👉 34 trucchi rapidi e sporchi per la generazione di lead online [AGGIORNATO]

Come cambiare il numero di messaggi visualizzati sulla pagina del blog di WordPress

Sei troppo impegnato per lavorare alla tua campagna di lead generation? Potresti rimandarlo a causa di travolgimenti o mancanza di tempo. Ma ricorda: non è scienza missilistica. Spesso, un piccolo trucco è tutto ciò che serve per far sì che i tuoi contatti scorrano più velocemente. Ecco 34 trucchi rapidi e sporchi che puoi utilizzare per aumentare le conversioni e generare più lead, proprio ora.

1. Dirigi l'occhio

Il tuo optin attira l'attenzione abbastanza? In caso contrario, puoi disegnare l'attenzione dello spettatore direttamente con un semplice tweak:

Aggiungi una freccia rivolta verso l'optin o il pulsante di iscrizione. O meglio ancora, usa l'immagine di una persona che guarda verso l'optin. I nostri cervelli sono cablati per seguire naturalmente lo sguardo degli occhi del soggetto in una foto, in modo che i tuoi spettatori semplicemente non saranno in grado di Aiuto ma guarda la tua forma di optin.

via Caroline White Photography

2. Assumere un Ghost Writer

Quanti post del blog pubblichi in una settimana? Secondo Neil Patel, pubblicare solo uno post di blog in più a settimana può aumentare il tuo traffico fino al 18,6%. Questo è un sacco di traffico extra che può essere convertito in lead!

Non hai il tempo di scrivere un altro articolo ogni settimana? Assumi uno scrittore fantasma. Ottenere quei contatti extra farà sì che valga la pena.

3. Elimina le scelte

Più scelte una persona deve fare sul tuo sito web, meno è probabile che si convertano. Questo perché le scelte richiedono un processo decisionale, che richiede molta larghezza di banda mentale e fa prendere qualunque azione molto più difficile.

La chiave per guidare la generazione sta eliminando il maggior numero possibile di scelte sul tuo sito web. Invece di lasciare che l'utente decida dove andare, decidi per loro! Ad esempio, puoi rimuovere la barra di navigazione sulla tua home page con tutte le opzioni di dove andare e sostituirla con uno scelta di scaricare il tuo magnete guida o leggere i tuoi post sul blog.

via Imprenditore

4. Prova il test di Squint

Dovresti essere in grado di vedere chiaramente l'invito principale di qualsiasi pagina all'azione quando ti strizzi gli occhi. Se non puoi, allora qualcosa deve essere nuovamente ottimizzato.

Potrebbe essere necessario un pulsante più grande, un colore più luminoso o una dimensione del carattere più grande.

5. Non stressare la tua home page

La tua home page è di gran lunga la parte più importante del tuo sito web, giusto? Sbagliato!

Pensaci: quante persone effettivamente ti trovano tramite la tua homepage? La maggior parte delle persone che visitano il tuo sito per la prima volta leggeranno uno dei post del tuo blog o visiteranno una pagina di destinazione promossa, non la tua homepage

Quindi, invece di spendere tutto il tuo tempo a perfezionare la tua homepage alla perfezione, dedica i tuoi sforzi all'ottimizzazione delle pagine di post del blog e delle pagine di destinazione di optin.

6. Non dare troppe informazioni

Può sembrare contro-intuitivo, ma meno informazioni sono più quando si tratta di moduli optin.

Quelle lunghe descrizioni di tutti i benefici del tuo magnete guida? La maggior parte delle persone non li legge. Invece, le persone scansionano per valutare rapidamente (in pochi secondi) se questo è qualcosa che vogliono dare il loro indirizzo email.

Quindi, mantieni le descrizioni molto corte e precise, usando i punti elenco per renderle più leggibili. E non chiedere mai all'utente troppe informazioni: basta attenersi al nome e all'indirizzo e-mail ogni volta che è possibile.

7. Chiedere ai visitatori abbandonati di girarsi

Stai usando un popup di intenzione di uscita? Se non lo sei, potresti perdere oltre il 70% dei visitatori che abbandonano, per non tornare mai più.

Un popup di intento di uscita è una lightbox che appare quando qualcuno inizia a lasciare il tuo sito. Questo ultimo sforzo può aumentare le conversioni del 316%!

via GQ

8. Scrivi un guest post

Stai ancora lottando per far crescere il tuo pubblico? Prova il guest blogging.

Il guest blogging ti consente di attingere ai potenziali clienti di qualcun altro, quindi non devi costruire la tua piattaforma da zero. Assicurati di evitare questi 6 errori di blogging degli ospiti in modo da non perdere migliaia di abbonati.

9. Crea un video esplicativo

Puoi migliorare esponenzialmente le tue pagine optin aggiungendo un video esplicativo. Un video esplicativo è un video educativo o un video tutorial che fornisce valore prima il visitatore opta in

Non limitarti a parlare della tua bustarella ufficiale: in realtà insegni qualcosa di valore nel video. Ciò che è particolarmente importante per i video esplicativi è che sono estremamente efficaci se utilizzati come annunci di Facebook ottimizzati per le conversioni.

via Color Grading Central

10. Fallo un gioco

Le persone semplicemente non riescono a resistere a un buon gioco, specialmente quando c'è qualche competizione (basta prendere Pokémon GO per esempio). Trasforma il tuo optin in un gioco e non avrai problemi a stimolare l'attenzione!

Un concorso è un ottimo modo per gamify il tuo optin. Inoltre, le persone sono abituate a inviare informazioni in cambio di essere inseriti in un concorso, quindi questo rende la consegna dell'indirizzo e-mail più naturale.

11. Tweak Your Colors

Sapevi che i colori possono avere un impatto diretto sui tassi di conversione? Ma non nel modo in cui potresti pensare.

La maggior parte delle persone presume che si tratti della psicologia del colore e delle emozioni che i diversi colori possono trasmettere.

via CoSchedule

Tuttavia, mentre la psicologia del colore ha un impatto sul tuo brand, ciò che è più importante per le conversioni è se stai usando o meno il colore contrasto in modo efficace.

Per saperne di più su come modificare i colori per una spinta in termini di optins, controlla il nostro post su quale pulsante di colore converte meglio.

12. Dai, non prendere, sui social media

Contrariamente a ciò che si può credere, i social media non sono progettati per essere il portavoce del tuo marchio. Per estrarre valore da reti come Facebook e Twitter, devi dare più di quello che prendi.

I social media sono destinati a conversazioni, non a monologhi. Quindi piuttosto che fare tutto su di te e cercare di attirare l'attenzione, fallo loro: vedi dove puoi essere utile e offri consigli dove è necessario, senza chiedere nulla in cambio. È così che costruisci relazioni reali con i tuoi contatti, e i tuoi sforzi saranno ricompensati con la loro lealtà.

13. Offerta gratuita + spedizione

Hai un libro che potresti regalare gratuitamente? O forse hai campioni extra del tuo prodotto che non sai cosa fare? Offritelo gratuitamente, più spese di spedizione.

Non solo i prodotti fisici offerti per la conversione gratuita sono davvero buoni, ma potrai anche ottenere i lead più qualificati possibili: queste sono le persone che hanno effettivamente preso le loro carte di credito.

via Jeff Walker

14. Investire in test A / B

Il modo migliore per capire perché gli utenti stanno convertendo o meno le tue pagine è quello di impostare alcuni test A / B. Le informazioni che ti fornirai saranno preziose per la tua ricerca di maggiori conversioni.

Tutto ciò che serve per iniziare è un software di test A / B.

15. Sostituisci testo con immagini

Come si suol dire, un'immagine vale più di mille parole … beh, in realtà 60.000 parole per essere esatte. Vedete, il cervello elabora le immagini 60.000 volte più velocemente di quanto faccia il testo.

Quindi se vuoi davvero che il tuo optin risaltasse, dillo di più con meno parole. Se puoi dire qualcosa con un'immagine, fallo.

16. Pubblicare al momento giusto del giorno

Ci sono momenti buoni e cattivi da pubblicare sui social media. Se vuoi aumentare il traffico – e quindi aumentare le tue possibilità di attrarre lead qualificati – pubblicalo solo durante i periodi di tempo che hanno senso.

Secondo 16 studi, il momento migliore per pubblicare su Facebook è 1-4PM alla fine della settimana e nei fine settimana:

E i momenti migliori per twittare sono 12-3PM durante la settimana lavorativa (a seconda del tuo pubblico):

17. Usa statistiche e punti dati

Le statistiche e i punti dati sono qualcos'altro che le persone tendono a mettere molto stock. Ovunque sia possibile, usa fatti e cifre per dimostrare un punto.

Puoi usarli per rendere i tuoi post più interessanti da leggere, oppure potresti usare una compilation di statistiche o un'infografica come un magnete principale.

18. Non menzionare lo spam

Potresti pensare di includere un piccolo frammento nella parte inferiore dei moduli di iscrizione che dice "100% privacy – non ti invieremo mai spam!" Tuttavia, le ricerche di Michael Aagard mostrano che questo riduce effettivamente le conversioni fino al 18% .

Invece di usare la parola "spam", la politica sulla privacy vincente diceva: "Garantiamo il 100% della privacy. I tuoi dati non saranno condivisi."

19. Offri uno sconto

Chi non gode di buoni buoni o sconti? Puoi generare lead da un sottoinsieme completamente diverso del tuo target di mercato semplicemente presentando uno sconto come lead magnete.

Ma fai attenzione: offrire troppi sconti può insegnare ai tuoi visitatori a pensare di non dover mai pagare il prezzo intero. Quando offri uno sconto, assicurati che ci sia un elemento reale urgenza (ad esempio un coupon a tempo limitato).

20. Unisciti alle comunità

Per portare la crescita della tua lista al livello successivo, è importante posizionarti come persona autorevole nel tuo settore. Un'ottima opzione è quella di unire le comunità – sia le bacheche dei messaggi che i gruppi di social media – e commentare frequentemente (suggerendo il tuo magnete guida quando appropriato).

Una grande piattaforma per iniziare è Quora. Basta cercare una domanda relativa alla propria esperienza e offrire una risposta.

21. Usa la prova sociale

Uno dei modi migliori per mettere i visitatori a proprio agio sul tuo sito Web e sulle pagine di destinazione è sfruttare il potere della prova sociale. Le persone si fidano dei loro colleghi e vogliono sapere che altri approvano i prodotti e i servizi che stanno considerando.

Un modo semplice per farlo è includendo le testimonianze sotto il modulo di optin. Oppure, potresti indicare quante persone si sono già iscritte.

tramite Social Media Examiner

22. Crea il tuo badge di fiducia

Le persone si sentono più a loro agio quando sanno di potersi fidare di un sito web. Se possibile, trova i modi per integrare i badge di fiducia sul tuo sito web e vicino al tuo modulo di optin.

I badge di fiducia vengono solitamente utilizzati per attività quali programmi antivirus, tecnologia HTTPS, funzioni di pagamento sicuro e certificazioni. Tuttavia, gli studi dimostrano che puoi persino creare il tuo badge di fiducia e sarà comunque efficace! Tutto ciò di cui hai bisogno è un logo per pubblicizzare la tua garanzia.

23. Usa Chiama all'azione per indirizzare il traffico

Può sembrare un suggerimento ovvio, ma molti marketers dimenticano di fare questa cosa semplice: ovunque ci siano link in entrata, come un link su un articolo degli ospiti, assicurati di includere un invito all'azione convincente.

Quindi, invece di dire "visita il sito web di Jane", usa un invito all'azione benefico come "fai clic qui per prendere il foglio di calcolo gratuito di Jane". (Ovviamente, assicurati che il link stia andando a una pagina di destinazione optin dedicata dove possibile).

24. Segmenta le offerte per interesse

Non tutti i lead hanno gli stessi identici interessi. Dovresti sviluppare contenuti per ognuno dei tuoi diversi acquirenti.

Puoi farlo utilizzando il targeting a livello di pagina di OptinMonster per visualizzare i moduli optin specifici per i visitatori in base al loro comportamento sul tuo sito. Puoi anche semplicemente chiedere ai tuoi visitatori quello che vogliono con un modulo optin a scelta multipla.

25. Evidenzia le recensioni

Hai delle recensioni positive che galleggiano su internet? Prendi alcune citazioni e clip e incollale sulla pagina di testimonianze del tuo sito web.

Non dimenticare di includere un invito all'azione per iscriverti alla tua mailing list da qualche parte nelle vicinanze!

26. Offri un corso

Un modo per accelerare la tua lead generation è offrire contenuti educativi che li illuminino in alcune aree e li aiuti a ottenere una rapida vittoria.

Uno dei modi migliori per farlo è con un mini corso gratuito come lead magnete. Basta creare un autoresponder e-mail per gocciolare le lezioni.

tramite Rick Mulready

27. Posta nelle sezioni dei commenti

Sapevi che puoi estrarre molto valore dai blog minerari nella tua nicchia e pubblicare nelle sezioni dei commenti?

Non essere qualcuno che spia le sezioni dei commenti, ma aggiungi valore. Spesso, ci sarà un posto in cui inserire l'URL del tuo sito web in modo che il tuo nome sia collegato ad esso. (Per padroneggiare davvero l'arte dei commenti sul blog, consulta questa guida definitiva.)

28. Avvia un sondaggio su Twitter

I sondaggi su Twitter sono un ottimo modo per raccogliere informazioni che possono essere utilizzate per migliorare i tuoi sforzi di generazione di lead.

Prova a lanciare sondaggi e a vedere che tipo di dati preziosi puoi raccogliere per aiutarti a modificare i tuoi obiettivi. Puoi saperne di più sui sondaggi di Twitter qui.

29. Offri una prova gratuita

Le prove gratuite, i campioni e gli omaggi sono perfetti per far emozionare le persone e permettere loro di vedere quali sono i tuoi prodotti e servizi.

Inoltre, questi sono i lead più qualificati perché hanno effettivamente alzato la mano per farti sapere che sono interessati al tuo prodotto.

via SnackNation

30. Mostra il tuo viso

Che ci crediate o no, gente veramente voglio vedere la tua faccia. Le ricerche mostrano che le foto con volti hanno il 38% in più di probabilità di ricevere Mi piace e il 32% di probabilità in più di ricevere commenti su Instagram rispetto alle foto senza volti. Questo perché il nostro cervello è cablato per elaborare automaticamente le emozioni in una faccia.

Includi il tuo volto e i volti delle persone amichevoli che lavorano per la tua azienda sul tuo sito Web – metteranno a tuo agio i tuoi contatti.

via In Spaces Between

31. Crea titoli avvincenti

Uno degli aspetti più importanti di qualsiasi post sul blog o magnete guida è il titolo. Il più grande errore commesso dalle persone è di dedicare pochissimo tempo alla creazione del titolo.

Assicurati di spendere una quantità sufficiente di tempo per creare titoli convincenti. Loro dovrebbero non essere un ripensamento!

32. Syndicate post sul blog

Se hai intenzione di prendere il tempo per scrivere un post sul blog, puoi anche estrarre il massimo valore da esso. Prova a pubblicare i post sui blog tramite editori di terze parti ogni volta che è possibile.

In questo modo, avrai il doppio o addirittura triplicato il traffico e raddoppierà o triplicheranno i lead.

33. Promuovi i tuoi tweet

Twitter può essere una preziosa risorsa per i social media, ma le cose si muovono rapidamente. Un'opzione per rimanere in cima al newsfeed è promuovere i tuoi migliori tweet.

Puoi utilizzare le schede di generazione di Twitter per sfruttare al massimo l'aumento dell'esposizione.

34. Presenta offerte irresistibili

Infine, la cosa migliore che puoi fare per migliorare la lead generation online è presente un'offerta irresistibile. Se fai un'offerta che non possono negare, allora ti distinguerai davvero dalla concorrenza.

Quindi come lo fai? Parlando con i tuoi clienti esistenti. Vai al telefono con loro. Trovati faccia a faccia con loro quando puoi. Fai domande che ti aiuteranno a presentare loro un'offerta che semplicemente non possono resistere.

Questo è tutto! 34 trucchi veloci e sporchi per la generazione di lead online. Spero che questo ti abbia dato alcune idee semplici che puoi usare per portare più lead in questo momento. (Non più procrastinare!)

Quale trucco era il tuo preferito? Hai un trucco nella manica che vorresti condividere? Fateci sapere nei commenti qui sotto!

Guarda il video: Vieni a Cambiare il Tema su WordPress. Sceglieremo e Cambieremo il Tema su WordPress 4

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: