni.

Ti consigliamo di utilizzare MaxCDN, uno dei più grandi servizi di CDN. Lo usiamo su tutti i nostri siti Web e ci aiuta ad aumentare la velocità della pagina.

WP Super Cache vs W3 Total Cache

WP Super Cache e W3 Total Cache sono i due plugin di caching più popolari per WordPress. Entrambi hanno una vasta base di utenti che difendono con passione il proprio plug-in preferito.

Entrambi i plugin offrono funzionalità simili. Entrambi hanno impostazioni leggermente difficili, ma WP Super Cache ha semplificato molto la loro interfaccia utente. Entrambi i plugin sono disponibili gratuitamente con supporto limitato.

Tuttavia, i siti WordPress sono ospitati su molti diversi tipi di piattaforme. Le prestazioni del plug-in di memorizzazione nella cache possono variare in base all'ambiente di hosting e all'impostazione di WordPress. Puoi anche eseguire i tuoi test di velocità dopo aver impostato entrambi i plug-in per vedere quale rende il tuo sito più veloce.

Utilizziamo W3 Total Cache su tutti i nostri siti web e spesso lo abbiamo trovato più veloce di WP Super Cache.

Il nostro verdetto

Crediamo che WP Super Cache sia un plugin WordPress molto utile. Esegue un lavoro complicato per migliaia di siti Web WordPress in tutto il mondo.

Può sembrare un po 'intimidatorio a causa di opzioni di configurazione complesse e linguaggio tecnico utilizzato nelle istruzioni di installazione. Tuttavia, con una guida corretta è possibile configurarlo in pochi minuti.

Il supporto della community è disponibile tramite i forum di supporto di WordPress ma è limitato e non garantito.

Diamo WP Super Cache 4 su 5 stelle. Ecco la ripartizione dei nostri punteggi delle recensioni:

Complessivamente



4,0 / 5,0Caratteristiche



4.0 / 5.0Performance



5.0 / 5.0Supporto



3.0 / 5.0Ease di utilizzo



4.0 / 5.0Pricing



5.0 / 5.0 Ottenere WP Super Cache ora »

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di seguirci su Twitter e Facebook. Se avete domande, fatecelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Guarda il video: Esercizi svolti sui sistemi di numerazione e il cambio di base

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: