๐Ÿ‘‰ Come aggiungere commenti di Google+ in WordPress

Activello

Non molto tempo fa Google ha annunciato i commenti di Google+ per la sua piattaforma di blogging, Blogger. Di recente, uno dei nostri lettori ci ha chiesto se c'era un modo per aggiungere commenti di Google+ in WordPress. In questo articolo, ti mostreremo come aggiungere commenti di Google+ in WordPress. Discuteremo anche i pro e i contro dell'uso dei commenti di Google+ sul tuo sito, in modo che tu possa prendere una decisione informata.

Vantaggi dei commenti di Google+ in WordPress

Anche se Facebook è ancora avanti nel numero di utenti attivi, Google+ ha un numero abbastanza elevato di utenti regolari. Molti di questi utenti sono molto impegnati nelle loro cerchie. Quindi, se aggiungi commenti di Facebook a WordPress o ai commenti di Google+, un ovvio vantaggio è che potresti vedere un aumento della visibilità. Spesso gli utenti hanno la tendenza a condividere pubblicamente i loro commenti sui loro muri o timeline, il che significa che i loro amici vedranno il tuo sito.

Un altro vantaggio è la convenienza. Dal momento che molte persone hanno già effettuato l'accesso con il proprio account Google+, non devono inserire il proprio nome o la propria e-mail. Alcune persone potrebbero trovare questo più conveniente.

Sappiamo tutti che Google ha grandi progetti di integrazione dei social media (Google+) con il loro ranking di ricerca. Molti post di Google+ sono indicizzati su Google e a volte hanno un posizionamento piuttosto elevato per le parole chiave a coda lunga. Abbiamo appreso da pochi che restare attivi e coinvolgenti con gli utenti su Google+ fa parte della loro strategia di ricerca attiva a lungo termine. Se l'utente sta condividendo i propri commenti dal proprio sito sul proprio profilo, si presenta come uno stato, quindi ha il potenziale di avere alcuni vantaggi SEO. Sappiamo già che aver verificato la paternità di Google+ sul sito ha aiutato molti a vedere un aumento del traffico. [Correlati: come abbiamo aumentato il nostro traffico di ricerca organico]

Svantaggi dei commenti di Google+ in WordPress

Uno dei maggiori svantaggi dell'utilizzo dei commenti di Google+ è che adesso non c'è ufficiale Plugin Google per WordPress. Ciò significa che alcune funzionalità come le notifiche dei commenti non sono disponibili per gli utenti di WordPress. Ciò significa che dovresti controllare manualmente tutti i tuoi post per vedere se c'è un nuovo commento a meno che non sia stato taggato nel commento.

Dal momento che la maggior parte dei plugin per i commenti di Google+ non sono ufficiali, c'è sempre paura di quando Google spegnerà? È piuttosto improbabile, ma può succedere. Se succede, allora perdi tutti i tuoi commenti. Esistono centinaia di plug-in WordPress per altri prodotti Google e sembrano funzionare per molto tempo.

Ultimo ma non meno importante, alcune persone non si sentono a proprio agio ad accedere con il proprio profilo per lasciare un commento. Potrebbero voler rimanere anonimi. Una soluzione a questo problema è l'aggiunta di un sistema di commenti WordPress come alternativa.

Aggiunta di commenti di Google+ in WordPress

La prima cosa che devi fare è installare e attivare i commenti di Google+ per il plug-in di WordPress. All'attivazione, il plugin aggiunge due opzioni sotto la voce di menu Commenti nel tuo amministratore di WordPress. Vai a Commenti »Commenti G + per configurare il plugin.

I commenti di Google+ per il plug-in di WordPress ti consentono di aggiungere un'area di commento a schede. Ciò significa che puoi avere commenti di Google+ insieme ad altre opzioni di commento come i commenti predefiniti di WordPress, i commenti di Facebook e Disqus. È possibile organizzare l'ordine e le piattaforme che si desidera visualizzare. Puoi anche cambiare l'etichetta per ogni scheda. Una volta che hai finito con le impostazioni, fai clic sul pulsante Salva modifiche. Ora quando vai a qualsiasi post nel tuo blog, vedrai commenti a schede come questo:

Conclusione

Ci auguriamo che questo articolo ti abbia aiutato a aggiungere commenti Google+ in WordPress. Prima di concludere questo articolo, ci sentiamo in dovere di far sapere ai nostri lettori perché non stiamo usando i commenti di Google+ sul nostro sito. Non siamo grandi fan dei sistemi di commenti di terze parti. Abbiamo usato il nostro sito sul sito per un anno intero e abbiamo finito per passare. Ma solo perché il sistema di commenti di terze parti non è adatto al nostro sito non significa che non lo sia per gli altri.

Aggiungerai commenti Google+ sul tuo sito? Fateci sapere le vostre opinioni sui commenti di Google+ lasciando un commento qui sotto.

Guarda il video: Come configurare Activello FrontPage Come su Demo del tema

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: