๐Ÿ‘‰ Come creare e configurare la pagina del marchio Google+ per il tuo sito WordPress

5 modi creativi per personalizzare i tuoi optins per aumentare le conversioni

Abbiamo sentito parlare di Google+ qualche mese fa. Era solo un invito e molto limitato. Non stavano permettendo a nessuna impresa di aderire. Alcune aziende hanno creato un profilo come account personale e sono stati tutti banditi. Finalmente Google ha dato un via libera ufficiale a tutte le aziende. Ora puoi creare la tua pagina Brand di Google+. Non ci credi? Dai un'occhiata alla pagina del marchio Google+ di WPBeginner per vederlo da solo. In questo articolo, ti mostreremo come creare e configurare la tua pagina Brand Google+ per il tuo sito WordPress.

1. Crea una pagina del marchio Google+

La prima cosa che devi fare è accedere al tuo account Google e quindi andare a:

//www.google.com/+/business/

Fai clic sul pulsante Crea la tua pagina Google+ come mostrato nell'immagine qui sotto:

2. Scegli una categoria per la tua pagina Google+

Nella seconda fase, ti verrà chiesto di scegliere una categoria. Puoi scegliere tra:

Aziende locali o luogo

Ottimo per alberghi, ristoranti, luoghi, negozi, qualsiasi altra attività di servizio locale.

Prodotto o marca

Ottimo per qualsiasi altro prodotto che non sia locale. Ad esempio, WPBeginner è un marchio online.

Società, istituzione o organizzazione

Ottimo per pagine aziendali, organizzazioni non profit, organizzazioni, scuole, ecc.

Arti, intrattenimento o sport

Ottimo per libri, gruppi musicali, film, spettacoli ecc. Questa può essere una categoria molto ampia.

Altro

Se non riesci ad adattare la tua attività in una delle categorie di cui sopra, inseriscila qui.

3. Aggiunta delle informazioni per la tua pagina del marchio Google+

Una volta selezionata la tua categoria. Abbiamo selezionato Prodotto o Marchio, quindi ti verrà richiesto di inserire ulteriori informazioni.

Compila il nome della tua pagina, sito web, scegli una categoria. Puoi selezionare chi può visualizzare la tua pagina. L'impostazione predefinita è qualsiasi utente di Google, ma puoi limitarla a 18+ o 21+.

4. Tagline e foto per la tua pagina del marchio Google+

Dopo aver compilato le tue informazioni, ti verrà chiesto di inserire una tagline e una foto per il tuo marchio.

5. Diffondi la parola e modifica le cose

Ti verrà richiesto di diffondere la parola ai tuoi amici. Dovresti. Successivamente, ti verrà fornito un URL per la tua pagina. Purtroppo non esiste ancora l'URL di Vanity. Vorrei poter avere qualcosa come plus.google.com/wpbeginner ma non puoi ancora farlo. Ti verrà assegnata una stringa di caratteri casuali come quella che abbiamo:

//plus.google.com/101634180904808003404/

Ma puoi usare Bit.ly per accorciarlo. Se hai un URL breve personalizzato per il tuo sito, puoi diventare veramente creativo come questo:

//wpbeg.in/gpluswp

Se stai usando un semplice plugin per URL o qualcosa di simile, puoi creare qualcosa di simile a questo:

//www.wpbeginner.com/gplus

C'è una photostrip simile a Facebook. Tranne che puoi controllare in quale ordine vengono visualizzati. Sarebbe interessante vedere che cosa le persone escano. Stiamo cercando di pensare a usi creativi noi stessi.

Spero che questa guida ti abbia aiutato a creare una pagina Brand di Google+.

Guarda il video: La terza rivoluzione industriale: una nuova e radicale economia di condivisione

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: