👉 Come installare l'ultima versione di WordPress - IsItWP

Blogging dal cuore (ma intelligente)

>

Quindi vedi un tema che ti piace sulla nostra pagina di temi wordpress gratuita, ma non hai idea di come installare anche WordPress in primo luogo? Non preoccuparti, abbiamo scritto un piccolo tutorial, completo di screenshot, quindi anche un principiante può capirlo! Dopo cinque semplici passaggi avrai un'installazione di WordPress appena installata, pronta per iniziare a bloggare.

Ci sono alcuni modi per installare WordPress usando gli script di autoinstaller come Fantastico, ma in questo tutorial ci concentreremo sull'installazione di WordPress alla vecchia maniera – manualmente. Questo tutorial presume che tu abbia già configurato l'hosting WordPress per l'URL che intendi avere con l'installazione di WordPress.

Passaggio 1: Scarica WordPress
Questo può sembrare abbastanza ovvio, perché lo è. Primo passo, vai alla pagina di download su WordPress.org. Fare non scarica WordPress su qualsiasi altro sito di terze parti. Su WordPress.org puoi essere sicuro che stai ricevendo l'ultima versione stabile direttamente dal sito ufficiale.

A tua scelta, scarica il file .zip o .tar.gz, entrambi contengono gli stessi file. Probabilmente preferiresti scaricare il .zip se sei un utente di Windows. Una volta estratti i file sarai pronto per caricare i file sul tuo account di hosting. Vai avanti e clicca sul link qui sotto per vedere la prossima pagina nel tutorial.

Passaggio 2: Estrai i file
Ok, quindi dovresti aver estratto tutti i file nel latest.zip o latest.tar.gz e averli tutti pronti per andare in una bella directory sul tuo computer locale. Io uso Windows XP, e dovrebbe assomigliare a questo.

Nota che alcune icone potrebbero apparire leggermente diverse a seconda dei programmi predefiniti che hai scelto per i tipi di file.

Successivamente avrai bisogno di un client FTP per caricare i file sul tuo host web. Se ancora non disponi di un host, ti consigliamo vivamente HostGator per soluzioni condivise e di vendita abbordabili. Hanno anche Fantastico su tutti i conti, quindi non hai nemmeno bisogno di questo tutorial di installazione manuale. Ok, basta collegare HostGator, di nuovo al client FTP. Ti consigliamo di usare FileZilla o SmartFTP. Entrambi sono gratuiti e relativamente semplici da usare. Assicurati di scaricare il Cliente e non il server. Useremo FileZilla per la prossima parte del nostro tutorial.

Passaggio 3: carica i file sul tuo host
Usando FileZilla, è facile caricare i file direttamente dal tuo computer al tuo account di hosting. Aprilo, digita i tuoi dati di accesso in alto e fai clic su QuickConnect pulsante.

Finora dovresti avere uno schermo come vedi sopra. Assicurati di essere caricato nel file pubblico cartella, che viene solitamente chiamata / Public_html /. Se si desidera installare in una sottodirectory, va bene lo stesso. Una volta caricati tutti i file e le cartelle di WordPress nella stessa struttura di .cerniera lampo o .tar.gz file, sei pronto per configurare il tuo database.

Passaggio 4: impostare il database
Questo è dove può essere un po 'complicato. Useremo cPanel per l'esempio. Quando accedi al tuo account cPanel, dovresti vedere qualcosa di simile qui sotto.

Diverse versioni possono differire, l'importante è navigare verso Database MySQL® pagina. Ora dovresti essere in una pagina simile a questa.

In questa pagina creerai il database MySQL e l'utente che si connette ad esso. Si prega di notare che questo non è correlato al login dell'amministratore di WordPress, arriveremo a quel passo successivo. Innanzitutto, digita il nome che vuoi chiamare nel tuo database. Per questo esempio, lo chiameremo semplicemente wordpress. Il prossimo passo è creare un utente che si connetterà al database. Per gli scopi dell'esempio che useremo dbuser come username e puoi usare la tua immaginazione per la password. Assicurati di annotare la password che usi temporaneamente, perché lo è necessaria per il prossimo passo. Dovrai quindi aggiungere quell'utente al database appena creato Tutti privilegi. Ora dovresti avere qualcosa che assomigli a questo.

Si noti il ​​prefisso di il tuo nome utente_ nel nome e nel nome utente del database. Questo è il tuo nome utente per il tuo account di hosting. Dovrai utilizzare il nome del database e il nome utente come lo vedi in questa pagina, altrimenti non funzionerà. Inizieremo effettivamente l'installazione di WordPress tramite lo script di installazione basato sul web.

Passaggio 5: Installa WordPress … finalmente
siamo quasi fatto ora. Hai già caricato le cartelle e i file WordPress nel tuo account di hosting e hai configurato il database. Ora è il momento di navigare verso l'URL su cui l'hai installato tramite il tuo browser web. Se tutto è stato caricato correttamente, dovresti vedere una pagina come questa.

Sì, è vero, dovresti vedere un errore. Perché? Perché WordPress non sa come connettersi al database che hai appena creato. Passare attraverso il creare un file wp-config.php attraverso un'interfaccia web pagina e inserire i dettagli del database. Probabilmente non avrai bisogno di modificare gli ultimi due campi.

Spero che non ci saranno errori. Se hai bisogno di creare un wp-config.php file manualmente. Dopo che il database è stato configurato per funzionare con WordPress, è una navigazione fluida. Tutto ciò che è passato dovrebbe essere relativamente semplice. Basta digitare il titolo del tuo blog, la tua e-mail, e il gioco è fatto. Il tuo nome utente dovrebbe essere Admin e la tua password verrà generata automaticamente per te. Vai avanti e accedi e cambia questo se vuoi.

Dovresti avere qualcosa del genere come risultato finale. Se hai ancora problemi, sentiti libero di postare nel nostro forum di supporto generale per chiedere aiuto.

Guarda il video: TEORIA POLITICA – Karl Marx

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: